Antologia: l'epica

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'epica rappresenta una delle forme più antiche di narrazione. Racconta le imprese coraggiose ed eroiche di personaggi umani, storici o leggendari a cui si uniscono, molto spesso, dei personaggi soprannaturali. Poiché l'epica nasce anche per tramandare gesta di alcune figure realmente esistite, è molto spesso considerata la base di diverse culture. Esalta, quindi, ideali e valori di alcuni popoli e soprattutto, narra diverse gesta coraggiose che hanno fatto i protagonisti. Lo studio dell'epica, solitamente è affiancata allo studio dell'antologia, e risulta una vera e propria materia affascinante e interessante. Continuando la lettura, vi daremo delle piccole nozioni, per avvicinarvi nel miglior modo allo studio dell'epica.

27

Quadro generale

Numerose sono le opere epiche arricchite con miti e leggende, ma, soprattutto in Italia, durante il Medioevo, in seguito al passaggio dei valori medioevali a quelli rinascimentali, il poema epico cambia radicalmente: gli eroi mutano le loro caratteristiche, e non sono più dei valorosi guerrieri, ma uomini che mostrano il loro lato umano e sopratutto, mostrano le loro sensibilità, come avviene ne "L'Orlando Furioso" dell'Ariosto.

37

Personaggi

I personaggi principali del poema epico, sono gli eroi o un insieme di eroi. La storia, infatti, gira intorno a delle avventure, che grazie alle loro caratteristiche da guerrieri perfetti e da un, riescono sempre ad avere un lieto epilogo. Oltre agli eroi, vi sono anche gli antagonisti, che rendono più frizzante e dinamica la vicenda. Attenzione, però, che alcuni antagonisti, sono rappresentati proprio dagli dei, che nell'epica sono immortali ed hanno poteri straordinari, ma hanno anche gli stessi sentimenti, passioni, pregi e difetti dei comuni mortali.

Continua la lettura
47

Temi

Il tema principale dei poemi epici del mondo classico è la guerra, a cui si collegano altri temi secondari come il coraggio in battaglia, il desiderio di gloria, il disprezzo per la vigliaccheria, il dovere di difendere la propria terra, l'obbligo di vendicare i morti in guerra, il rendere onore ai caduti, il ritorno in patria, il valore della famiglia e la nostalgia. Il tema del viaggio (presente soprattutto nell' Odissea) è anche molto presente, e solitamente si raccontano le avventure, gli incontri con popoli stranieri, il concetto di ospitalità, l'ansia di nuove esperienze, l'interesse per l'ignoto e molto altro.

57

Epica Greca

L'epica greca nacque come poesia orale e veniva raccontata dagli aedi, ovvero cantanti che si esibivano con la lira davanti al pubblico. Il linguaggio di questi poemi epici era ricco di epiteti, ovvero aggettivi o espressioni che identificavano ogni personaggio sia di origine divina che umana. Veniva utilizzato anche il patronimico, o meglio un nome che si formava su quello del padre, ad esempio Achille, figlio di Peleo, veniva chiamato il Pelide. Si usavano spesso similitudini e paragoni allo scopo di collegare tra loro i fatti ed aiutare il popolo ad immaginare meglio la descrizione. Il paragone era breve e senza l'uso del verbo, mentre la similitudine dava origine ad una descrizione minuziosa. Ricorrevano anche ad altre tecniche narrative come l'anticipazione ed il flashback, rispettivamente per esporre un evento futuro o per rievocare fatti passati.

67

Epica Latina

Il poema epico latino per eccellenza è l'Eneide di Virgilio. In questo racconto, viene descritto il salvataggio, per volere degli dei, dell'eroe troiano Enea, che, scappato da una città in fiamme, ne voleva creare un'altra, con l'aiuto del suo popolo. La sua struttura è molto complessa, infatti è strutturata in ben dodici libri nei quali sono affrontati i tipi temi epici, quali il viaggio, la guerra, la ricerca, la lotta tra gli eroi e la morte.

77

Epica del Medioevo

La poesia epica del Medioevo è rappresentata della "Chanson de geste " e dal "Ciclo di Re Artù". La prima, sorta in Francia, è un canto epico che rivela le imprese di Carlo Magno e dei suoi paladini, la seconda, sviluppatasi in Britannia, narra le vicende di Re Artù e dei cavalieri della Tavola Rotonda impegnati a combatte contro gli invasori sassoni. I temi della "Chanson de geste" sono la fedeltà per gli impegni presi e per il sovrano, il coraggio, la solidarietà tra i soldati, la religiosità, l'amore per la patria e l'accettazione al sacrificio della propria vita. Oltre ai soliti contenuti, il "Ciclo di Re Artù" si arricchisce del tema dell'amore, sentimento che porta i cavalieri a fare imprese difficili per avere l'interesse della dama amata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Appunti di letteratura: La Chanson de Roland

Appunti di letteratura: La Chanson de Roland, "Orlando" in italiano, è la più conosciuta e famosa canzone di gesta, o poema epico in volgare della letteratura medievale francese. Esso fu scritto tra la metà dell’XI-XII secolo in decasillabi e recitati...
Superiori

Come parafrasare un testo epico

Durante i vostri studi di letteratura, vi sarà capitato di dover approfondire determinati testi a causa della loro struttura abbastanza complessa. Specifici testi di letteratura e soprattutto i testi epici, sono infatti strutturati in maniera tale, da...
Superiori

Appunti su John Milton e il "Paradiso Perduto"

La letteratura è piena di scrittori che hanno lasciato traccia del loro pensiero attraverso le loro opere più famose. Studiare la vita di questi autori puo' aiutarci enormemente a comprendere meglio le scelte operate durante la stesura dei testi, capire...
Superiori

La mitologia greca

Con il termine “mitologia” s'identifica l'insieme di racconti riguardanti miti che sono stati tramandati nel corso dei secoli dalle antiche popolazioni del mondo. Il mito è stato l'espressione dell'innata voglia dell'uomo di dare un senso alla realtà...
Superiori

Antologia: il romanzo contemporaneo

La storia della letteratura, ha sempre visto il romanzo come un genere letterario per eccellenza. Ancora oggi, esso suscita un notevole interesse da parte di tutte le generazioni. Il romanzo, ha antecedenti molto antichi nella letteratura d'amore e di...
Superiori

Antologia: la poesia

"Non leggiamo o scriviamo poesie perché è carino. Noi leggiamo e scriviamo poesie perché siamo membri della razza umana". Così dice ai suoi allievi il professor Keating nel "L'Attimo fuggente", esprimendo quel bisogno di poesia che è insito nell'essere...
Maturità

Letteratura greca: l'elegia

In Grecia nel VII secolo a. C nacque un genere di letteratura chiamato lirica, formato a sua volta da diverse tendenze e generi decisamente distinti tra loro, perché impregnati di una diversa tradizione culturale: il giambo, la lirica monodica, la lirica...
Superiori

Antologia: la novella e il racconto

La novella e il racconto costituiscono due generi letterari di origine molto antica, nonostante che le caratteristiche con le quali si conoscono attualmente si affermarono soltanto durante l'Ottocento. Nel presente articolo sull'antologia, cercherò di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.