5 vantaggi degli studenti lavoratori

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Si pensa sempre che lavorare e studiare sia una cosa difficile quasi impossibile, ma sempre più spesso per i corridoi delle università italiane si possono incontrare esponenti della categoria degli studenti lavoratori. Si possono riconoscere dai visi stanchi e da borse che trascinano dietro con un cambio per il lavoro. In genere svolgono mansioni come il cameriere o la commessa preferendo lavori su turnazione che permettono loro di organizzarsi tra lezioni e lavoro. Le università dal canto loro, vanno incontro a questi quasi eroi con delle agevolazioni, come può essere ad esempio, l'esonero dal seguire dei corsi, ma questi aspetti sono soggettivi che variano da università ad università e cambiano da professore a professori. C'è chi li considera degli sfigati, perché moltissime volte escono fuori corso, ma invece esistono tutta una serie di vantaggi nell'essere degli studenti lavoratori e qui ne vedremo 5.

26

Avere un Curriculum ricco prima di Laurearsi.

Ebbene si, lavorare mentre si studia può essere una salvezza. Infatti rispetto ai vostri coetanei che hanno solo studiato, voi da neolaureati potreste vantare un curriculum ricco di esperienza da poter sfoggiare ad un colloquio per un posto di lavoro magari più affine al corso di studi seguito.

36

Conoscere già il mondo del lavoro.

Una volta laureati sarete ben preparati per il mondo del lavoro. Niente sorprese per voi che saprete di certo come ci si muove all'interno della rete burocratica. In pratica sarete già vaccinati contro la difficoltà e il cammino impervio dell'essere diventati ormai dei Dottori a tutti gli effetti.

Continua la lettura
46

Affrontare gli esami con spirito più allegro.

Si sa che per molti l'università è un percorso difficile emotivamente parlando, ogni individuo si scontra con i propri limiti e difficoltà e impara a superarli. Ci sono volte che gli esami diventano ancor più difficili se si teme il professore ma per voi che giornalmente vi scontrate con un capo, specie se burbero, potrete guardare al professore più tosto con un occhio diverso, più spavaldo e sappiamo che un atteggiamento più positivo è una mano santa.

56

Saper gestire il tempo.

Il tempo è di certo la cosa che una volta diventati grandi non se ne ha mai abbastanza, per cui occorre una gran capacità organizzativa per gestire le ore a disposizione. E in questo gli studenti lavoratori sono dei veri maestri. Muoversi tra corsi ed esami e un lavoro non è per nulla uno scherzo. Ogni ora, ogni minuto va organizzato con attenzione e la propensione a svolgere più attività mostra le doti migliori di multitasking e caparbietà perché solo persone dotate di vera tenacia possono sopravvivere fino alla laurea.

66

Imparare il valore dei soldi e la gestione di essi.

Spesso mettersi a lavorare mentre si studia, in molti casi non è una condizione scelta ma dettata dall'esigenza e quando non si può accedere alle borse di studio lavorare è la miglior soluzione se non si vuole pesare sulle spalle dei propri cari. In queste situazioni si cresce in fretta e si impara a gestire il frutto dei propri sudori e il valore che essi hanno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come organizzare le ore di studio se si è lavoratori

Sempre più studenti tentano di non pesare sulle spalle dei propri genitori durante il periodo universitario. Alcuni riescono a trovare lavoretti nel weekend o online risparmiando tempo prezioso che possono così riservare allo studio, ma molti si trovano...
Università e Master

Come usufruire dei permessi studio per lavoratori

Dedicarsi allo studio universitario può rappresentare un periodo di rinunce e sacrifici per cui molti studenti decidono di affiancare un lavoro all'attività accademica; oppure può accadere che, mentre si ha già un lavoro, si decide di iniziare un...
Università e Master

Studenti fuori sede: come risparmiare

Tutti gli studenti fuori sede affrontano quotidianamente lo stesso problema: fare in modo che i soldi provenienti da casa o quelli guadagnati duramente in orario extracurricolare bastino fino a fine mese. La parte più difficile di tutto questo riguarda...
Università e Master

5 tipologie di studenti sotto esame

In generale, è possibile riconoscere diverse tipologie di studenti in relazione alle diverse caratteristiche che presentano, allo stile di vita, al modo di affrontare lo studio durante la giornata, al modo di scrivere gli appunti, al modo di organizzare...
Università e Master

Studenti fuori sede: 5 errori da evitare

L'età di affrontare tutto da soli, di iniziare gli studi universitari e di cambiare città, è finalmente arrivata e di sicuro vi sentirete un po' spaesati ad affrontare nuove avventure, nuovi posti e nuova gente. Gli studenti fuori sede, devono sempre...
Università e Master

Le 5 frasi più ripetute dagli studenti universitari

La vita universitaria è una bellissima esperienza. Si incontrano tantissime persone e si amplia il proprio bagaglio culturale. Ma anche all'università, come tra i banchi di scuola, ci si trova spesso a lamentarsi delle stesse cose. Il professore che...
Università e Master

5 trucchi salva serata per studenti

Gli studenti, sopratutto nel periodo Universitario, sono sempre sotto stress e pieni di roba da studiare. Dopo un'intensa giornata di studio, non sempre si ha avuto il tempo di organizzare qualcosa per la serata. Ma nonostante ciò, è importantissimo...
Università e Master

10 consigli pratici per studenti universitari

Per rendere l’esperienza universitaria realmente utile e formativa è necessario valutare attentamente ogni aspetto legato alla carriera curricolare che si desidera intraprendere. A partire dalla scelta dell’ateneo, passando per il percorso di studi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.