5 vantaggi degli studenti lavoratori

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Si pensa sempre che lavorare e studiare sia una cosa difficile quasi impossibile, ma sempre più spesso per i corridoi delle università italiane si possono incontrare esponenti della categoria degli studenti lavoratori. Si possono riconoscere dai visi stanchi e da borse che trascinano dietro con un cambio per il lavoro. In genere svolgono mansioni come il cameriere o la commessa preferendo lavori su turnazione che permettono loro di organizzarsi tra lezioni e lavoro. Le università dal canto loro, vanno incontro a questi quasi eroi con delle agevolazioni, come può essere ad esempio, l'esonero dal seguire dei corsi, ma questi aspetti sono soggettivi che variano da università ad università e cambiano da professore a professori. C'è chi li considera degli sfigati, perché moltissime volte escono fuori corso, ma invece esistono tutta una serie di vantaggi nell'essere degli studenti lavoratori e qui ne vedremo 5.

26

Avere un Curriculum ricco prima di Laurearsi.

Ebbene si, lavorare mentre si studia può essere una salvezza. Infatti rispetto ai vostri coetanei che hanno solo studiato, voi da neolaureati potreste vantare un curriculum ricco di esperienza da poter sfoggiare ad un colloquio per un posto di lavoro magari più affine al corso di studi seguito.

36

Conoscere già il mondo del lavoro.

Una volta laureati sarete ben preparati per il mondo del lavoro. Niente sorprese per voi che saprete di certo come ci si muove all'interno della rete burocratica. In pratica sarete già vaccinati contro la difficoltà e il cammino impervio dell'essere diventati ormai dei Dottori a tutti gli effetti.

Continua la lettura
46

Affrontare gli esami con spirito più allegro.

Si sa che per molti l'università è un percorso difficile emotivamente parlando, ogni individuo si scontra con i propri limiti e difficoltà e impara a superarli. Ci sono volte che gli esami diventano ancor più difficili se si teme il professore ma per voi che giornalmente vi scontrate con un capo, specie se burbero, potrete guardare al professore più tosto con un occhio diverso, più spavaldo e sappiamo che un atteggiamento più positivo è una mano santa.

56

Saper gestire il tempo.

Il tempo è di certo la cosa che una volta diventati grandi non se ne ha mai abbastanza, per cui occorre una gran capacità organizzativa per gestire le ore a disposizione. E in questo gli studenti lavoratori sono dei veri maestri. Muoversi tra corsi ed esami e un lavoro non è per nulla uno scherzo. Ogni ora, ogni minuto va organizzato con attenzione e la propensione a svolgere più attività mostra le doti migliori di multitasking e caparbietà perché solo persone dotate di vera tenacia possono sopravvivere fino alla laurea.

66

Imparare il valore dei soldi e la gestione di essi.

Spesso mettersi a lavorare mentre si studia, in molti casi non è una condizione scelta ma dettata dall'esigenza e quando non si può accedere alle borse di studio lavorare è la miglior soluzione se non si vuole pesare sulle spalle dei propri cari. In queste situazioni si cresce in fretta e si impara a gestire il frutto dei propri sudori e il valore che essi hanno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Diritto: il diritto di sciopero

I diritti sono un insieme di regole che sono indispensabili per soddisfare i bisogni dei cittadini per permetterli di vivere in una società ordinata e tranquilla. In questa guida, in particolare parleremo del diritto di sciopero, un dei diritti veramente...
Superiori

Adolf Hitler: biografia

Il massimo esponente del nazismo tedesco, Adolf Hitler, fu un uomo piuttosto sanguinario, uccidendo migliaia di persone per ottenere la cosiddetta "razza pura". Proprio per la sua inumanità e durezza di carattere, il suo nome rimase impresso nella storia...
Superiori

Storia: Roosevelt e il new deal

La storia che andiamo a trattare è quella di come l'America si risollevò dalla crisi da lei stessa causata. Il New Deal è un programma di politica economica, attuato negli Stati Uniti dal neopresidente eletto Franklin Delano Roosevelt, a partire dal...
Università e Master

Marx: pensiero sociologico

Karl Marx si può considerare uno dei più grandi filosofi del Novecento. Proprio a lui viene attribuita la nascita del pensiero comunista, difatti le sue teorie socio-politiche fanno da base per questa dottrina di estrema sinistra. Marx nasce a Treviri...
Superiori

Il Dopoguerra in Italia

La I Guerra Mondiale aveva fatto una strage di combattenti. La II Guerra Mondiale invece era stato un vero e proprio flagello molto più grave del precedente, infatti aveva fatto anch'essa una strage di combattenti ma anche delle popolazioni civili e...
Università e Master

Come preparare l'esame di diritto del lavoro

La materia del diritto del lavoro è di notevole importanza, sia per l'esercizio di alcune professioni, come quella di ispettore o di consulente del lavoro, sia per il superamento di concorsi e di prove per l'abilitazione professionale. Questa guida indica...
Superiori

Appunti di storia sull'Inghilterra Vittoriana

Tra i periodi più affascinanti della storia moderna vi è l'epoca denominata "Victorian Age". Con il termine "Inghilterra Vittoriana" si intende il periodo storico e sociale che va dal 1838 al 1901, arco di tempo in cui la Gran Bretagna fu caratterizzata...
Elementari e Medie

Il sistema feudale nel medioevo

Il Medioevo è il periodo successivo alla Caduta dell'Impero Romano d'Occidente, avvenuta nel 476 d. C., e precedente l'Età Moderna, la quale viene solitamente fatta coincidere con la scoperta dell'America nel 1492. Il Medioevo fu un'epoca caratterizzata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.