5 regole per una migliore traduzione dal greco

Tramite: O2O 03/10/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

La prova scritta di greco è uno degli scogli più difficili con cui lo studente deve confrontarsi durante tutto il suo percorso liceale e, in caso la materia venga scelta al posto del latino per la cosiddetta seconda prova, anche durante la maturità. Spesso lo studente alle prime armi resta scoraggiato di fronte le pagine di greco, in verità una volta entrati nel meccanismo della lingua la stessa risulterà addirittura più semplice del latino ed una buona, se non perfetta, traduzione dal greco sarà possibile per chiunque ci si applichi con vera concentrazione e dedizione. Di seguito proveremo ad indicare 5 regole per una migliore traduzione dal greco.

26

Concentrazione

Il primo passo per procedere ad una buona traduzione è essere concentrati e non lasciarsi distrarre da elementi estranei a ciò che stiamo facendo. L'applicazione che ci viene richiesta riguarda sostanzialmente poche ore della nostra giornata -due per il compito in classe, una se stiamo eseguendo una traduzione a casa, un numero maggiore di ore nel caso dell'esame di maturità. Ad ogni buon fine è un periodo di tempo sufficientemente breve, in virtù del quale potremo tranquillamente rinviare tutto il resto, pensieri e chiacchiere con gli amici, a dopo. Davanti a noi c'è un testo che deve essere letteralmente decifrato e ciò richiede il nostro massimo impegno. Senza un'assoluta concentrazione su ciò che abbiamo davanti una buona traduzione sarà impossibile.

36

Padronanza della lingua

Un secondo consiglio che ci sentiamo di darvi è quello di possedere una buona padronanza della lingua. In altre parole se non siamo in grado di capire se ciò che abbiamo sotto gli occhi è un pronome, un aggettivo o un verbo, il dizionario potrà aiutarci molto poco. Anche se, per assurdo, riuscissimo a tradurre ogni parola, non saremmo poi in grado di operare tra tutte quel collegamento necessario a restituire al testo il suo significato originario. Per il greco ciò presuppone alla base uno studio serio della grammatica, apparentemente difficile, ma che in realtà è di possibile, se non semplice, comprensione grazie alla presenza di elementi che in altre lingue, come il latino, sono assenti, ad esempio i pronomi personali e gli articoli. La presenza di questi elementi è un sicuro aiuto nella traduzione perché consente al lettore di identificare, ad esempio, verbo e persona, e rende la traduzione indubbiamente più agevole.

Continua la lettura
46

Contestualizzazione del brano

Se siamo fortunati e conosciamo, poi, l'autore del brano saremo in grado di contestualizzare lo stesso, ovvero di capire, a volte anche in anticipo, di cosa parla ed in che termini. Sotto tale aspetto può esserci anche d'aiuto la breve presentazione che spesso precede la traduzione e che illustra in modo generale quello che è l'argomento trattato nel brano. Contestualizzare correttamente il testo potrà riuscirci utile soprattutto allorché dovremo scegliere, fra le varie ipotesi di significato offerte dal dizionario per uno stesso termine, quello che ci apparirà più consono rispetto al significato che la frase offre.

56

Individuazione dei principali elementi dell'analisi

A livello strettamente grammaticale, per eseguire una corretta traduzione è necessario analizzare la frase che dobbiamo tradurre individuandone i vari elementi fondamentali: soggetti, verbi, complementi, aggettivi, avverbi, ecc. Anche questo passaggio necessita, ovviamente, di uno studio serio e completo effettuato in precedenza, che servirà per individuare e posizionare correttamente nella traduzione gli elementi stessi, laddove accada, come spesso capita nelle lingue antiche, che la costruzione della frase non coincida con quella utilizzata dalla nostra lingua.

66

Ricerca del senso logico

Da ultimo, una volta che saremo riusciti a contestualizzare il brano e ad effettuare quantomeno una prima bozza di traduzione, dovremo procedere ad una correzione della stessa che dovrà assicurarci che il testo, così come trasposto nella nostra lingua, non solo segua e rispetti quello originale, ma soprattutto abbia un chiaro senso logico. Per far sì che ciò accada dovremo aver seguito bene le regole precedenti, rispettando il dettato ed il significato grammaticale e letterale dei termini tradotti ed avendo adattato gli stessi a quello che è il senso proprio del brano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Maturità

Versione di latino alla maturità: i consigli per tradurla meglio

La prova più difficile e attesa da tutti gli studenti all'esame di maturità di un liceo classico, è la temutissima seconda prova: la traduzione di una versione di latino o di greco. Se siete sempre stati bravi nella traduzione dei testi classici sicuramente...
Maturità

Analisi matematica: le derivate

In matematica, la derivata di una funzione descrive la crescita della funzione stessa in relazione al suo argomento. I campi di applicazione delle funzioni derivate sono davvero tanti, ed essendo alla base dell'analisi matematica, lo studio delle derivate...
Maturità

Domini e condizioni di esistenza

Spesso nell'analisi matematica ci si ritrova a dover determinare i domini delle funzioni, anche detti condizioni d'esistenza. Ma che cos'è il dominio di una funzione? Il dominio di una funzione è l'insieme su cui è definita la funzione, ovvero l'insieme...
Maturità

Gli errori più comuni d'italiano

L'italiano è una lingua abbastanza complessa; essa infatti presenta diverse specificità. Queste ultime sono legate a parole, verbi, punteggiatura e sintassi. Per evitare di commettere imprecisioni è fondamentale acquisire una corretta conoscenza linguistica....
Maturità

Maturità: consigli per il tema

All'approssimarsi della fatidica data prevista per lo svolgimento della prima prova dell'esame di maturità, gli studenti sono alle prese con un buon numero di volumi da leggere, nozioni da acquisire, concetti da memorizzare e argomenti da approfondire...
Maturità

Cose da sapere sulla terza prova di Maturità

Gli esami di maturità si avvicinano e come ogni anno gli studenti delle scuole superiori si stanno già preparano in vista delle prove scritte. La prima prova è come sempre il tema di italiano, la seconda e la terza prova, invece, possono variare a...
Maturità

Analisi della poesia "A Zacinto"

Nell'analisi della poesia "A Zacinto" emerge il tema della nostalgia della terra d'origine in cui il poeta, Ugo Foscolo, trascorse gli anni più belli e spensierati della sua vita. Dal brano, nella sua analisi dettagliata, emerge tutto il suo dolore e...
Maturità

Mappe concettuali per la maturità: idee

Gli esami della maturità sono vicini e ci si appresta a preparare tutto il materiale per l'ultimo step dell'esame: la prova orale. Per arrivare pronti alla prova orale bisogna avere bene in mente tutti i concetti e gli argomenti studiati durante l'anno...