5 trucchi per copiare in un compito scritto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tutti sanno che a scuola non si dovrebbe mai barare: studiare è il modo migliore per riuscire ad affrontare in modo brillante compiti ed interrogazioni. Ma, da che mondo è mondo, capita che tra compagni di classe ci si aiuti, magari passando dei bigliettini di mano in mano per dare qualche piccolo suggerimento o la soluzione giusta... Che si tratti di un compito di matematica o di un'astrusa versione di latino, c'è sempre qualcuno che ha una marcia in più rispetto agli altri e che quindi può aiutare tutti a prendere un voto migliore. Non sei tu il primo della classe ma vorresti lo stesso avere un piccolo aiuto? Ecco 5 trucchi per copiare un compito scritto!

26

Il trucco del bagno

Durante un compito in classe di solito l'insegnante sta molto attento per fare in modo che i suoi studenti non si suggeriscano le soluzioni l'uno con l'altro e non si passino foglietti, ma non può certo rifiutarsi di mandare qualcuno in bagno se ne ha bisogno! Un trucchetto molto facile e di sicura riuscita consiste nel lasciare un bigliettino in bagno dove gli altri compagni possano consultarlo liberamente.

36

Il trucco della penna

Mentre si scrive, può capitare che la biro smetta di funzionare e si abbia bisogno di chiedere in prestito una penna ad un compagno. Questi avrà l'accortezza di infilare il foglio con le soluzioni dentro il tappo, o meglio ancora dentro il corpo stesso della penna, se non è trasparente, Durante un attimo di distrazione del professore non sarà difficile tirarlo fuori e copiare il compito!

Continua la lettura
46

Il trucco del dizionario

A volte non si ha bisogno di copiare da un altro compagno, ma solo di tenere a mente regole e informazioni base che possono essere di aiuto durante lo svolgimento di un compito. In questo caso bisognerà accuratamente preparare a casa un foglio, possibilmente scritto al computer, da mettere all'interno del dizionario e da poter consultare come se non fosse altro che una delle pagine del volume.

56

Il trucco della scarpa

Il compagno più abile della classe dovrà appiccicare il foglio con su scritta la soluzione del compito sotto la suola della sua scarpa, in modo che chi si trova dietro di lui possa leggerlo e poi passarlo al resto della classe. Per mettere in atto questo trucchetto ci vuole una vista ottima!

66

Il trucco del cestino

Questo trucchetto è molto semplice e riesce quasi sempre. Il foglio con la soluzione deve essere appallottolato e gettato nel cestino della carta straccia, come se fosse un rifiuto qualunque. Il compagno che siede di banco più vicino al cestino potrà recuperarlo fingendo che la penna gli sia caduta in terra, e poi copiare in tutta tranquillità!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

5 metodi infallibili per copiare a scuola

Giusto o sbagliato l'abbiamo fatto tutti o lo faremo tutti almeno una volta. Copiare a scuola è da sempre un trucchetto molto valido per superare verifiche e compiti in classe senza aver studiato per bene. Anche se non incitiamo a questa pratica in quanto...
Superiori

Come copiare all'esame di maturitá

Quando l'esame di maturitá si avvicina, è necessario domandarsi come potremmo recuperare al meglio il tempo perso durante l'anno scolastico. Senza alcun dubbio, è veramente complicato riuscire ad imparare negli ultimi 2 mesi tutte le nozioni studiate...
Superiori

Come copiare senza farsi beccare

Gli studenti, sopratutto durante gli anni delle medie e del liceo, si sottopongono a mille pressioni come esami, interrogazioni e compiti in classe. Spesso però per via della quantità di materie da studiare e di argomenti d'esame è molto difficile...
Superiori

10 consigli per prepararsi al meglio ad un compito di matematica

Prepararsi a svolgere un compito di matematica è sempre un motivo di stress per gli studenti. La prima regola è sempre quella di studiare il più possibile per arrivare preparati, ma esistono anche tanti piccoli trucchi che possono aiutarvi a svolgere...
Superiori

10 consigli per prepararsi al meglio ad un compito in classe

Partiamo col dire che il compito in classe non è e non deve essere visto come un supplizio. O la tortura fatta per umiliare o mettere in tensione gli studenti. Il compito in classe serve semplicemente a verificare il grado di preparazione. Nonché in...
Superiori

5 tipi di studenti durante un compito in classe

E anche questa mattina ci tocca. Oggi è la volta di matematica, ieri c'era inglese e domani sarà la volta di latino. È una lotta continua per la sopravvivenza, un compito dopo l'altro senza neanche il tempo di riprendere fiato. Tutti gli studenti la...
Superiori

Come affrontare al meglio un compito in classe

Tutti noi durante gli anni della scuola abbiamo fronteggiato un nemico insidioso. Si tratta del famigerato compito in classe, tanto temuto dagli studenti di tutte le età. Questa verifica di tipo scritto viene somministrata periodicamente dagli insegnanti....
Superiori

Come copiare nei compiti in classe

Ricordando con estrema nostalgia i tempi trascorsi tra i banchi scolastici, tutti abbiamo sicuramente vissuto l'esperienza di dovere a tutti i costi copiare dal compagno di banco o dal più bravo della classe perché impreparati sull'argomento da trattare....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.