Appunti di anatomia: il pancreas

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Uno degli organi più importanti presenti nel nostro organismo è il pancreas. Il pancreas è una ghiandola di enormi dimensioni posizionata al di sotto del fegato e circondata in parte dal duodeno. È riconoscibile dalla sua specifica forma: si estende in lunghezza, ispessendosi nella sua parte centrale e affinandosi alle estremità. Il pancreas viene considerato un organo retroperitoneale, fatta eccezione della coda che invece viene considerata intraperitoneale. Negli appunti di anatomia che seguono illustreremo quali sono le funzioni e le caratteristiche principali di quest'importante organo.

26

Innanzitutto, il pancreas dal punto di vista anatomico si trova in una posizione particolare: è collocato tra le prime due vertebre lombari, la L1 e la L2. In posizione anteriore rispetto a esso vi è lo stomaco, mentre a lato si trova la milza e in posizione posteriore il rene sinistro. La ghiandola pancreatica può essere suddivisa in due porzioni a seconda delle funzioni svolte da esse: una esocrina, responsabile della produzione dei succhi pancreatici e degli ormoni digestivi nel duodeno, e una endocrina, responsabile della produzione di ormoni come insulina e glucagone che regolano la concentrazione di glucosio nel sangue, ovvero la glicemia.

36

La sezione pancreatica endocrina è costituita da grandi ammassi di cellule rotondeggianti che vengono chiamati "isole di Langerhans" e sono concentrati nella coda e nel corpo dell'organo. Invece, nella sezione esocrina che costituisce il 98% dell'organo le cellule sono acinose e di forma piramidale, raggruppate a loro volta in lobuli.

Continua la lettura
46

Come già è stato accennato in precedenza, è possibile suddividere il pancreas in tre porzioni: la testa, il corpo e la coda. Il corpo è collegato al pancreas attraverso l'"istmo". Il pancreas è attraversato da due dotti: il dotto pancreatico principale, che viene chiamato "dotto di Wirsung" e il dotto accessorio, o "dotto di Santorini". Il primo passa per la coda fino alla testa per poi sboccare a livello della papilla duodenale maggiore; il secondo attraversa solo la testa e sbocca nella papilla duodenale minore.

56

Nella zona pancreatica sono presenti canali sanguigni molto importanti. Le arterie principali sono l'arteria pancreaticoduodenale superiore, l'arteria pancreaticoduodenale inferiore, l'arteria pancreatica dorsale e l'arteria pancreatica maggiore (quest'ultime sono rami dell'arteria splenica). Mentre per quanto riguarda le vene, le più importanti invece sono definite pancreaticoduodenali superiori e inferiori e, al contrario delle arterie, sono di piccole dimensioni. Dal punto di vista del sistemo nervoso, la ghiandola pancreatica è innervato sia dal sistema nervoso simpatico che parasimpatico.

66

Infine, il pancreas presenta il plesso celiaco che è una struttura nervosa posizionata posteriormente al corpo e all'istmo, di vitale importanza perché funge da punto di trasmissione al sistema nervoso centrale di tutti i segnali di dolore delle regioni addominali superiori. Dolori tipici di questa zona sono molto spesso causati da infiammazioni del pancreas che segnalano una possibile presenza di pancreatiti, cioè tumori del pancreas.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Appunti di anatomia : sistema urinario

L'anatomia è una branca della medicina molto affascinante ma allo stesso tempo molto complessa. Il suo studio è fondamentale nelle facoltà mediche, biomediche o anche le semplici professioni sanitarie. Tra gli apparati più semplici, ma non di minore...
Università e Master

Appunti di anatomia: le articolazioni

Chi studia medicina o altre materie inerenti al corpo umano ha assoluta necessita' di conoscere in maniera approfondita come funziona il corpo umano. Per questo l'anatomia è particolarmente importante. Le articolazioni sono fondamentali nel nostro corpo...
Università e Master

Appunti di anatomia comparata

Oggi tratteremo alcuni appunti essenziali di anatomia comparata, la cui conoscenza è indispensabile per poter sostenere al meglio l'omonimo esame. Innanzitutto, bisogna capire che cos'è l'anatomia comparata: si tratta di una disciplina la cui nascita...
Università e Master

Appunti di anatomia: gli arti superiori

Gli arti superiori sono costituiti da una base scheletrica e le ossa che lo compongono sono: clavicola e scapola (ossa della spalla), omero (osso del braccio), radio e ulna (ossa dell'avambraccio), carpo, metacarpo e falangi (ossa della mano). Le ossa...
Università e Master

Appunti di anatomia: sistema nervoso

La morfologia del corpo umano viene studiata scientificamente dall'antropotomia, che considera le strutture anatomiche individuabili senza il supporto del microscopio, differentemente dalle strutture minute riguardanti la disciplina microscopica comprendente...
Università e Master

Come prepararsi per l'esame di Anatomia Umana

Tra i corsi di studio universitari più impegnativi in assoluto, figura quello di Medicina e Chirurgia. Per questo corso di laurea bisogna affrontare diversi esami, più o meno difficoltosi per materia e volume delle nozioni da ricordare. Un esame piuttosto...
Università e Master

Come superare l'esame di anatomia umana

Chi ha intrapreso un corso di laurea di Medicina e Chirurgia sa bene che uno degli esami più ostici da superare è certamente quello di Anatomia Umana. Gli studenti universitari che si trovano alle prese con un'interminabile pila di libri da leggere...
Università e Master

Come superare l'esame di anatomia patologica

Ogni corso di laurea ha il suo ostico esame, ossia quello che sembra impossibile da superare. Per gli studenti di medicina e chirurgia tale scoglio, è sicuramente rappresentato dall'esame di anatomia patologica, a causa dei numerosi termini di difficile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.