Appunti di astronomia: guida ai pianeti

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Circa 5 miliardi di anni fa ebbe origine il nostro sistema solare, che deve il suo nome alla stella più grande e luminosa, il Sole. Attorno ad esso ruotano tutti i pianeti ed i rispettivi satelliti, tra cui ovviamente anche la Terra.
Del sistema solare fanno parte anche cinque pianeti cosiddetti "nani" ed una miriade di altri corpi celesti, tra cui asteroidi e comete.
Per gli amanti dell'astronomia, di seguito troverete una piccola guida ai pianeti del sistema solare, dei veri e propri appunti di astronomia.

28

La classificazione

I criteri di classificazione dei pianeti del sistema solare è stata cambiata pochi anni fa, precisamente nel 2006, allorquando Plutone fu annoverato tra i pianeti "nani", insieme a Haumea, Makemake, Cerere ed Eris.
Partendo dal sole, il pianeta più vicino ed anche il più piccolo del sistema solare è Mercurio. Il suo diametro è di poco inferiore alla metà di quello della terra. La sua vicinanza al Sole lo rende un pianeta del tutto privo di atmosfera e quindi inospitale per forme di vita come noi le concepiamo. Ha inoltre una grandissima escursione termica tra il giorno, che dura circa 176 giorni terrestri, e la notte. Si passa infatti dai 400°C a -170°C!
Allontanandoci ancora dal sole, il secondo pianeta che si incontra è Venere le cui dimensioni sono poco inferiori a quelle della Terra, ma che presenta una temperatura più alta.
Venere è in realtà un pianeta molto simile alla Terra, di fatti anche il suo nucleo è di tipo ferroso.
La sua atmosfera è però molto più densa e data anche l'estrema vicinanza al sole, porta la sua temperatura a circa 450°C.
Subito dopo Venere troviamo la Terra, sul quale però non ci soffermeremo.

38

Il pianeta rosso

Proseguendo il nostro viaggio immaginario, dopo la Terra troviamo il famoso pianeta Rosso, Marte. Questo è il pianeta più simile al nostro, con il caratteristico colore rosso del suolo, dovuto essenzialmente alla presenza di ruggine.
Così come per la Terra, anche Marte è dotato di calotte polari, sulle quali si trovano grandi quantità di ghiaccio.
Questo fa pensare che forse in passato questo pianeta era attraversato da corsi d'acqua, nei quali sarebbe potuto svilupparsi qualche forma di vita.
Un'altra caratteristica di Marte è la presenza di numerosi vulcani, il più importante dei quali è il Monte Olimpo.

Continua la lettura
48

Giove

Subito dopo Marte, si trova Giove un pianeta diverso dai precedenti, in quanto ha una consistenza gassosa. Esso possiede ben 63 satelliti, tra cui i più noti sono Europa, Ganimede, Io e Callisto. Giove possiede il primato in termini di dimensioni, esso è infatti il più grande pianeta del sistema solare, con una massa che è circa due volte e mezzo quella di tutti gli altri pianeti messi insieme. Il suo segno distintivo è una immensa macchia rossa visibile nell'emisfero sud del pianeta, corrispondente ad una grande tempesta anticiclonica.

58

Saturno

Proseguendo con l'itinerario, troveremo sulla nostra strada Saturno. Questo è il secondo pianeta, dopo Giove, più grande di tutto il sistema solare ed è l'ultimo pianeta visibile ad occhio nudo dalla Terra. Il suo moto di rivoluzione intorno al Sole dura circa 30 anni terrestri e la peculiarità di questo pianeta sono senza dubbio gli anelli, composti di diverse tipologie di materiali, che ruotano lungo l'asse equatoriale.
Come Giove, anche Saturno possiede numerosi satelliti, ben 60, tra cui il più noto è Titano, unico satellite del sistema solare a possedere un'atmosfera.

68

Urano e Nettuno

Subito dopo Saturno troviamo un altro pianeta di natura gassosa, Urano. Esso ha una particolare caratteristica, il suo asse di rotazione è ortogonale a quello di rivoluzione. Questo si ipotizza sia dovuto ad un urto con un altro corpo celeste avvenuto in passato.
Data l'estrema lontananza dal sole, Urano è anche il più freddo pianeta di tutto il sistema solare.
La temperatura infatti arriva oltre i -200°C.
Infine si trova Nettuno, il pianeta più lontano dal sole con una massa circa 17 volte maggiore di quella terrestre.
Anche Nettuno è un pianeta di consistenza gassosa, nella cui atmosfera si formano numerose tempeste con venti arrivano fino a 2000 km/h.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Scienze: guida sui pianeti

I pianeti (dal greco planetes cioè errante, vagante) sono corpi celesti di forma sferica che non brillano di luce propria ma riflettono la luce del Sole che li illumina e intorno al quale ruotano. Il moto dei pianeti intorno al Sole è detto moto di...
Superiori

Guida ai pianeti del sistema solare

Studiare per molti ragazzi non è mai una gioia ma ci sono certe materie che esercitano sempre un certo fascino nelle giovani menti, le quali, una volta che si comincia a parlare di quell'argomento, proiettano le loro menti ad immagini fantastiche, e...
Superiori

Fisica: il moto dei pianeti

In ordine di distanza dal Sole, i pianeti del Sistema solare sono: Mercurio, Venere, Terra, Marte (chiamati pianeti interni, o terrestri, perché presentano caratteristiche che sono simili a quelle del nostro pianeta), Giove, Saturno, Urano, Nettuno (detti...
Superiori

Pianeti terrestri e gioviani: caratteristiche

Oggi, grazie alla tecnologia avanzata e a dei telescopi digitali in grado di scrutare nel profondo universo, è possibile distinguere e classificare pianeti di ogni genere. Tra questi sono costantemente monitorati quelli che orbitano intorno alla Terra...
Superiori

Le Leggi di Keplero e il moto dei pianeti

La Geografia Astronomica è una delle materie scolastiche più belle e interessanti di tutto il percorso: scoprire l'origine dell'Universo, la formazione della Terra ed il motivo della propria rotazione su se stessa sono degli argomenti che si studiano...
Superiori

Appunti di scienze sull'universo

Vuoi capirci di più per quanto riguarda l'universo ed i suoi misteri? Devi sapere che il discorso è estremamente ampio ma non si possono affrontare argomenti più difficili se non si conoscono le basi. Per tutti quelli che vogliono studiare l'universo,...
Superiori

Appunti di geografia astronomica: le stelle

Quella per le stelle e l'astronomia è una passione che coinvolge tantissime persone, tant'è che sono sempre di più coloro che si muniscono delle attrezzature adatte per l'osservazione del cielo. Per tutti i giovani appassionati, la buona notizia è...
Superiori

Prendere appunti: consigli per farlo al meglio

Prendere appunti è necessario in moltissime situazioni della vita quotidiana. Molti iniziano a prendere appunti fra i banchi di scuola, ma sicuramente non si finisce di prenderli lì. Anche nella vita lavorativa si può avere infatti l'esigenza di prendere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.