5 modi per contrastare il cyberbullismo

Tramite: O2O 14/04/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il cyberbullismo è oramai una piaga della nostra società: infatti, sono frequenti gli episodi che coinvolgono soprattutto i giovani, in particolare studenti, i quali sono vittime o carnefici di questo dilagante fenomeno, principalmente tramite la rete digitale costituita dai social network. Dunque, si può definire cyberbullismo l'uso delle nuove tecnologie per intimorire, molestare, far sentire a disagio o escludere altre persone. Spesso i genitori e gli insegnanti ne rimangono a lungo all'oscuro, perché non hanno accesso alla comunicazione in rete degli adolescenti. Pertanto può essere necessario molto tempo prima che un caso venga alla luce. I dati della Polizia postale, tuttavia, parlano chiaro e sono allarmanti: lo scorso anno sono stati 354 i casi segnalati con minorenni vittime. Nella maggior parte dei casi si tratta di episodi di molestie, ingiure e stalking. Inoltre, è bene segnalare che in Italia il cyberbullismo è un reato che contrasta con l'articolo 3 della Costituzione: le cause legali variano da un semplice risarcimento economico fino ad arrivare alla prigione. Per questo motivo la lotta e il contrasto al bullismo e al cyberbullismo è oggetto di uno specifico intervento normativo, la L. N.71 del 2017, il quale prevede un'ampia tutela dei minori, online e offline, come atto di responsabilità collettiva. Ecco, quindi, 5 modi per contrastare il cyberbullismo.

27

Blocca il bullo

Uno dei modi più efficienti per prevenire o comunque contrastare il cyberbullismo consiste nell'identificare la causa degli atteggiamenti molesti ed eventualmente cercare di bloccare immediatamente il bullo per porre fine a qualsiasi forma di minacce. In primo luogo, bisogna tener conto che non sempre esiste una ragione precisa per la quale si è vittima di cyberbullismo: bisogna, dunque, non farsene una colpa. In alcuni casi, infatti, il bullismo non è altro che frutto delle molteplici insicurezze di chi lo compie. Inoltre, sarebbe bene bloccare sul nascere le comunicazioni violente e moleste con l'eventuale bullo. Ad esempio, cancellando la persona da tutti i social network e bloccando qualsiasi comunicazione con messaggi istantanei.

37

Non rispondere alle minacce

Un modo efficace per contrastare il cyberbullismo, inoltre, consiste nel non rispondere alle minacce del bullo. Infatti, i bulli sono soprattutto desiderosi di scatenare una reazione nei loro bersagli: per questo motivo si consiglia di non rispondere ai messaggi istantanei, alle email o ad altre comunicazioni ricevute dal bullo. Infatti, minacciare il bullo o vendicarsi nei suoi confronti servirà soltanto a provocarlo e ad incentivare il suo comportamento aggressivo. Bisogna, dunque, mostrare indifferenza e fare in modo che non percepiscano la sofferenza altrui.

Continua la lettura
47

Conserva le prove

Un buon modo per contrastare il cyberbullismo consiste anche nella conservazione delle prove. Si consiglia, dunque, di annotare tutto ciò che accade: ogni sms, ogni video, ogni foto e ogni parola. Bisogna, infatti, avere il maggior numero di informazioni possibili sul comportamento del bullo, in modo da capire in tempo come fermarlo o eventualmente per denunciarlo alle autorità preposte.

57

Parla con qualcuno

Uno dei miglior modi per contrastare il cyberbullismo, e il bullismo in generale, consiste sicuramente nel confidarsi con le persone care, con gli insegnanti o anche con qualche amico di cui ci fidiamo ciecamente. Il consiglio è quello di parlare delle molestie e delle ingiurie subite per porvi fine nel minor tempo possibile e, soprattutto, per evitare che il bullo possa percepire, nel caso di un comportamento passivo, una mancata punizione per le sue azioni.

67

Contatta la polizia

Infine, il miglior modo per sconfiggere definitivamente episodi di cyberbullismo, nel caso in cui sussistano gli estremi per un reato, è rappresentato sicuramente dal mettersi in contatto con le Forze dell'Ordine. In particolare, si consiglia di contattare il dipartimento locale di Polizia nei seguenti casi: stalking, intimidazione, minacce di violenza o morte, foto o video scattati di nascosto. Inoltre, esiste un numero verde al quale ci si può rivolgere per chiarimenti circa il comportamento da tenere per prevenire o combattere il cyberbullismo, si tratta del 800669696.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come riconoscere un bullo

Il bullismo è un comportamento sociale che vede una persona tendere a imporsi su un'altra. Chi subisce è la vittima, quello che vuole sopraffarla è indicata con il termine bullo. Al giorno d'oggi, esistono diverse forme di bullismo reali e virtuali...
Elementari e Medie

Come verificare la divisione con la prova del nove

La prova del nove viene utilizzata in matematica per controllare l'esattezza del risultato della moltiplicazione e della divisione. Nel caso di divisione con il resto, il procedimento presenta qualche piccola variante. Questa semplicissima e pratica guida...
Elementari e Medie

Come fare l'analisi grammaticale di un verbo

La grammatica italiana è abbastanza complessa rispetto alle altre lingue come l'inglese; infatti, sono presenti varie particelle che devono essere analizzate singolarmente, come ad esempio: i nomi, i verbi, gli aggettivi, gli avverbi o le preposizioni....
Elementari e Medie

Come evitare un compito in classe

Il compito in classe è, di solito, uno dei momenti più delicati per uno studente. Cresce ben presto la tensione e, con essa, anche la paura di non essere preparati e, quindi, di non farcela. Ma uno studente intelligente può anche escogitare un modo...
Elementari e Medie

Come spiegare il ciclo delle stagioni ai bambini

La stagione è ciascuno dei periodi temporali e meteorologici in cui è suddiviso per convenzione l'anno solare. Come tutti sappiamo, le stagioni sono 4: primavera, estate, autunno e inverno.Secondo il linguaggio astronomico una stagione è l'intervallo...
Elementari e Medie

Come aiutare i ragazzi prima degli esami

Se sei un genitore, senza dubbio ti capiterà prima o poi di dover aiutare i tuoi figli prima degli esami. Che si tratti di un esame di maturità o universitario, ma anche quello di terza media, è un momento molto importante per loro. Dovrai fargli ripetere...
Elementari e Medie

Come disegnare una circonferenza senza compasso

Quante volte capita di dover disegnare una circonferenza e di non avere un compasso a disposizione. Dal compito di geometria al sole di un bel disegno, la circonferenza la troviamo dappertutto. Ricordiamo brevemente quello che si intende per circonferenza....
Elementari e Medie

Come stare attento in classe

La scuola sta per finire e le vacanze estive si avvicinano. Dopo mesi e mesi trascorsi tra compiti in classe e interrogazioni, ci si può prendere qualche settimana di sano relax. I compiti delle vacanze si devono comunque svolgere, ma coloro che hanno...