Appunti di diritto: i contratti atipici

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

I contratti atipici sono quei contratti non espressamente disciplinati dal diritto privato, ma creati ad hoc dalle parti in base alle loro specifiche esigenze durante la fase di negoziazione. Si tratta di contratti particolari che permettono di sottostare le esigenze specifiche dei contraenti senza limitarsi alle tipologie di contratto disciplinate disciplinate nel Codice Civile del 1942. Ecco alcuni appunti che potranno essere utili per lo studio dell'argomento.

26

Occorrente

  • Codice Civile, libro di testo e un taquino per gli appunti
36

Esistono svariati contratti nel nostro ordinamento che possono essere definiti atipici. Essi non sono espressamente disciplinati dal diritto privato, ma sono comunemente utilizzati nei rapporti contrattuali. Sono contratti che vengono nominati tutti i giorni ad esempio si possono nominare il contratto di leasing (spesso nominato nelle serie tv americane). Questo è un contratto atipico nel nostro ordinamento, permette ad un privato di utilizzare un bene senza acquistarlo a fronte del pagamento di un canone periodico (generalmente mensile). Un altro contratto atipico è il contratto di franchising, anche questo comunemente usato dagli imprenditori, in quanto permette al richiedente di vendere i prodotti di un altro imprenditore utilizzando il suo marchio. Eil contratto che viene comunemente utilizzato nelle profumerie e nelle grandi catene commerciali, per questo hanno così tanti punti vendita.

46

I contratti atipici hanno la caratteristica di evidenziare e mettere in pratica il cos' detto principio di autonomia negoziale che, nel codice, è disciplinato nell'art.1322, in particolare, lo stesso articolo rende legali i contratti atipici in quanto permette ai contraenti di utilizzare dei contratti che non siano accompagnati da una disciplina particolare e che, quindi, devono seguire la disciplina generale contenuta nel Titolo II del Libro IV del Codice Civile.

Continua la lettura
56

Anche i contratti atipici possono risultare nulli. Questo avviene quando non vengono rispettati i requisiti generali predisposti per la redazione di un contratto, infatti, nonostante la loro atipicità i contratti in esame sono comunque contratti e devono far riferimento alla disciplina del codice. I contratti atipici sono accordi tra due o più parti volti a costituire regolare o estinguere tra di loro un rapporto giuridico patrimoniale (Art. 1321 c. C). Se questi requisiti non vengono seguiti e applicati alla lettera, il contratto non potrà essere utilizzato quindi risulterà essere nullo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per studiare in modo proficuo questi argomenti è consigliabile costruire uno schema con parole chiave
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Appunti di diritto privato: i contratti aleatori

Il diritto privato è una materia che necessita di molte ore di studio per essere appresa con sicurezza, ma tuttavia senza degli appunti, l'apprendimento può risultare piuttosto lungo e noioso. In riferimento a ciò, ecco dunque una guida con una serie...
Superiori

Diritto: efficacia e inefficacia del contratto

Sentiamo parlare ogni giorno di contratti, in moltissimi ambiti ed in molteplici occasioni; molte volte, però, sottovalutiamo questa parola, dimenticandoci che è un fondamentale "oggetto" del diritto, e ignorando sapendo che un contratto è un qualcosa...
Università e Master

Appunti di Diritto Commerciale: le fonti in Italia

Il diritto commerciale risulta essere esattamente quella branca del diritto privato che si occupa della regolazione delle attività economiche, con particolare riferimento per quello che riguarda la vita delle imprese singole e delle società. Gli argomenti...
Università e Master

Appunti di diritto bancario

L'esame di diritto bancario è molto complesso e richiede la conoscenza di concetti tecnici non sempre di facile comprensione. L'aver già superato l'esame di diritto civile e di diritto commerciale ci faciliterà il compito. Anche se trattasi di esame...
Università e Master

Diritto del lavoro subordinato in particolari rapporti

Il diritto del lavoro è un argomento piuttosto tortuoso e ostico che richiede grande impegno durante il suo studio. Tutti i contratti lavorativi che non riguardano la gestione di una ditta individuale o societaria vengono regolati da precise leggi statali...
Università e Master

Diritto delle donazioni

Le donazioni, sono contratti con i quali, per spirito di liberalità, una qualsiasi parte, arricchisce un'altra parte, disponendo di un suo diritto a favore di quest'ultima o assumendo verso di essa un'obbligazione. La donazione, non è un atto unilaterale,...
Università e Master

Come preparare l'esame di diritto del lavoro

La materia del diritto del lavoro è di notevole importanza, sia per l'esercizio di alcune professioni, come quella di ispettore o di consulente del lavoro, sia per il superamento di concorsi e di prove per l'abilitazione professionale. Questa guida indica...
Università e Master

Appunti di diritto privato: i beni

Se sei in procinto di preparare un esame di diritto privato di sicuro non potrai fare a meno di studiare i beni giuridici; dato che questa è una delle domande a cui dovrai rispondere in sede di esame, è necessario che tu sia ben preparato su questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.