Analisi logica: il complemento di qualità

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La grammatica è una delle materie più importanti in assoluto, in quanto fornisce allo studente tutte le nozioni necessarie per riuscire a parlare, leggere e scrivere perfettamente in madrelingua. Tra gli argomenti di maggiore rilievo della nostra grammatica ci sono sicuramente i complementi, che in analisi logica se ne contano ben 31: complemento oggetto, di specificazione, di denominazione, partitivo, di termine, di vantaggio/svantaggio, d'agente, di causa efficiente, di prezzo, di abbondanza e privazione, di stato a luogo, di moto a/da/per luogo, di tempo, di causa, di fine, di mezzo, di modo, di compagnia, di modo, di qualità, di materia, di argomento, di limitazione, complemento predicativo del soggetto/oggetto, di origine o provenienza, di paragone, d'età e di quantità. Nella seguente guida parleremo in particolare del complemento di quantità.

24

Definizione del complemento

Come primo passo definiamo il termine complemento. Il termine complemento indica quelle parole o parti di una frase che svolgono la funzione di nome, esse danno significato alla frase, completandola. Il complemento di qualità può completare può essere legato a diverse parti del discorso: soggetto, verbo, apposizioni ma anche altri complementi.

34

Tipologie di complemento di qualità

Ci sono tre tipologie che si classificano come fondamentali, esse sono:
1) oggetto, che hanno la funzione di completare direttamente il senso espresso dal predicato senza alcuna preposizione;
2) indiretti, specificano in modo diretto il significato di una preposizione, ossia il verbo principale della frase, cioè danno dettagli, grazie all'utilizzo di una preposizione;
3) complementi circostanziali o di circostanza, che completano il senso definito dal soggetto, dal predicato, dall'attributo, dall'apposizione o da altro complemento, con idee accessorie riferite al luogo, al tempo, alla causa, o di altre circostanze non strettamente legate al significato espresso della frase, ma nonostante ciò conferiscono una più facile comprensione del testo.

Continua la lettura
44

Esempi di complemento di qualità

Ecco a voi alcune semplici frasi ove sono presenti i complementi di qualità:
- "Mio fratello è un ragazzo DI GRANDE FASCINO",
- "Roberto ha comperato una moto DI GROSSA CILINDRATA",
- "Cesare è sempre stato un comandante DI STRAORDINARIA ESPERIENZA",
- "Ischia è un'isola DI ECCEZIONALE BELLEZZA".
Come detto in precedenza tale complemento è molto utilizzato, (infatti le frasi riportate sopra, sono sicuramente almeno una volta usate anche da voi) definisce le peculiarità e la qualità (grande, grossa, straordinaria, eccezionale) di un elemento (fascino, cilindrata, esperienza, bellezza) all'interno di una frase compiuta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Analisi logica: il complemento di termine

Nella grammatica italiana, l'analisi logica è fondamentale. Consente una scrittura fluida di testi chiari e corretti. Inoltre, migliora e facilita la comprensione e l'interpretazione di un manoscritto. Ecco pertanto le nozioni indispensabili per svolgere...
Elementari e Medie

Analisi logica: il complemento di modo

Nell'analisi logica le frasi non sono quasi mai costituite solo dal soggetto e dal predicato; altri elementi sono di solito presenti e contribuiscono ad arricchire e rendere più chiaro e preciso il discorso. Tali elementi prendono il nome di complementi....
Superiori

Analisi logica: il complemento di mezzo

La lingua italiana è una lingua romanza, nata dal latino e sviluppatasi unendo di più dialetti provenienti da diverse regioni e per questo presenta una difficoltà grammaticale non indifferente, infatti l'italiano è la seconda lingua con più verbi...
Superiori

Analisi logica: il complemento d'agente

Durante il periodo scolastico, uno degli argomenti da sempre maggiormente complicati è sicuramente l'analisi logica. Questa comprende la distinzione tra i vari complementi, nonché l'individuazione del soggetto e del predicato. Il compito è abbastanza...
Elementari e Medie

Come riconoscere il complemento di specificazione e di denominazione

Le frasi sono composte da più componenti ed è attraverso l' analisi logica che è possibile individuare la loro funzione all' interno della frase stessa. I primi elementi da individuare in una frase sono: soggetto, predicato verbale o nominale, (a...
Superiori

Analisi logica: struttura e complementi

L’analisi logica è il procedimento attraverso cui individuiamo le categorie sintattiche che compongono la frase. Le categorie sintattiche sono: soggetto, predicato, complementi, attributi, apposizioni. Focalizziamo ora la nostra attenzione sulla struttura...
Elementari e Medie

Analisi logica: come individuare il soggetto

Quando lo studente affronta l'analisi logica di una proposizione, deve prima di tutto individuare il soggetto. Esistono alcune regole fondamentali che permettono il riconoscimento di questo elemento. Ovviamente, lo studio diligente e gli esercizi costanti...
Superiori

Analisi logica: il complemento di fine

La lingua italiana è una delle lingue più belle e complicate al mondo. Negli anni si è giunto ad un livello di studio della lingua molto approfondito e, alla base di tutto questo, vi è l'analisi logica. L'analisi logica comprende l'analisi di ogni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.