Appunti di anatomia: il tessuto osseo

Tramite: O2O 01/07/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il tessuto osseo è quello più resistente che compone il corpo umano; infatti contribuisce alla struttura, la postura, ed essendo molto robusto e ben strutturato, costituisce una vera e propria impalcatura di sostegno, esattamente come i muscoli. La sua struttura interna è spugnosa, mentre quella esterna è caratterizzata da minerali come il calcio, che trasmettono al tessuto la durezza. Vediamo nella guida che segue alcuni appunti di anatomia sulle varie tipologie di tessuto osseo.

25

Ogni osso ha caratteristiche ben precise

La vascolarizzazione delle ossa è garantita da arterie e vene attraverso il tessuto compatto e quello spugnoso che costituiscono, con il midollo, una fitta rete di capillari. Ogni osso ha caratteristiche ben precise, in base alla loro larghezza, spessore e larghezza, che proprio secondo queste caratteristiche vengono suddivise in ossa piatte, lunghe e brevi. Ognuno di questi tre gruppi presenta caratteristiche strutturali dell'osso differenti, ossia compatto, spugnoso o reticolato. Le ossa lunghe come il femore sono formate da un tessuto compatto con una cavità che racchiude il tessuto midollare. Le ossa brevi come il carpo hanno una massa centrale spugnosa, mentre le ultime, le ossa piatte, come il cranio, sono prevalentemente costituite da tessuto osseo spugnoso.

35

L'osso svolge un'importante funzione metabolica

La vascolarizzazione delle ossa è garantita da arterie e vene attraverso il tessuto compatto e quello spugnoso che costituiscono, con il midollo, una fitta rete di capillari. L'osso rappresenta una varietà di tessuto connettivo "osseo" in cui la sostanza fondamentale è calcificata. Tale tessuto racchiude in se, delle caratteristiche fisiche notevoli: massima resistenza meccanica, massima economia di materiale ed infine, minimo peso. Per la presenza in esso di sali di calcio l'osso svolge una importante funzione metabolica, rappresentando una riserva di calcio e fosfato continuamente mobilitata da ormoni specifici ed utilizzata dall'intero organismo umano.

Continua la lettura
45

Gli osteociti sono le cellule dell'osso

Il tessuto osseo è costituito da cellule e da sostanza fondamentale, le cellule tipiche dell'osseo prendono il nome di osteociti, tuttavia si riscontrano anche altri due tipi di cellule: gli osteoclasti e gli osteoblasti. Gli osteociti sono le cellule dell'osso che ha completato il suo sviluppo, mentre gli osteoblasti rappresentano le cellule ossee giovani. Infine, gli osteoclasti sono cellule di grandi dimensioni deputate alla distruzione del tessuto osseo, ciò costituisce un livello di equilibrio tra l'attività degli osteoblasti e degli osteoclasti dando vita ad una sorta di sostituzione del tessuto osseo.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Gli osteociti sono le cellule dell'osso che ha completato il suo sviluppo, mentre gli osteoblasti rappresentano le cellule ossee giovani.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Appunti sullo scheletro

Lo scheletro umano è una struttura molto complessa, formata da un totale di 206 ossa differenti. La loro funzione principale, è quella di sostegno dell'organismo e protezione di tessuti molli e organi vitali (come il cuore o i polmoni) oltre che la...
Superiori

Come organizzare un quaderno di appunti

Tenere degli appunti ben ordinati può risultare davvero la migliore strategia per eccellere negli studi e nel lavoro. Generalmente tutto comincia con gli appunti. Il capo che ci spiega il lavoro da fare; l'analista che tiene una conferenza sul nostro...
Superiori

Appunti di economia aziendale: l'elasticità incrociata

In questo manuale vi illustriamo alcuni appunti di economia aziendale. L' elasticità incrociata è molto importante nel settore perché misura la reattività della domanda di un bene rapportata alla variazione del prezzo di un secondo bene. Tale parametro...
Superiori

Appunti sul Modernismo inglese

Il Modernismo è una corrente letteraria che nacque in Inghilterra prima della seconda guerra mondiale, e si sostituì al classico Romanticismo che lo aveva preceduto fino all'inizio del novecento. Il pensiero su cui era fondato trovò molti apprezzamenti...
Superiori

Appunti di diritto, le norme giuridiche e le norme sociali

In questa guida, forniremo degli utilissimi appunti di diritto, cioè di quali siano nello specifico, le norme giuridiche e le norme sociali, a cui ci si può rivolgere per risolvere dei problemi, legati a questo campo.Le norme giuridiche contengono al...
Superiori

Appunti di elettronica: il trasformatore

Il trasformatore viene utilizzato solo ed esclusivamente nei circuiti a corrente alternata, dal momento che in un circuito a corrente continua non avrebbe alcun effetto, visto che non sono presenti variazioni di flusso elettromagnetico. Il trasformatore...
Superiori

Appunti di fisica sull'elettricità

L'elettricità e l' energia elettrica sono argomenti che vengono trattati nelle scuole durante le ore di fisica, ma spesso agli studenti questa materia non è del tutto chiara, perché ricevono troppe informazioni e in poco tempo. Per fare chiarezza...
Superiori

Appunti di chimica organica

La Chimica Organica è generalmente quella parte della chimica che si occupa dei composti del carbonio. In origine essa trattava solamente i composti derivanti dagli esseri viventi, da cui deriva appunto il termine "organica" e solo successivamente si...