Appunti di chimica: gli stati di aggregazione

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le molecole di tutti i corpi sono in continuo movimento. Le caratteristiche di questo moto, in fondo, sono diverse a secondo che il corpo sia un solido, un liquido o un gas. Tuttavia va precisato meglio la differenza tra questi tre stati di aggregazione della materia. Essi si distinguono in: solido, liquido e gassoso. Nella seguente guida vi daremo degli appunti di chimica in merito agli stati di aggregazione.

27

Occorrente

  • Libro di chimica
37

Stato solido

In natura esistono in chimica tre distinti stati di aggregazione: solido, liquido ed aeriformeI corpi solidi sono quelli che hanno un volume e una forma ben definiti. I solidi, così come i liquidi, sono incomprimibili, il che significa che non vanno compressi. In teoria, però, i solidi e i liquidi vengono compressi sotto enormi pressioni. Un'altra caratteristica dei solidi sono i legami forti presenti fra le molecole. A sua volta mantengono le molecole ferme al loro posto, e gli consentono solo leggere ed impercettibili vibrazioni. In un solido, infine, le molecole sono "legate" tra di loro. A questo proposito possono oscillare intorno alla loro posizione.

47

Stato liquido

Anche i liquidi occupano un volume definito. Tuttavia, essi non hanno una forma propria ma assumono quella del recipiente che li contiene. Le molecole dei liquidi vengono tenute assieme dai cosiddetti legami meno forti ovvero legami che mantengono le molecole aggregate, ma che allo stesso tempo permettono ad esse di muoversi in modo abbastanza libero.

Continua la lettura
57

Stato aeriforme

Lo stato aeriforme è forse il più particolare dei tre. I gas non possiedono una forma o un volume propri. Essi prendono la forma del recipiente che li contiene, e si espandono utilizzando tutto lo spazio a loro disposizione. Pertanto, i gas sono comprimibili anche sotto pressioni leggere.
I legami che caratterizzano i gas vengono detti legami deboli.

67

Passaggi di stato

I passaggi di stato sono un tipo di trasformazione fisica che comporta il cambiamento dello stato di aggregazione di una sostanza. I vari stati si distinguono in diversi fenomeni tra cui: fusione, solidificazione, evaporazione. Infine, in condensazione, sublimazione e brinamento.
La fusione è il dallo stato solido a quello liquido mentre la solidificazione rappresenta il contrario della fusione, ovvero il passaggio dello stato liquido a quello solido.
L'evaporazione è il passaggio da liquido a gas. La vaporizzazione dell'acqua, che avviene lentamente a temperature inferiori a 100°C, si chiama evaporazione mentre quella che va oltre la temperatura indicata, ebollizione.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Leggere gli appunti

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Appunti di geografia: le dorsali oceaniche

Tra gli appunti di geografia: le dorsali oceaniche sono particolarmente interessanti. Sappiate che le dorsali oceaniche si trovano sul fondo degli oceani. Solitamente provocano fenomeni sismici e vulcanici. La loro lunghezza si aggira intorno ai sessantamila...
Elementari e Medie

Appunti di storia: il trattato di Lisbona

Il trattato di Lisbona è un documento (o meglio un trattato internazionale) firmato da tutti gli stati membri dell' Unione Europea (UE), che definisce il funzionamento dell' Unione stessa. Infatti esso contiene un insieme di articoli, i quali definiscono...
Elementari e Medie

Appunti di storia: la civiltà egizia

In questa guida daremo alcuni appunti di storia sulla grande civiltà egizia. Stabilire con certezza il periodo in cui nacquero gli egizi è una cosa impossibile. Questo è dovuto al fatto che i reperti storici sono andati persi sotto i cumuli di limo...
Elementari e Medie

Appunti di storia: la rivoluzione copernicana

La storia, tra le tante materie che esistono, rappresenta una di quelle discipline maggiormente vaste. Proprio per questa ragione, infatti, quando è necessario effettuare dei ripassi o dei riassunti, risulta essere estremamente utile poter consultare...
Elementari e Medie

Appunti di storia: i Sumeri

Studiare la storia è sicuramente per chi piace un qualcosa di molto bello ed appassionante. In molte infatti sono le civiltà degne di stima e considerazione che hanno portato un proprio contributo al progresso dell'umanità, tra di queste spicca certamente...
Elementari e Medie

Appunti sui Longobardi

Fu proprio un re longobardo, Liutprando, a dare vita al potere temporale dei papi che durò per oltre un millennio. Nel 728 infatti, con la donazione di Sutri, la Chiesa venne in possesso del suo primo territorio che nei secoli si estese a comprendere...
Elementari e Medie

Appunti di storia: la prima guerra balcanica

All'interno di questa guida, andremo a trattare un tema molto importante all'interno della Storia del 1900, le guerre balcaniche. Nello specifico, ci dedicheremo alla prima guerra balcanica, cercando di fornire un riassunto che abbia all'interno tutti...
Elementari e Medie

Appunti di storia: il regno visigoto

Tra il V e l'VIII secolo d. C. In Europa occidentale, precisamente tra il sud-ovest della Francia e il nord-ovest della Penisola Iberica, si sviluppò il regno visigoto. Esso fu uno degli stati che succedettero all'Impero Romano e fu inizialmente creato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.