Appunti di ecologia vegetale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il termine ecologia deriva dall'unione di due parole di origine greca, "oikos" e "logos", che significano rispettivamente "ambiente" e "discorso". L'ecologia è infatti una scienza naturale che studia l'interazione degli organismi viventi tra loro e con l'ambiente circostante. L'ecologia si suddivide in altre branche, come l'ecologia urbana, sociale, comportamentale, culturale, etc. Il ramo di nostro interesse è l'ecologia vegetale, la quale analizza le relazioni tra le piante e l'ambiente ospitante. In particolare, si occupa della distribuzione geografica delle piante e del loro legame con il clima, il suolo, l'acqua, gli insetti e le attività umane. Questo campo dell'ecologia si è sviluppato solo recentemente, però ha assunto un'importanza notevole in breve tempo. Per capire meglio di cosa si tratta, approfondiamo qui di seguito alcuni appunti di ecologia vegetale.

27

Ecosistema

Per comprendere a fondo di cosa si occupa l'ecologia vegetale, si deve partire spiegando il concetto di "ecosistema". L'ecosistema è l'insieme di organismi animali e vegetali che vivono in una determinata porzione di Terra, interagendo con l'ambiente che li circonda e fra loro. Questo concetto generale comprende anche gli organismi animali, i quali non vengono presi in considerazione dall'ecologia vegetale. Tra gli animali è inserito anche l'uomo. In uno scenario ideale, costui dovrebbe interagire con l'ambiente senza danneggiarlo o distruggerlo con le sue attività.

37

Biodiversità

Il concetto di ecosistema comprende quello di "biodiversità". Questo principio fa riferimento alle diverse specie esistenti sulla Terra e alla loro diffusione sul territorio. Idealmente, la biodiversità non dovrebbe essere alterata da specie non autoctone introdotte artificialmente dall'uomo, poiché qualsiasi variazione, anche minima, può incidere negativamente sull'equilibrio dell'ecosistema.

Continua la lettura
47

Clima

L'ecologia vegetale è strettamente correlata con il clima ed il microclima, con il suolo, con l'acqua e con tutto ciò che ne deriva. Ad esempio, pensiamo alla vegetazione presente in montagna. Qui il clima è rigido, il suolo calcareo, coperto da neve e ghiaccio per quasi tutto l'anno. Le specie vegetali che vivono in tali zone hanno sviluppato caratteristiche peculiari per adattarsi, differenziandosi dalle specie che al contrario vivono in zone boschive, nella savana o in zone paludose.

57

Uomo

Fra i suoi ambiti di competenza, l'ecologia vegetale studia i metodi in cui le piante possono essere utilizzate per aiutare l'uomo a limitare l'inquinamento del suolo e delle acque. A tal proposito, si parla di fitorimedio, ovvero di piante che metabolizzano ed eliminano dall'ambiente le sostanze nocive, come metalli pesanti, pesticidi e idrocarburi. In merito alla dimensione umana, l'ecologia vegetale si occupa anche dei pericoli derivanti dalle attività dell'uomo. Fra queste rientrano lo sfruttamento indiscriminato del suolo e del sottosuolo, la deviazione dei letti dei fiumi e il disboscamento indiscriminato. Tutte queste pratiche alterano notevolmente gli ecosistemi, con conseguenze drammatiche come alluvioni, frane e smottamenti.

67

Animali

L'ecologia vegetale ha strette connessioni anche con il mondo animale. Fra i collegamenti più importanti ci sono le attività svolte a favore delle piante da alcuni insetti, come le api che si occupano dell'impollinazione. La maggior parte delle piante può riprodursi e moltiplicarsi solo grazie all'azione dalle api. Perciò la scomparsa di quest'ultime, da anni in pericolo di estinzione, metterebbe a rischio la sopravvivenza di numerose specie vegetali. Questo è solo un piccolo accenno ai molteplici risvolti e alle numerose applicazioni dell'ecologia vegetale. Per approfondire il tema, si consiglia di consultare un manuale in materia.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per approfondimenti sull'ecologia vegetale, si rimanda al libro di testo "Ecologia Vegetale" di Sandro Pignatti, edito da UTET
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Appunti sulle alghe marine

Le alghe marine fecero la loro prima apparizione sulla Terra circa tre miliardi di anni fa. Questi organismi viventi segnano il confine tra il regno vegetale e quello animale e si trovano sia in acqua dolci che salate. Un'alga è dunque un vegetale acquatico...
Superiori

Prendere appunti: consigli per farlo al meglio

Prendere appunti è necessario in moltissime situazioni della vita quotidiana. Molti iniziano a prendere appunti fra i banchi di scuola, ma sicuramente non si finisce di prenderli lì. Anche nella vita lavorativa si può avere infatti l'esigenza di prendere...
Superiori

Prendere appunti: i peggiori errori

A scuola spesso, nella maggior parte delle materie, si prendono appunti in varie maniere: più o meno alla rinfusa, preparando una scaletta, in modo ordinato oppure con un metodo preciso. Spesso questo dipende dalla persona stessa, la quale ascolta la...
Superiori

Come organizzare un quaderno di appunti

Generalmente tutto comincia con gli appunti. Il capo che ci spiega il lavoro da fare; l'analista che tiene una conferenza sul nostro settore di mercato; i nostri collaboratori più stretti; riuniti intorno ad un tavolo per una riunione. Nonostante oggi...
Superiori

Come prendere buoni appunti a lezione

Un buon metodo di studio è essenziale per un andamento scolastico ottimale. A supportare lo studio, però, è necessario avere altrettanto buoni strumenti che facilitino il lavoro a casa. Oltre al libro di testo, che non tutti i professori seguono alla...
Superiori

5 consigli per riordinare gli appunti

Affrontare al meglio le scuole superiori, sia che si tratti di un liceo o di un istituto professionale, significa non solo imparare, e mettere in pratica, un metodo di studio adeguato, ma anche saper sviluppare delle doti organizzative e gestionali che...
Superiori

5 consigli per schematizzare gli appunti

Schematizzare gli appunti è un’operazione estremamente importante ed efficace. Una volta acquisita la giusta metodologia, si può risparmiare tempo nell'acquisizione dei concetti. Scrivere correttamente gli appunti, infatti, permette di migliorare...
Superiori

Appunti di scienze: il dna

Il termine dna ricorre spesso durante le lezioni e gli appunti di scienze in ogni classe di ogni grado scolastico. Il dna è un argomento che affascina molti studenti. È inoltre al centro di ogni ricerca scientifica di biologi, medici, infermieri, genetisti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.