5 motivi per non andare in Erasmus

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'Erasmus è un'esperienza universitaria che ci permette di passare qualche mese all'estero per studiare. Per accedervi è necessario partecipare ad un bando di concorso che organizza il nostro Ateneo. Solitamente è proprio l'Ateneo a fornire un piccolo rimborso spese ai vincitori del bando per aiutarli nell'affrontare al meglio la vita nella città straniera. Apparentemente andare in Erasmus può sembrare tutto rose e fiori. Ma nella realtà? Ecco quindi 5 motivi per non andare in Erasmus.

26

Bisogna sostenere gli esami in un'altra lingua

Per andare in Erasmus dobbiamo masticare molto bene la lingua parlata nella nostra città di destinazione. Non tutti sono in grado di parlare e capire correttamente una lingua straniera. Consideriamo poi che i termini utilizzati nelle lezioni e nello svolgimento degli esami sono tecnici e specifici della materia. Quindi anche chi ha una conoscenza base della lingua può avere grandi difficoltà di comprensione. Le cose si complicano nel giorno in cui viene sostenuto l'esame.

36

Vivere da soli all'estero richiede troppa responsabilità

Il periodo dell'Erasmus non è un weekend e nemmeno una vacanza con gli amici, anche se i momenti di svago non mancano. Chi vive l'esperienza dell'Erasmus dovrà essere indipendente ad avere responsabilità. In Erasmus non c'è nessuno che prenderà le decisioni al nostro posto e nessuno può sostenerci da vicino. Per chi vive già da solo, come gli studenti fuorisede, potrebbe essere un evento non traumatico. Per chi, invece, vive ancora con i genitori potrebbe sentirsi privo di riferimenti e sostegno.

Continua la lettura
46

L'Erasmus necessita di soldi oltre l'assegno dell'Università

È vero che l'Università sostiene in parte le spese previste per l'Erasmus, ma non tutte. Quindi un requisito è proprio possedere la disponibilità economica adeguata. La quantità di soldi dipende da numerosi fattori, innanzitutto dalla tipologia di città che ospita lo studente. Alle spese primarie vanno aggiunte quelle extra.

56

E' facile distrarsi e perdere tempo utile per lo studio

L'Erasmus dovrebbe essere un'occasione per studiare meglio e sostenere esami. Usiamo il condizionale perché può capitare di perdere di vista l'obiettivo principale, cioè il superamento degli esami. Una città grande, piena di cose da visitare e di nuove amicizie da stringere, diventa facilmente una tentazione.

66

Non riuscirete a stare lontani dai legami sentimentali

L'Erasmus è una grande opportunità a livello culturale. Ma non tutti riescono ad allontanarsi dalla quotidianità e soprattutto dai propri legami affettivi, appena nati oppure consolidati da tempo. Molti studenti rinunciano all'esperienza dell'Erasmus proprio per questo motivo. La tecnologia potrebbe venirci in aiuto grazie alle videochiamate e ai social network, ma non può certo sostituire la presenza fisica della persona amata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come partecipare all'Erasmus

L'ERASMUS è un'esperienza che la maggior parte degli studenti desidera provare durante la propria carriera didattica. Questo programma dà la possibilità ad uno studente universitario europeo di partecipare alle attività didattiche di un altro paese....
Università e Master

Come presentare una domanda Erasmus

L'Erasmus è sicuramente un progetto davvero molto interessante per chi decide di andare a studiare all'estero. L'università, infatti, mette in relazione lo studente con l'altra università di riferimento, per studiare e procedere con gli esami all'estero....
Università e Master

Come trovare casa durante l'Erasmus

Se stai per partire per il tuo Erasmus, ed il conto alla rovescia ti ricorda che la data fatidica della tua partenza si avvicina ma non hai ancora trovato una casa in cui alloggiare, non disperare. Grazie a questa breve guida potrai raccogliere idee ed...
Università e Master

Come scrivere una lettera motivazionale Erasmus

L'Erasmus è un programma di mobilità che offre agli studenti la possibilità di ampliare il loro curriculum e la loro formazione professionale studiando, lavorando ed effettuando delle esperienze all'estero. Lo stage può essere effettuato con qualsiasi...
Università e Master

5 cose che da sapere prima di partire per l'Erasmus

Sei in partenza per l'Erasmus? Complimenti, ottima scelta! L'Erasmus è uno dei programmi di studio preferiti dai ragazzi, perché permette di soggiornare in un paese estero e fare una vera e propria esperienza formativa e "di vita". Per molti ragazzi...
Università e Master

Come affrontare un viaggio Erasmus

L'Erasmus rappresenta un progetto che offre la possibilità ai diversi studenti che frequentato l'università all'interno dell'Europa, di poter studiare per un periodo di tempo predeterminato in un'altra università straniera, tutto ciò ovviamente è...
Università e Master

Come scegliere la meta per l'Erasmus

Scegliere la meta per l'Erasmus è una decisione molto importante. Se da una parte studiare in una città dell'estero comporta un'esperienza significativa ai fini del percorso umano e universitario, dall'altra implica essere lontano da casa. È importantissimo...
Università e Master

Come convincere i tuoi a farti partire per l'Erasmus

L'Erasmus è un progetto che permette agli studenti universitari di conseguire un'esperienza di studio all'estero. Questa opportunità è finanziata direttamente dall'università stessa. È certamente un ottimo incentivo per accrescere le proprie esperienze...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.