Analogie e differenze tra Aristotele e Platone

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Aristotele fu influenzato da Platone e questi a sua volta da Socrate. Questi sono considerati come i padri del pensiero filosofico occidentale e proprio per questo le loro opere sono di una straordinaria importanza.
Ma il pensiero di ognuno di essi si mosse in diverse aree e influenzandole in maniera differente, soprattutto dopo la loro morte. Platone, per esempio, divenne il filosofo greco più importante sia sulla base dei suoi legami con Socrate e Aristotele e sia per la presenza delle sue opere, che sono state utilizzate fino alla chiusura della sua accademia avvenuta nel 529 A. D.; inoltre, le sue opere furono poi copiate in tutta Europa. Per secoli, l'educazione classica assegnò le opere di Platone come lettura e la Repubblica, scritto probabilmente tra il 390 e il 360 a. C., fu il componimento più notevole sulla teoria politica fino al 19° secolo, ammirato non solo per i suoi panorami, ma specialmente per la sua prosa elegante. Di seguito sono riportate le analogie e le differenze tra i due grandi filosofi, Aristotele e Platone.

24

Aristotele

Aristotele e le sue opere divennero la base sia per la religione che per la scienza, in particolare durante il Medioevo. La religione etica aristotelica fu la base per le opere di San Tommaso d'Aquino che forgiò il pensiero cristiano sul libero arbitrio, che era un concetto filosofico attraverso il quale ognuno era libero di scegliere come agire, e sul ruolo della virtù. Invece, le osservazioni scientifiche di Aristotele furono considerate l'ultima parola nella conoscenza, fino a circa il 16° secolo, quando si diffuse il pensiero rinascimentale e che alla fine sostituì gran parte di esse. Anche se, l'approccio empirico di Aristotele sulla base dell'osservazione, dell'ipotesi e dell'esperienza diretta, cioè la sperimentazione, continuava ad essere parte della base per l'attività scientifica in quasi ogni campo di studio.

34

Aristotele e le sue opere

Mentre la maggior parte dei componimenti di Platone sono sopravvissuti nei secoli, circa l'80% di ciò che Aristotele scrisse andò perso. Si dice che abbia scritto quasi 200 trattati su una serie di argomenti, ma solo 31 di essi sono sopravvissuti. Alcune delle altre opere fanno riferimento a studiosi contemporanei, ma il materiale originale è andato perduto. Uno delle sue prime opere fu il trattato Sulle Idee, che è scritto sotto forma di dialogo con il suo maestro Platone.
Ciò che rimane delle opere di Aristotele sono principalmente dispense e materiale didattico. Le sue composizioni più importanti furono copiate centinaia di volte nei tempi antichi e medievali e così che ci sono giunte fino ai giorni nostri.

Continua la lettura
44

Platone e le sue opere

Le opere di Platone possono essere suddivise in tre periodi. Nel primo periodo, fanno parte la maggior parte di queste opere e sono scritte in forma di dialoghi, utilizzando il metodo socratico, cioè delle domande fatte per esplorare i concetti e le conoscenze, come base per l'insegnamento di Platone. L'Apologia, dove si discute il processo di esecuzione e il suo maestro, è inclusa in questo periodo.
Il secondo periodo di Platone si compone di diversi trattati, dove esplora la morale e le virtù degli individui e della società. Egli presenta lunghe discussioni sulla giustizia, la saggezza, il coraggio, così come la dualità di potere e la responsabilità. La composizione più famosa di Platone, è " La Repubblica", che era la propria visione di una società utopica.
Il terzo periodo degli scritti di Platone discute principalmente il ruolo delle arti, con la morale e l'etica, Platone stesso e le sue idee in questo periodo, esplorando le sue conclusioni con l'auto-dibattito. Il risultato finale è la sua filosofia di idealismo, in cui l'essenza più vera delle cose avviene nel pensiero e non dalla realtà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Platone: vita e opere

In campo letterario, storico e filosofico esistono molti tesori che il Mediterraneo ha coltivato in epoche a noi antiche, basti pensare alla cultura ellenica e a quella romana. Rispetto ai primi esiste u affermato elenco di filosofi, storici, esploratori...
Superiori

Aristotele: vita e opere

Nella storia della filosofia Aristotele rappresenta una delle figure più importanti e rappresentative. È senza alcun dubbio uno dei padri della filosofia, tanto che a lui si fa risalire proprio l'origine del termine "filosofia", che nella traduzione...
Superiori

Platone: la teoria delle idee

Platone, nato ad Atene nel 428 a. C/ 427 a. C e morto nel 348 a. C/ 347 a. C., è uno dei filosofi greci più importanti ed insieme al suo maestro Socrate ed al suo allievo Aristotele hanno gettato le basi del pensiero filosofico dell’Occidente. Le...
Superiori

Filosofia greca in pillole

Studiare la storia e la filosofia è il modo migliore per capire come il pensiero dell'essere umano sia cambiato ed evoluto in base agli eventi che ne hanno segnato i momenti più importanti, e le svolte epocali che ci hanno portato fino ad oggi. La filosofia...
Superiori

Appunti di filosofia: Platone

La filosofia è una particolare disciplina che si occupa di riflettere sull'essere umano e sul mondo, ponendosi domande sull'esistenza, sul senso dell'essere, cercando di definire quali siano i limiti della conoscenza. Sono molti i filosofi importanti...
Superiori

Vita e opere di Platone

Platone (dal greco "platùs", che significa "spalla") è il soprannome che venne dato ad Aristocle a causa della sua natura corpulenta e che ha avuto decisamente più fortuna del nome proprio. Al di là di questo curioso aneddoto, di cui non tutti sono...
Superiori

Filosofia: il pensiero di Platone

La filosofia è quell'insieme di principi che cerca di interpretare e definire i modi del pensare e anche del'agire umano. Nel corso dei secoli si sono succeduti molteplici filosofi, ognuno dei quali ha dato la sua concezione ai diversi aspetti della...
Università e Master

Appunti di filosofia teoretica

La filosofia teoretica è una disciplina che si impegna a trovare il senso della conoscenza. Ha origini antiche: furono, infatti, i greci a dare avvio a questo percorso, ritenendo che il sapere non è qualcosa di parziale o settoriale, ma è universale....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.