8 consigli per prepararsi alla maturità

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Ogni estate tantissimi ragazzi si preparano per affrontare il tanto temuto esame di maturità, un esame che conclude il percorso di studi delle scuole superiori e al termine del quale ogni ragazzo riceverà il diploma. Il periodo di preparazione all'esame di maturità è spesso carico di stress e preoccupazione per il carico di studio che occorre affrontare. È importante però vivere questo momento con serenità, cercando di dare e prendere il massimo da questa esperienza che la vita ci pone davanti. Ecco a voi 8 consigli per prepararsi alla maturità.

29

Studiare con costanza

Uno delle cose fondamentali da fare, soprattutto durante il quinto anno delle scuole superiori, è quella di studiare con costanza durante tutto l'anno. In questo modo non si avranno lacune nei programmi che dovranno poi essere colmate in poco tempo.

39

Preparare riassunti e schemi

Una buona idea è quella di preparare riassunti e schemi dei diversi argomenti studiato durante l'anno scolastico. In questo modo il ripasso di fine anno in vista degli esami sarà più veloce ed efficace. Fate in modo che gli schemi e i riassunti siano chiari e comprensibili.

Continua la lettura
49

Preparare un tesina completa

Preparare una tesina multidisciplinare completa consente di iniziare alla grande l'esame, portando argomenti in cui si è ben preparati. Cercate di collegare tutte le materie in modo da avere un quadro completo. In questo modo catturerete l'attenzione di tutti i docenti della commissione.

59

Chiedere consigli ai professori

Non vergognatevi di chiedere consigli ai vostri professori. Saranno in grado di aiutarvi sia sul metodo di studio, sia sulla preparazione della tesina multidisciplinare. In questo modo eviterete errori grossolani e farete una bella figura.

69

Ripetere ad alta voce

Dato che l'esame di maturità presenta una prova orale, è bene esercitarsi a ripetere ad alta voce. Questo esercizio vi aiuterà ad essere più chiari durante l'esposizione e ad evitare di incartarvi o bloccarvi mentre state esponendo gli argomenti.

79

Esercitarsi sulla prima prova

Dato che la prima prova è standard, è bene esercitarsi il più possibile. Se ci riuscite, concentratevi bene sulla tipologia di prova che intendete fare, ad esempio saggio breve, tema o analisi del testo, ed esercitatevi durante tutto il corso dell'anno scolastico.

89

Preparare bene le materie esterne

Ogni anno vengono sorteggiate le materie che occorrerà portare all'esame di maturità. Tre di queste materie saranno assegnate a professori esterni. Mentre i docenti interni conoscono bene il vostro percorso di studi e la vostra preparazione, gli esterni baseranno tutto su come andrà il vostro esame. Occorre quindi preparare con particolare attenzione queste materie.

99

Imparare a gestire l'ansia

Molte sorprese negative arrivano spesso a causa dell'ansia che sopraggiunge all'esame. Per questo occorre essere preparati ed imparare a gestirla. Ci sono diverse tecniche di rilassamento, occorre quindi trovare la strada che più si addice alla nostra personalità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Maturità

Consigli per scrivere la tesina di maturità

Come afferma un detto popolare, gli esami non finiscono mai e questo enunciato dice la verità. In effetti, bisognerà sempre affrontare prove scolastiche teoriche o approfondire temi riguardanti l'attività lavorativa. In ogni caso, è sufficiente prepararsi...
Maturità

Come prepararsi al meglio per l'esame di maturità

L'esame di maturità è la fase finale di un percorso che si svolge per 5 anni all'interno delle scuole superiori. In un certo senso rappresenta una sorta di transizione. Difatti con la maturità si chiude un cerchio (quello degli studi scolastici) e...
Maturità

Come preparare un percorso multidisciplinare per la maturità

L'esame di maturità è sicuramente uno dei momenti più temuti dagli studenti. Esso può rivelarsi davvero ostico e complicato se non lo si affronta nel modo giusto. L'ostacolo senza dubbio più difficile da superare è l'esame orale nel quale avviene...
Maturità

Come scaricare la tensione prima dell'esame di maturità

Il giorno della tanto attesa "maturità" è uno dei momenti più impegnativi e stressanti della nostra vita. Per scaricare la tensione prima dell'esame di maturità, al contrario di quanto si possa pensare, non bisogna affatto assumere dei tranquillanti....
Maturità

10 passi per prepararsi alla maturità

Il conseguimento del diploma di maturità è il traguardo di anni di studio e sacrifici. Non si può pretendere di affrontare serenamente gli esami con una preparazione dell'ultimo minuto. Gli argomenti sono così vasti, da richiedere il giusto tempo...
Maturità

Maturità: come affrontarla

La maturità rappresenta il primo vero esame che si affronta nella vita, dal punto di vista scolastico, e per questo molti studenti arrivano ai fatidici giorni pieni di ansia e preoccupazioni. Per far si che l'esame sia brillante è doveroso che ci sia...
Maturità

Maturità classica: come prepararsi

Finalmente è arrivata una delle scadenze importanti della vita. Che ci si senta pronti a crescere e già maturi, non fa differenza. Bisogna in ogni caso fare l'esame di maturità classica. In bene o in male, la resa dei conti finali. Un sommo poeta,...
Maturità

Tesina di maturità: come impostare l'argomento

Certamente il momento dell'orale è una delle fasi più temute dell'esame di maturità. Gli studenti, infatti, si trovano a fronteggiare singolarmente l'intera commissione, compresi i membri esterni. Anche se non è obbligatorio, comunemente l'esame orale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.