Appunti di anatomia: la tiroide

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La tiroide è un organo molto importante per il nostro corpo. In particolare essa è una ghiandola, dalla tipica forma a farfalla, collocata a livello del collo. Anatomicamente è possibile dividerla in due porzioni, un lobo destro e uno sinistro, connessi tra di loro da una struttura chiamata istmo. In questi appunti di anatomia chiariremo brevemente le sue caratteristiche e le sue funzioni principali.

24

Le arterie tiroidee

La particolarità di questa ghiandola è la capacità di accumulare gli ormoni, prima che essi vengano riversati a livello ematico. Essa è collocata in un punto particolare del nostro organismo, in particolare tra la quinta vertebra cervicale e la prima dorsale; tocca la parete della trachea e della laringe e la sua porzione terminale entra anche in contatto con l'esofago. I vasi che la percorrono assumono il nome di arterie tiroidee e si dividono in superiori ed inferiori; le vene invece assumono il nome sempre di tiroidee e si dividono in superiori medie ed inferiori, essendo in un numero maggiore.

34

Gli ormoni tiroidei

Per poter funzionare e produrre gli ormoni tiroidei è necessario che essa capti lo iodio dalla dieta. Circa 150 microgrammi al giorno sono necessari come giusta dose. Molte patologie di questa ghiandola si presentano proprio in seguito ad uno squilibrio nella produzione degli ormoni tiroidei: si parla di ipotiroidismo quando si ha una diminuita produzione degli ormoni e ipertiroidismo quando invece si verifica una produzione eccessiva. Entrambe le condizioni patologiche sono pericolose in quanto la tiroide è un organo fondamentale per la sintesi proteica, l'apporto di ossigeno, i processi del metabolismo del glucosio, gli effetti a livello del muscolo cardiaco ed anche sul sistema nervoso centrale.

Continua la lettura
44

Una ghiandola endocrina

Essendo una ghiandola endocrina, la sua funzione più importante è quella di produrre ormoni. Essa produce sia gli ormoni tiroidei T3 e T4 (triiodotironina e tetraiodotironina) sia un importante ormone, la calcitonina. Gli ormoni tiroidei vengono prodotti dalla porzione follicolare della tiroide, in cui vengono appunto immagazzinati. La loro funzione è quella di stimolare i processi anabolici, quindi di crescita del nostro organismo e di regolare gli enzimi del metabolismo energetico. Le cellule non follicolari invece, dette anche parafollicolari producono la calcitonina, un ormone fondamentale in quanto regola la concentrazione delle ione calcio a livello ematico, in contrasto con gli effetti dell'ormone paratiroideo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Appunti di anatomia: il pancreas

Uno degli organi più importanti presenti nel nostro organismo è il pancreas. Il pancreas è una ghiandola di enormi dimensioni posizionata al di sotto del fegato e circondata in parte dal duodeno. È riconoscibile dalla sua specifica forma: si estende...
Università e Master

Appunti di anatomia : sistema urinario

L'anatomia è una branca della medicina molto affascinante ma allo stesso tempo molto complessa. Il suo studio è fondamentale nelle facoltà mediche, biomediche o anche le semplici professioni sanitarie. Tra gli apparati più semplici, ma non di minore...
Superiori

Appunti di anatomia: il tessuto osseo

Il tessuto osseo è quello più resistente che compone il corpo umano; infatti contribuisce alla struttura, la postura, ed essendo molto robusto e ben strutturato, costituisce una vera e propria impalcatura di sostegno, esattamente come i muscoli. La...
Università e Master

Come superare l'esame di nefrologia

Affrontare un esame è sempre un compito piuttosto difficile, in particolar modo se l'argomento che bisogna trattare risulta abbastanza complesso. È questo il caso dell'esame di nefrologia, il quale generalmente deve essere superato dagli studenti iscritti...
Superiori

Appunti di biologia: il sistema endocrino

Il sistema endocrino fa parte, insieme a quello nervoso e a quello immunitario, dei tre grandi sistemi di comunicazione dell'organismo. Esso attraverso messaggi chimici a conduzione lenta permette all'organismo di rispondere meglio a sollecitazioni esterne...
Università e Master

Come superare l'esame di chirurgia generale

Studiare medicina e chirurgia rappresenta, senza ombra di dubbio, qualcosa di molto difficile. Per raggiugere il traguardo finale, occorre dedicarsi a questi studi, con buona dose di pazienza e di dedizione. Tuttavia, una prerogativa che non può mancare...
Università e Master

Come superare l'esame di patologia clinica

La patologia clinica (o medicina di laboratorio) rappresenta un esame che richiede la conoscenza molto approfondita della disciplina universitaria patologia generale: infatti, si tratta di due materie accademiche strettamente correlate ed interdipendenti....
Università e Master

Come superare l'esame di gastroenterologia

La gastroenterologia è quella branca della medicina che si occupa di studiare e dunque curare in particolare il tratto gastrointestinale e i suoi disturbi. Se vi interessa sapere come superare l'esame di gastroenterologia leggete questa guida nella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.