5 idee fondamentali di Adan Smith

Tramite: O2O 12/08/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Adam Smith fu un filosofo ed economista scozzese. Egli è conosciuto come l'autore di un'inchiesta sulla natura e le cause della ricchezza delle nazioni. Nasce a Kirkcaldy (Scozia) il 5 giugno 1723; compie gli studi nelle università di Oxoford e Glasgow. La "Ricchezza delle nazioni" rappresenta il suo primo tentativo di separare l'economia politica dalle discipline connesse della teoria della politica, dell'etica e del diritto. È un'analisi approfondita dei processi di produzione e distribuzione della ricchezza economica. Smith dimostra che le fonti principali di ogni reddito risiedono nel lavoro e nel livello di produttività di questo. Leggendo questo tutorial si possono avere alcune informazioni su 5 idee fondamentali di Adan Smith,
.

26

Pensiero

Adam Smith viene considerato unanimemente il primo economista classico; egli infatti viene definito il padre della scienza economica. Smith fu un teorico della macroeconomia; egli si interessava alle forze che determinano la crescita economica. Le forze analizzate da Smith però erano ben più ampie rispetto alle zone che vengono prese in considerazione dalla moderna economia. Il suo modello economico è ricco di considerazioni di tipo politico, sociologico e storico.

36

Simpatia

L'economista descrive un sistema morale fondato sul principio di simpatia che comporta l'immedesimazione nelle passioni e nei sentimenti altrui. Si differenzia però dalla benevolenza e dall'altruismo pur non sostituendosi all'egoismo. Per simpatia bisogna intendere la capacità di mettersi al posto dell'altro, di identificarsi con l'altro per comprenderne i sentimenti. Tutto ciò per poter ottenere apprezzamento ed approvazione. Scaturiscono quindi regole morali di comportamento. Gli individui cominciano a lavorare, a costruire e ad accumulare ottenendo di conseguenza la produzione economica.

Continua la lettura
46

Scambio

Smith introduce la distinzione tra "valore d'uso" e "valore di scambio". Il valore di scambio dipende dal lavoro comandato; cioè più elevato è il valore comandato di un oggetto e maggiore sarà il suo valore di scambio. Il valore di scambio non si basa né sul tempo del lavoro né sul lavoro incorporato, ma risulta dallo scambio stesso. Infatti, il lavoro viene determinato in una relazione, non è preesistente allo scambio. Si può quindi affermare che il valore di scambio è un potere di acquisto, non inteso come accumulazione di beni oppure in rapporto alla moneta. Esso è il potere di un oggetto nell'acquisirne un altro.

56

Prezzo

Il prezzo di mercato di un prodotto dipende dal confronto tra domanda ed offerta. Il prezzo di mercato gravita intorno a quello reale; esso sarà superiore al prezzo reale se la domanda supera l'offerta. Invece, sarà inferiore se l'offerta supera la domanda. Soltanto l'assenza di informazioni, l'esistenza di risorse rare e la presenza di monopoli legali permettono al prezzo di mercato di distanziarsi costantemente da quello reale. Il prezzo di mercato non può distanziarsi durevolmente dal prezzo reale in quanto gli agenti, accorgendosi, aggiustano l'offerta e la allineano alla domanda.

66

Divisione

La divisione del lavoro consente l'incremento della produttività. Le ragioni dell'incremento produttivo indotto dalla suddivisione del lavoro sono: aumento abilità manuale, riduzione del tempo perso, utilizzo di macchine che permettono ad un solo lavoratore di realizzare l'attività di più persone. La divisione del lavoro comporta anche conseguenze negative. Esse sono: la specializzazione verso un'unica attività e la realizzazione di operazioni che non sviluppano l'immaginazione e che riducono le capacità intellettuali dell'individuo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

I principi fondamentali dell'Illuminismo

L'illuminismo è stato un movimento politico, culturale e sociale oltre che filosofico che si è sviluppato nel Europa intorno al XVIII secolo. Sebbene i germi culturali di questa rivoluzione abbiamo visto la loro nascita in Inghilterra, il movimento...
Superiori

10 opere fondamentali di Shakespeare

William Shakespeare (1564 - 1616) nacque da John, guantaio e piccolo proprietario terriero, in seguito tra i notabili della cittadina, e da Mary Arden, di famiglia socialmente più elevata di quella del marito. Terzo di otto fratelli, William studiò...
Superiori

Regole fondamentali dei numeri relativi

La matematica è una materia vasta e complessa che richiede molti anni di studio per essere appresa e capita. Ma con le giuste basi e l'esercizio costante, sara' possibile imparare la materia, o perlomeno alcune parti di essa in maniera veloce e in tempi...
Superiori

Idee alternative per la foto di classe

Il potere di intrappolare frammenti di vita vissuta insito in una fotografia è davvero strabiliante. Su di un semplice foglio di carta è possibile imprimere un ricordo che si può rivivere in qualunque momento. Anche su digitale abbiamo la possibilità...
Superiori

5 idee per la cena di fine anno scolastico

La cena di fine anno scolastico rappresenta una delle situazioni più importanti e significative nella vita dei bambini e adolescenti, pertanto bisogna innanzitutto saper organizzare per bene la cena di fine anno scolastico. Genitori e insegnanti devono...
Superiori

5 idee per mantenere viva l'attenzione in classe

Il mestiere dell'insegnante non è mai stato facile: seguire il programma, organizzare le lezioni, capire le difficoltà individuali degli alunni e dare loro il giusto sostegno. Talvolta in questo mestiere è possibile anche dover affrontare i cali di...
Superiori

5 idee di corsi per l'autogestione

È da tempo immemore che gli alunni di qualsiasi età e di qualsiasi indirizzo scolastico superiore, decidono di occupare forzatamente la propria sede scolastica per protestare contro ingiustizie subite durante l'anno, oppure semplicemente per anticipare...
Superiori

Storia: il Colonialismo inglese

In questa guida verranno illustrate le tappe che hanno caratterizzato la storia del colonialismo inglese, un importantissimo quanto lungo e vasto periodo storico che muove i suoi passi dal XIV secolo fino alla prima guerra mondiale. L'Inghilterra fu...