Appunti di epica: confronto tra l'Iliade, l'Odissea e l'Eneide

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'Iliade, l'Odissea e l'Eneide sono senza alcun ombra di dubbio i poemi più belli e famosi della letteratura in stile epico. Questi 3 poemi hanno tantissime similitudini che però si diversificano per lo stile della scrittura e per i temi che vengono trattati. In questo tutorial vengono illustrati gli appunti di epica e si cerca di mettere in atto un confronto tra i suddetti poemi per far risaltare al meglio similitudini e differenze.

24

La prima sostanziale differenza che si nota tra l'Iliade, l'Odissea e l'Eneide sono i temi che vengono trattati. Nell'Iliade il tema principale è costituito dalla guerra. Le emozioni che vengono valorizzate all'interno di questo poema sono: il coraggio, l'onore e l'amore per la terra natia. Le gesta eroiche sono compiute dallo stesso eroe; in questo modo il suo nome diventa immortale nel tempo. Il protagonista principale è Achille, mentre il suo acerrimo avversario è Ettore. Achille mette in secondo piano i suoi sentimenti per il raggiungimento del suo scopo: diventare un idolo.

34

Nell'Odissea il protagonista è Ulisse ed il tema principale è l'amore per la patria, la famiglia e per il viaggio. La conoscenza è lo stimolo che dà la spinta ad Ulisse per poter affrontare tantissimi disagi. La sua astuzia e la sua voglia di riabbracciare la moglie Penelope gli danno la forza per superare qualsiasi ostacolo. Ulisse è un eroe che ha un'impronta prettamente umana. Questo aspetto viene anche evidenziato quando Ulisse rifiuta di sposare la Dea Calipso e di diventare un immortale. Il tema centrale dell'Eneide è quello del destino. L'Eneide, nota anche come "poema del Fato", narra le storie di Enea. La sua esigenza di combattere, conquistare la gloria, conoscere ed esplorare nuove cose e luoghi si compie solo in base al destino, però al tempo stesso vengono evidenziati anche i sentimenti umani.

Continua la lettura
44

È opportuno sapere che l'Iliade e l'Odissea, prima di essere state scritte, sono state tramandate oralmente per decenni. Invece l'Eneide è stata scritta in modo abbastanza elaborato per permettere di esaltare l'impero romano e le gesta di Augusto. Infatti, vengono ripetutamente citati la sua clemenza per il nemico e lo spirito di sacrificio. Le forme di scrittura dei poemi epici sono molto differenti (uno inizia parlando alla prima persona singolare "canto" l'altro alla terza persona singolare "cantami riferito alla dea"), ma sono tantissimi i temi ricorrenti e gli intrecci che legano questi 3 capolavori della letteratura epica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Antologia: l'epica

L'epica rappresenta una delle forme più antiche di narrazione. Racconta le imprese coraggiose ed eroiche di personaggi umani, storici o leggendari a cui si uniscono, molto spesso, dei personaggi soprannaturali. Poiché l'epica nasce anche per tramandare...
Superiori

Appunti di letteratura greca: Omero

In questa guida vi mostrerò alcuni appunti riguardanti Omero. Omero è il nome legato tradizionalmente alle opere più celebri ed importanti della letteratura greca, ovvero l'Iliade e l'Odissea. Le notizie e le informazioni che si hanno su questa figura...
Superiori

Latino: Virgilio e l' "Eneide"

L'argomento di questo articolo di oggi sarà Virgilio e l' "Eneide", ossia una delle maggiori opere di quest'ultimo, probabilmente la più importante. Il celebre poeta, nacque in un paese nei dintorni di Mantova e, sin da ragazzo, mostrò particolare...
Superiori

Appunti di letteratura greca: Apollonio Rodio

Apollonio Rodio (295-215 a. C. Circa) è un poeta epico greco d'età ellenistica. Fu il secondo direttore della Biblioteca di Alessandria e precettore del principe ereditario, il futuro Tolomeo III Evergete. Si tramanda che fosse discepolo di Callimaco...
Superiori

Come utilizzare il primo teorema del confronto

I teoremi per determinare i limiti di una funzione sono molteplici e molte volte risultano molto semplici, soprattutto grazie a una spiegazione esaustiva con l'illustrazione dello svolgimento di un esercizio. In questa guida spiegherò come  utilizzare...
Superiori

Come risolvere un sistema di primo grado col metodo di confronto

La matematica è senza ombra di dubbio la materia che più preoccupa alunni e genitori, in quanto è la più ostica e di conseguenza anche la meno amata dagli studenti di qualsiasi età, a partire da quelli dalle scuole elementari fino ad arrivare agli...
Superiori

Confronto tra Don Abbondio e Fra Cristoforo

Don Abbondio e Fra Cristoforo sono due dei principali protagonisti del romanzo "I Promessi Sposi", e dalla loro antitesi e confronto lo stesso romanzo trae linfa ed intreccio. Sono entrambi personaggi di chiesa, ma fin dai primi quattro capitoli de "I...
Superiori

Ulisse nella letteratura: appunti

"Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e conoscenza". Sono tre versi, dal 118 al 120, del XXVI canto dell'inferno di Dante che mette Ulisse nell'ottava bolgia perché non ha saputo resistere alla sete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.