Appunti di educazione stradale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'educazione stradale è importante per vari motivi, soprattutto per la sicurezza propria e degli altri; è mirata a formare gli utenti della circolazione stradale, compresi i pedoni. La circolazione stradale è uno spostamento continuo e necessario per raggiungere determinati luoghi, quindi è doveroso essere preparati a questo tipo di esperienza da praticare ogni giorno della nostra vita. Comprendere i regolamenti, la segnaletica, sono tutti elementi fondamentali per raggiungere un'educazione stradale ideale. Nella guida che segue troverete alcuni appunti di educazione stradale che sicuramente serviranno a chi si appresta a prendere la patente.

26

Dare una definizione precisa di cosa sia la strada

Per iniziare bisogna dare una definizione precisa di cosa sia la strada. Il codice stradale definisce la strada come un'area ad uso pubblico, aperta alla circolazione del pedone, animali e delle vetture di varie dimensioni e cilindrate. La porzione dedicata alle vetture è denominata carreggiata che, a sua volta è divisa in due parti, doppio senso di marcia. Oltre alle corsie ci sono i marciapiedi, adatti alla circolazione pedonale e animale. In alcune strade è possibile anche trovare delle piste laterali dedicate solo ed esclusivamente alla circolazione delle biciclette, le cosiddette "piste ciclabili". Oltre alle strade ci sono le banchine o piazzole, utilizzate come zona di sosta temporanea o come corsie di emergenza.

36

Ricordare i divieti e i doveri

Il Codice definisce veicolo qualunque macchina che circoli su strada guidata dall'uomo, con o senza motore. A partire da questa definizione generica, vengono poi diversificate delle sottocategorie che dipendono dalle caratteristiche del mezzo. È importante capire il tipo di veicolo, in quanto alcuni segnali possono essere rivolti a categorie specifiche. Tuttavia, in qualsiasi corso basilare di educazione stradale è necessario ricordare i divieti e i doveri generali che tutti gli utenti della strada devono conoscere. È sempre vietato danneggiare le opere, spostare o imbrattare la segnaletica. Non è consentito mai gettare rifiuti a terra, andando a piedi e men che meno da un veicolo in corsa. Il Codice mira ad evitare qualsiasi situazione di pericolo, per questo vieta che si gareggi in velocità o si sporchi la carreggiata con fango e altri materiali che possono ridurre l'aderenza delle ruote.

Continua la lettura
46

Rispettare le precedenze e le indicazioni stradali

Essere un cittadino corretto che rispetta il codice della strada, significa senza dubbio essere pazienti e cordiali, quindi con una certa tolleranza verso il prossimo. Si devono sempre rispettare le precedenze e le indicazioni stradali esplicate dalla segnaletica attraverso cartelli o asfalto. Questo è importante per garantire sicurezza a se stessi e agli altri. Avere una visuale a 360 gradi per stare attenti agli altri, previene più di quanto si pensi, incidenti, spesso banali, ma che possono comunque creare dei disagi. In strada stare particolarmente attenti in presenza di bambini, anziani, disabili e i ciclisti in generale.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tenere sempre gli occhi sulla strada ed evitare di utilizzare telefoni cellulari o lettori musicali
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come Calcolare Il Parametro Della Clotoide

Una clotoide, detta anche spirale di Cornu, rappresenta un raccordo progressivo, inserito come elemento di transizione tra un rettifilo ed il successivo arco di cerchio. In buon sostanza di trova tra due archi di cerchio l'uno interno all'altro, ma appartenenti...
Università e Master

Come prepararsi per l'esame di topografia

In questa guida, vogliamo darvi una mano concreta, ad imparare come e cosa fare per prepararsi, nella maniera più corretta ed efficace possibile, per l'esame di topografia, in modo da poterlo superare con dei voti molto alti. La prima cosa che vogliamo...
Elementari e Medie

Le opere pubbliche del Ventennio fascista

Il ventennio fascista, ha segnato in maniera indelebile la storia del nostro Paese. Oltre che il ricordo di un periodo di oppressione e ondate di violenza sempre crescenti, si devono ricordare anche i numerosi interventi di carattere pubbliche che furono...
Elementari e Medie

Come realizzare dei pittogrammi

Il Pittogramma è ciascuno dei disegni realistici o simbolici usati in Pittografia. Questa è una forma primitiva di scrittura. Essa consiste nel rappresentare idee e fatti per mezzo di disegni realistici che, in alcuni casi, tendono a diventare astratti...
Università e Master

Pedagogia: educazione permanente

L'educazione permanente, trattasi di un processo costante di apprendimento comportamentale e nozionistico che deve riguardare tutta l'intera vita di una persona. Non è solo una prima fase dell'esistenza, in cui attraverso la scuola e la famiglia, la...
Elementari e Medie

Come insegnare educazione civica ai bambini

Parlando di bambini, un argomento tanto delicato quanto importante è l'insegnamento dell'educazione civica. Come ogni materia-disciplina, anche l'educazione civica comporta l'apprendimento di alcune nozioni fondamentali che una volta apprese si trasformeranno...
Università e Master

Sociologia: storia dell'educazione e dell'istruzione

La sociologia dell'educazione e dell'istruzione non è altro che un ramo della sociologia che si occupa dello studio di come i sistemi scolastici influenzano la nostra società. Tale definizione può sembrare riduttiva, dato che la sociologia dell'educazione...
Elementari e Medie

Come studiare educazione civica

Un bravo cittadino è un cittadino educato! Affinché questo assunto si realizzi, è importante insegnare l'educazione civica fin dai primi anni d'istruzione, ovvero le scuole elementari. Nei passi a seguire, verranno illustrati alcune nozioni base dell'educazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.