Appunti di economia dell'ambiente

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con il termine economia dell'ambiente si intende la disciplina che studia gli effetti prodotti dalla crescita economica, applicati alle funzioni ambientali. Questa materia si pone come un'alternativa alla visione classica del sistema economico. Chi si occupa dell'economia dell'ambiente ha una profonda conoscenza della biodiversità, del cambiamento del clima, dell'nquinamento, dell'energia, delle acque, della situazione demografica, della struttura territoriale e quant'altro. Una volta conseguita la laurea magistrale in economia dell'ambiente, il laureato sarà in grado di realizzare progetti finalizzati a promuovere il territorio, creare stretegie per produrre beni o servizi senza arrecare danno al territorio, valutare il tipo di impacco che le diverse attività economiche e politiche possono generare sugli ecosistemi e molto altro ancora. Per tutti gli interessati, ecco una breve guida costituita da appunti di economia dell'ambiente.

26

Nascita dell'ambientalismo

La consapevolezza delle problematiche in ambito di degrado ambientale, favorì, durante gli anni '60 del Novecento, la nascita dell'ambientalismo, dapprima in Occidente e successivamente nei paesi in via di sviluppo. Lo sviluppo dell'economia dell'ambiente fu dettata dalla consapevolezza che la continua crescita economica, senza correttere regole di attuazione, aveva portato ad un grave degrado dell'ambiente ed ad un sempre più elevato grado di inquinamento. L' accesso dibattito in atto in merito alla questione della crescita economica, non manco di riconsiderare il problema dell'esistenza di risorse limitate rispetto ai possibili utilizzi. Con il tempo, si vennero formando correnti di pensiero moderate, estreme, ambientaliste ed ecologiste che, successivamente, costituirono le basi teoriche per la nascita dell'economia dell’ ambiente. Dopo la conferanza di Stoccolma, avvenuta nel 1972, venne istituito il Programma Ambientale della Nazioni Unite ovvero l'UNEP con la finalità di monitorare i problemi ambientali, la carenza delle risorse rispetto alle necessità e tutelare il pianeta.

36

I temi principali

I temi principalmente considerati dall'economia ambientale corrispondono a tutti quelli che possano essere inerenti ad interagire direttamente con il processo economico. Tra i principali ricordiamo i beni extra-mercato, gli strumenti di politica economica relativi alla tematica dell'inquinamento in termini di livello accettabile, la legislazione e l' analisi degli accordi internazionali in materia ambientale.

Continua la lettura
46

Concetto di sostenibilità

Molto importante ed attuale è il concetto di sostenibilità, nato negli anni '80 del Novecento, inteso come la capacità dello sviluppo economico di soddisfare le esigenze attuali senza il rischio di compromettere le esigenze delle generazioni future. Il dibattito s' interroga quindi sul quesito dello sviluppo compatibile con la capacita` sostenibile dell’ambiente nel lungo periodo.

56

Le risorse naturali

Un altro tema ampiamente trattato dalla disciplina dell'economia ambientale è quello delle risorse naturali, beni forniti all'uomo dall'ambiente, suddivisi in rinnovabili e non rinnovabili. Le risorse naturali rinnovabili sono caratterizzate dalla disponibilità di accrescimento continuo e di rinnovamento, per cui inesauribili quali ad esempio l' energia solare ed il patrimonio ittico. Le risorse naturali non rinnovabili invece, sono caratterizzate in termini di disponibilità ad esaurimento, causata dal loro utilizzo: stiamo qui parlando delle risorse minerarie come gas, petrolio, carbone e quant'altro.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Appunti di economia politica: il mercato

Il primo contatto con l'economia politica, specialmente nel caso in cui si provenga da studi liceali, potrebbe apparire traumatico e difficoltoso. Un metodo ottimo per famigliarizzare con la nuova materia, è sicuramente quello di comprendere le parole...
Superiori

Appunti di economia aziendale: le curve di indifferenza

L'Economia Aziendale è un ramo dell'economia che studia tutto quello che è collegato alle gestioni aziendali, in tutte le fasi che le compongono: questo studio è fondamentale, poiché avviene sotto una prospettiva sia qualitativa che quantitativa.L'Economia...
Superiori

Appunti di economia aziendale: l'elasticità incrociata

In questo manuale vi illustriamo alcuni appunti di economia aziendale. L' elasticità incrociata è molto importante nel settore perché misura la reattività della domanda di un bene rapportata alla variazione del prezzo di un secondo bene. Tale parametro...
Superiori

Economia: beni e bisogni economici

L'etimologia del termine economia, che deriva dalla lingua greca, è formata dall'unione del termine οίκος (casa), e νομος (norma). L'economia, infatti, rappresenta la scienza che analizza lo studio economico degli equilibri collettivi ed individuali,...
Superiori

Appunti di ecomonia: la legge di Engel

La parola economia viene utilizzata per indicare la scienza che studia quelle attività collettive o individuali che portano all'appagamento di esigenze definite bisogni, mediante l'uso di beni chiamati mezzi. La branca studiata dall'economia è molto...
Università e Master

Appunti di economia aziendale: il Demurrage

Negli appunti di economia aziendale si sente spesso parlare di demurrage.In questa guida vi illustrurerò in particolare cos'è il demurrage.Il demurrage oltre ad avere un ben determinato carattere specifico ha anche aspetti di carattere storico.Infatti...
Superiori

Appunti di economia aziendale: il capitale circolante netto

Il termine "capitale circolante netto" indica la liquidità operativa a disposizione di un'attività o di un'organizzazione pubblica o privata. Mentre il capitale circolante lordo è pari alle attività correnti, il capitale circolante netto è calcolato...
Università e Master

Appunti di economia internazionale

Quando si parla di economia internazionale, generalmente si intende quella parte della scienza economica che studia le relazioni economiche tra diversi Paesi. In particolare, essa studia il commercio internazionale, la finanza internazionale ed i problemi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.