Appunti di Diritto della navigazione

Tramite: O2O 28/04/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il diritto della navigazione è la disciplina giuridica che presiede legalmente al governo dell'esercizio della navigazione, che può essere per mare o per aria, consentendo quindi la distinzione tra navigazione marittima e navigazione aerea. La primaria fonte legislativa di questa sezione del diritto, in Italia, è il Codice della navigazione che per l'appunto regola e disciplina la navigazione all'interno delle acque territoriali della Repubblica italiana, approvato il 30/03/1942 con il Regio decreto n.327 e in seguito aggiornato dai DLgs 96/2005 e 151/2006. Diamo in breve degli appunti e qualche cenno generale. Eccovi alcuni Appunti di Diritto della navigazione.

26

I soggetti che operano su navi ed aerei

Il mezzo utilizzato per l'esercizio della navigazione può essere la nave oppure l'aereo. Di seguito i soggetti che, a vario titolo, operano su una nave. Primo tra tutti l'armatore, normalmente è anche il proprietario della nave stessa e viene considerato un vero e proprio imprenditore. Egli nomina un comandante, assume un equipaggio e, nel caso di navi mercantili, nomina anche un raccomandatario che avrà il ruolo di dirigere le operazioni commerciali e occuparsi delle formalità amministrative. Nel caso di navigazione aerea l'armatore assume invece la specifica qualifica di esercente.

36

Il comandante

Il comandante è colui che gestisce direttamente la movimentazione della nave, concretamente cioè la navigazione effettiva. Oltre a questa fondamentale attività che caratterizza a tutto tondo la sua importante missione, il comandante può anche esercitare particolari funzioni, in via assolutamente temporanea. Infatti può registrare le nascite e i decessi che avvengono in mare durante il viaggio che costituisce la navigazione corrente, così come, in taluni casi specifici, può addirittura celebrare matrimoni. Analoghi sono i compiti e le funzioni del comandante d'aereo.

Continua la lettura
46

L'equipaggio

L'equipaggio di una nave (o di un aereo) è l'insieme delle persone che lavorano su di essa coordinati dal comandante e soggette alle sue direttive. Nel caso marittimo parleremo di marinai, macchinisti e tecnici vari, mentre in caso di navigazione per aria le figure professionali più comuni sono quelle rappresentate dai piloti, dalle hostess e dagli steward. Il Codice della navigazione definisce tuttavia in modo piuttosto generico sia una nave (definita semplicemente come una struttura con la quale sia possibile il trasporto via mare), sia un aereo (struttura adatta al trasporto per aria).

56

Reperire online il testo completo

Questo è ovviamente solo un accenno dell'intero Codice che con i suoi 1331 articoli regolamenta in maniera accurata tutto ciò che riguarda la navigazione e ciò che è connesso ad essa, dalla pesca in mare al recupero degli antichi relitti. Chiunque volesse approfondire può reperire online il testo completo e i relativi aggiornamenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Appunti di diritto privato: la compravendita

La compravendita (o più semplicemente vendita come la definisce il codice civile), è un contratto reale ad effetti obbligatori e, costituisce la più antica forma di contratto di scambio. Esso è anche a prestazioni corrispettive e dunque a titolo oneroso....
Università e Master

Appunti di diritto degli enti locali

Per "ente locale" s’intende un ente pubblico la cui competenza degli organi si limita in una definita circoscrizione territoriale. Ha interessi pubblici e si contrappone agli enti nazionali, il cui scopo si estende all'intero territorio della nazione....
Università e Master

Appunti di istituzioni del diritto romano

Per chi si è iscritto o vuole iscriversi alla Facoltà di Giurisprudenza l'esame di Istituzioni di diritto Romano rappresenta solitamente il primo esame da sostenere. Esso è propedeutico ad altri esami, come quello di Diritto romano, e quindi dovrà...
Università e Master

Appunti di diritto: le forme di Stato

Per "forme di stato" si intendono i principi che caratterizzano un ordinamento statale e che disciplinano i rapporti fra lo Stato e la comunità dei cittadini (sia singoli che associati). È bene sapere, comunque, che esiste anche un'altra definizione...
Università e Master

Appunti di diritto: possesso e proprietà

La proprietà e il possesso sono due concetti importanti in materia di diritto, infatti per quanto possano sembrare identici, in realtà hanno un significato ben diverso. Per proprietà si intende un diritto che si avvale contro tutti coloro che sono...
Università e Master

Appunti di diritto privato: i beni

Se sei in procinto di preparare un esame di diritto privato di sicuro non potrai fare a meno di studiare i beni giuridici; dato che questa è una delle domande a cui dovrai rispondere in sede di esame, è necessario che tu sia ben preparato su questo...
Università e Master

Appunti di Diritto sanitario

Quasi tutte le scoperte scientifiche che vengono fatte oggi, sono costrette ad adeguarsi a quelle che sono le regole del diritto sanitario. Il diritto sanitario è considerato una disciplina fondamentale nel campo sanitario e, soprattutto, è in continua...
Università e Master

Storia del Diritto, alcuni appunti

La Storia del Diritto italiano è molto articolata e parte dal Medio Evo. Per poter comprendere al meglio il complesso mondo del Diritto, è necessario conoscere anche la parte storica della nostra Nazione e le tante precedenti esperienze che hanno il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.