Appunti di diritto dell'Unione Europea

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli appunti di diritto dell’Unione Europea è l’insieme delle leggi giuridiche che regolano i rapporti tra i cittadini e tra gli stati dell’unione europea e i rapporti interni all'unione europea e alle sue istituzioni. La storia del diritto europeo è di formazione recente, corrisponde con la storia dell’unione europea e delle sue istituzioni dal 1950 a oggi. Tra gli enti comunitari, quattro sono partecipi apertamente alla progettazione delle norme di diritto: la commissione europea e il consiglio dei ministri, che hanno in comune il potere esecutivo, il parlamento europeo e la corte di giustizia delle comunità europee.

26

Com'è formata la commissione

La commissione è formata da 27 funzionari nominati dai governi dei paesi membri, la loro carica dura cinque anni ed è rinnovabile. Nel trattare i propri incarichi, essi devono essere incondizionati dagli stati e operare solamente sulla base del voto della maggioranza; infatti, i membri della commissione non rappresentano gli stati. La commissione è sostenuta da un gruppo di funzionari dell'unione europea e la sua sede è a Bruxelles. Le fondamentali attività della commissione sono: attività di controllo sul lavoro degli stati, delle imprese, delle persone e delle istituzioni dell’unione europea, per evitare infrazioni delle regole comunitarie.

36

La funzione esecutiva

La commissione ha diritto di interpellare in giudizio davanti alla corte di giustizia delle comunità europee gli stati membri, di aprire indagini su progetti economici in inadempienza del sistema di libera concorrenza e di infliggere sanzioni economiche. Infine ha funzione esecutiva: prepara l’attività di amministrazione generale dell’unione europea, incluse le trattative diplomatiche e la gestione della politica agricola comune; in questa situazione ha il potere indipendente di diffondere ordinamenti.

Continua la lettura
46

Il parlamento europeo

Ente non dotato di poteri autonomi con l’incarico di chi emana atti normativi o ordinare tributi, il parlamento europeo è composto di 785 deputati eletti direttamente dai cittadini dei 27 stati membri e rimane in carica per cinque anni. Il parlamento non ha funzione legislativa; comunque, in alcuni elementi deve essere interpellato, in altre deve collaborare, in altre ha le facoltà di prendere parte ai provvedimenti: in genere la Commissione propone gli atti normativi che sono poi impiegati al consiglio e al parlamento;.

56

La funzione giudiziale

L'unione europea non ha organi federali o impiegati presso gli stati membri, né forze di polizia, né esercito. Nelle questioni di sua funzione giudiziale, ad esempio nel commercio, l’unione ha avuto una posizione di predominio grazie, soprattutto, a quattro strumenti giuridici: la tecnica dello smantellamento, il trattato di Roma e altri atti giuridici salvaguardano la diminuzione, per un periodo di passaggio, degli ostacoli giuridici che impediscono la libera circolazione degli individui e dei beni all'interno dell’unione. La tecnica della moratoria, il trattato vieta l’inserimento di nuove barriere giuridiche; qualsiasi nuovo dazio doganale. L’efficacia diretta del diritto comune, sviluppato dalla corte di giustizia delle comunità europee, questo strumento si basa sulla certezza che alcuni articoli del trattato di Roma attribuiscono ai cittadini diritti nei confronti degli stati o nei confronti di altri cittadini e ordinano ai tribunali nazionali il dovere di tutelare tali diritti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Appunti di Diritto della navigazione

Il diritto della navigazione è la disciplina giuridica che presiede legalmente al governo dell'esercizio della navigazione, che può essere per mare o per aria, consentendo quindi la distinzione tra navigazione marittima e navigazione aerea. La primaria...
Università e Master

Diritto amministrativo: alcuni appunti

Il “diritto amministrativo” è una branca del diritto pubblico con il compito di regolare le attività della pubblica amministrazione (P. A.) e il suo rapporto con i cittadini. In poche parole, il diritto amministrativo si occupa di regolare le modalità...
Università e Master

Appunti di diritto degli enti locali

Per "ente locale" s’intende un ente pubblico la cui competenza degli organi si limita in una definita circoscrizione territoriale. Ha interessi pubblici e si contrappone agli enti nazionali, il cui scopo si estende all'intero territorio della nazione....
Università e Master

Appunti di diritto privato: fatti e atti giuridici

Il diritto privato è una materia molto vasta che caratterizza moltissimo il nostro ordinamento giuridico. Moltissimo di esso, infatti, è costituito proprio dagli articoli proposti dal codice civile, principale strumento del diritto privato. In questa...
Università e Master

Appunti di diritto pubblico

Per affrontare qualsiasi esame di giurisprudenza, non si può mancare un approfondito studio dei due temi principali della materia: il diritto pubblico ed il diritto privato.Con una buona conoscenza di queste due materie, risulterà notevolmente più...
Università e Master

Appunti di diritto privato

All'interno della guida che andremo a sviluppare nei passi che seguiranno, la tematica che svilupperemo sarà il diritto. Più precisamente, ci dedicheremo al diritto privato, andando a valutare una serie di appunti su questa materia giuridica. Cominciamo...
Università e Master

Appunti di diritto privato: la compravendita

La compravendita (o più semplicemente vendita come la definisce il codice civile), è un contratto reale ad effetti obbligatori e, costituisce la più antica forma di contratto di scambio. Esso è anche a prestazioni corrispettive e dunque a titolo oneroso....
Università e Master

Appunti di diritto commerciale: la tenuta delle scritture contabili

Una sezione fondamentale del diritto commerciale concerne la corretta tenuta delle scritture circa la contabilità da parte degli imprenditori. Il codice civile detta regole ben precise in modo che svolgano correttamente la loro funzione, ovvero tutelare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.