5 modi per studiare poco con massimi risultati

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Che tu sia uno studente delle scuole medie, superiori o dell'università, avere un buon metodo di studio e conoscere dei piccoli segreti su come studiare poco ed ottenere massimi risultati potrebbe tornarti utile. Bene, in questa guida vedremo 5 modi per permetterti di ottimizzare lo studio e farlo nel minor tempo possibile. Inutile dire che studiare richiede impegno, soprattutto se volete studiare poco. Non potrete permettervi di studiare distrattamente, magari rispondendo ad un messaggio o navigando in Internet. Tuttavia non è il caso di scoraggiarsi, segui questi consigli e vedrai dei netti miglioramenti.

26

Non stai studiando, stai apprendendo

La prima vera cosa che può fare la differenza quando studiamo una materia è l'atteggiamento. Frasi del tipo "Questa materia è brutta", "Tutta sta roba non serve a niente", "Queste cose non le capirò mai" sono il primo passo verso un voto disastroso, sebbene dopo tante ore di studio. Quando ti troverai a studiare una materia che proprio non ti va, pensa che in quel momento non stai semplicemente studiando, stai apprendendo. Questo modo di approcciarsi alla materia renderà lo studio meno pesante e ti permetterà di portarlo a termine più facilmente. Studiare è brutto, apprendere è meraviglioso.

36

Sii attento durante le lezioni

Uno dei consigli fondamentali che posso darti è di seguire attentamente la lezione. Seguire una lezione con attenzione può farti ridurre le ore di studio anche del 50%. Non distrarti mentre sei a lezione e fai domande se qualcosa non ti è chiaro. Procurati il libro del corso in modo da poter seguire più attentamente la lezione e poter prendere appunti, sottolineare ed aggiungere le cose spiegate dal prof direttamente sul libro. Finita la lezione, non far trascorrere troppo tempo prima di riprendere quella materia. Studiare subito dopo aver seguito la spiegazione ti permetterà di imprimere meglio i concetti, riuscendo così a ricordarli per tempi più lunghi.

Continua la lettura
46

Fai una pausa

Una buona norma è fare una pausa ogni tanto, questo ti aiuterà a ritrovare la concentrazione. Soprattutto se stai studiando una materia prettamente teorica, fare 10 minuti di pausa ogni 45 di studio risulta essere la scelta migliore, questo perché le prestazioni cognitive del nostro cervello calano drasticamente dopo 40/45 minuti, quindi è inutile incollarsi ai libri ore intere. Se invece stai facendo materie scritte, come la matematica o la fisica, potresti pensare di concederti una pausa ogni ora, in quanto le materie scritte non hanno bisogno di essere memorizzate, ma comprese. In questi casi, solitamente, ci si accorge della fatica quando non si riesce a terminare correttamente un esercizio, o quando si compiono errori banali. Qualora dovessi riscontrare questi "sintomi" forse sarebbe tempo di staccare un pochino.

56

Ripeti ad alta voce

Se stai studiando materie orali ripetere ad alta voce è davvero un ottimo consiglio. Molte volte ripetendo ad alta voce ci accorgiamo di errori e pause nel nostro nostro modo di esporre che potrebbero mettere in evidenza delle lacune. Ripetere ad alta voce ti aiuta a parlare in maniera scorrevole. Inoltre, sentire ciò che stai dicendo ti aiuterà a ricordare meglio i concetti. Qualora sarai soddisfatto del tuo modo di interloquire allora l'esame o l'interrogazione non potrà che andar bene.

66

Fai attività fisica

Come dicevano i latini: "Mens sana in corpore sano", per poter sviluppare al massimo le tue capacità intellettive c'è bisogno che anche il tuo corpo abbia lo stimolo adatto. Praticare uno sport o semplicemente uscire per una passeggiata permetterà al tuo corpo di rilasciare endorfine, particolari ormoni presenti già nel nostro cervello, che stimolati dall'esercizio fisico provocano un senso di piacere e di buonumore. Pochi direbbero che fare sport migliora il rendimento scolastico, invece è proprio così. Vale lo stesso per chi suona uno strumento musicale, per cui in alternativa anche suonare potrebbe essere un ottimo alleato del tuo studio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come studiare per ottenere dei risultati

Non sempre studiare tante ore serve ad imparare qualcosa, perché alla maggior parte degli studenti capita di passare intere giornate sui libri senza aver capito niente. Il problema dunque sta nel metodo di apprendimento, che deve essere quello giusto...
Superiori

Come calcolare i massimi e minimi di una funzione a due variabili

Quando si va a scuola o all'università, sono moltissime le materie in cui è difficile trovare un approccio immediato. Tra le varie materie più complesse, per molte persone la matematica rimane sempre al primo posto. I problemi dati dai teoremi che...
Superiori

Come calcolare massimi, minimi e punti di sella con hessiano

In matematica, la matrice hessiana di una funzione di n variabili a valori in un campo di scalari, anche detta matrice di Hesse o semplicemente hessiana, è la matrice quadrata n × n delle derivate parziali seconde della funzione. Il nome è dovuto a...
Superiori

Come andare bene a scuola senza studiare

Studiare non è mai una cosa piacevole per i bambini, che, soprattutto quando sono più piccolo, lo fanno molto svogliatamente, ottenendo infatti scarsi risultati. La scuola, da sempre, rappresenta per gli studenti la fonte di maggiori emozioni, sia nel...
Superiori

Come imparare a studiare meno, studiando meglio

Studiare è, per moltissime persone, una passione ed un hobby, ancora prima di essere un dovere verso sé stessi, la famiglia e gli altri. Studiare è un qualcosa che costa sacrifici e fatica, ma che porta ad enormi soddisfazioni, al di là del voto dell'esame\test\verifica:...
Superiori

Come studiare in modo produttivo

Può capitare a tutti di dover studiare tante ma tante pagine di una specifica materia per poter superare un'interrogazione o un compito in classe. Con questa guida vi illustrerò come studiare in modo produttivo. Seguendo questi brevi passi otterrete...
Superiori

Come trovare un metodo di studio: imparare a studiare

Imparare a studiare è davvero possibile, in quanto basterà avere del tempo disponibile per fare esercizio e mettere in pratica qualche tecnica basilare: acquisire sin da ragazzi una buona metodologia di studio è fondamentale per conseguire dei risultati...
Superiori

Come comportarsi se i figli non vogliono studiare

Se i nostri figli non vogliono studiare, ci sono alcuni comportamenti fondamentali che spettano proprio a noi genitori, ed ideali già quando sono in tenera età. Dimostrando ai nostri figli che studiare è importante sia per l'educazione che per una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.