Appunti di diritto privato: il rapporto giuridico

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il rapporto giuridico consiste in una relazione tra due o più persone, siano esse persone fisiche oppure giuridiche, che è tutelato dall'ordinamento giuridico. Il rapporto tra i due coniugi è un esempio di questo tipo. Un altro esempio consiste nel rapporto che si ha tra il creditore ed il debitore, oppure il rapporto tra il singolo cittadino e la pubblica amministrazione. Focalizzando l'attenzione sul diritto privato, possiamo circoscrivere la definizione di cui sopra, stabilendo che il rapporto giuridico è la relazione tra soggetti, ossia una relazione che riguarda gli aspetti patrimoniali, affettivi, lavorativi, in una casistica praticamente infinita. Esistono un oceano di appunti sul rapporto giuridico, ma è buona regola provare a delimitare la nozione.

25

Le parti, i terzi, il contenuto, l'oggetto e la causa sono parti dei rapporti giuridici

Ciascun rapporto giuridico è caratterizzato da vari elementi che andremo ora ad elencare. Innanzitutto, sono presenti i soggetti che chiameremo "parti", nel senso di centro di interessi. Poi annoveriamo i terzi, i quali rappresentano le persone estranee al rapporto, anche se in qualche maniera potrebbero essere coinvolte nello stesso. Infine, in un rapporto giuridico è di fondamentale rilevanza il contenuto, l'oggetto e la causa. Con il termine di "parte" significa centro di interesse, e ci si può tranquillamente riferire sia alla singola persona che a più individui. La persona può essere sia fisica che giuridica, come un'associazione, solo per fare un piccolo esempio. Le parti possono essere messe sul medesimo piano, oppure avere diritti ed obblighi differenti. Ad esempio il creditore presenta dei diritti e degli obblighi nettamente differenti rispetto a quelli del debitore.

35

L'oggetto di un rapporto giuridico è il bene o la prestazione di un servizio

A questo punto possiamo analizzare quello che rappresenta l'oggetto di un rapporto giuridico. Viene ricompreso in questa definizione, il bene oppure la prestazione di un servizio (o di un’opera) che è di interesse delle parti. E’ proprio da questo interesse, ossia dalla necessità di un soggetto di veder soddisfatto un proprio bisogno, che prende vita il rapporto giuridico. È doveroso chiarire che il legislatore non ha creduto che tutti gli interessi siano meritevoli di tutela. Precisamente, occorre tutelare esclusivamente quelli che generano delle situazioni giuridiche soggettive, ossia che pongono un soggetto in una posizione rilevante rispetto ad un altro.

Continua la lettura
45

Il rapporto tra creditore e debitore attribuisce diritti e doveri ad essi

Il rapporto tra due parti, regolato dall'ordinamento giuridico, attribuisce dei diritti e dei doveri a ciascuna di esse. Una volta si rifletteva sul fatto che il creditore presentava dei diritti, mentre il debitore aveva degli obblighi. Invece, con il trascorrere del tempo si è capito che la distinzione tra queste due figure non è così netta, dal momento che anche il creditore presenta degli obblighi da rispettare. Ad esempio ha il dovere di mettere il debitore nelle condizioni di adempiere. Inoltre ha il dovere, come il debitore, di comportarsi secondo le norme di correttezza previste. Nel rapporto giuridico di carattere patrimoniale, la correttezza oppure la buona fede, assume un carattere fondamentale. Si tratta di un parametro fondamentale per comprendere se le parti agiscono non soltanto perseguendo i propri interessi, ma tenendo in considerazione anche quelli dell'altra parte.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Appunti di diritto privato: i beni

Se sei in procinto di preparare un esame di diritto privato di sicuro non potrai fare a meno di studiare i beni giuridici; dato che questa è una delle domande a cui dovrai rispondere in sede di esame, è necessario che tu sia ben preparato su questo...
Università e Master

Appunti di diritto privato: la nullità e l'annullabilità di un contratto

Per il diritto privato, il contratto è definibile come un accordo tra le parti stipulato al fine di regolamentarne i rapporti giuridici o per costituirne dei nuovi. Il Codice civile stabilisce una serie di requisiti necessari alla stipula del contratto,...
Università e Master

Appunti di diritto privato: i contratti aleatori

Il diritto privato è una materia che necessita di molte ore di studio per essere appresa con sicurezza, ma tuttavia senza degli appunti, l'apprendimento può risultare piuttosto lungo e noioso. In riferimento a ciò, ecco dunque una guida con una serie...
Università e Master

Come superare l'esame di diritto privato

Affrontare un esame universitario è sempre una fonte di grande stress per ogni studente. La bella notizia è che, organizzando il metodo di studio nel migliore dei modi, l'impresa può essere meno faticosa di quella che sembra! All'interno di questa...
Università e Master

Come studiare diritto privato

L'esame di diritto privato a economia è una degli esami più ostici, e molti studenti devono purtroppo ripeterlo più volte prima di riuscire a passarlo. Molte delle bocciature dipendono però da un metodo di studio sbagliato, soprattutto se non si è...
Università e Master

Come sostenere l'esame di diritto privato

Sostenere un esame universitario non è mai cosa facile per qualsiasi studente. Questi, infatti, quando arriva il momento cruciale sono spesso soggetti a forte stress e ansie. Chi frequenta i corsi di giurisprudenza, poi, ha spesso e volentieri dei problemi...
Università e Master

Diritto amministrativo: alcuni appunti

Il “diritto amministrativo” è una branca del diritto pubblico con il compito di regolare le attività della pubblica amministrazione (P. A.) e il suo rapporto con i cittadini. In poche parole, il diritto amministrativo si occupa di regolare le modalità...
Università e Master

Appunti di Diritto della navigazione

Il diritto della navigazione è la disciplina giuridica che presiede legalmente al governo dell'esercizio della navigazione, che può essere per mare o per aria, consentendo quindi la distinzione tra navigazione marittima e navigazione aerea. La primaria...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.