5 idee di laboratori didattici per le elementari

Tramite: O2O 24/06/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Scegliere l'attività da fare con i bambini è davvero divertente e molto più facile di quanto si pensi. I laboratori didattici sono l'ideale per i bambini delle elementari perché, in maniera ludica, possono apprendere molto velocemente. Sia in classe che all'aperto, le attività didattiche sono un valido strumento da utilizzare: non c'è modo migliore di conoscere qualcosa se non toccandolo con mano, assaporandolo o immaginandolo. Qui di seguito 5 idee di laboratori didattici per le elementari.

27

Tangram

Non c'è niente di meglio dell'antichissimo tangram per imparare alcune nozioni fondamentali di geometria come i nomi delle figure. È inoltre un'attività che favorisce la concentrazione ed è un ottimo esercizio matematico. Con le figure del tangram si possono stimolare i bambini a creare disegni solamente con lo spostamento e la rotazione delle forme che lo compongono. Una volta che i bambini hanno preso dimestichezza con questo antico gioco, si può far fare loro un cartellone su cui ognuno disegnerà la figura che più preferisce con il proprio tangram. Ciò che ne uscirà sarà il frutto di un lavoro di gruppo che renderà contenti i bambini del risultato ottenuto.

37

L'orticello

Si sa, i bambini amano sporcarsi con la terra. Nel periodo primaverile, un bellissimo laboratorio da fare con i bambini è proprio quella della creazione di un piccolo orticello. Basterà avere a disposizione un piccolo fazzoletto di terreno e predisporlo assieme a loro. La divisione dei compiti è fondamentale affinché questo laboratorio esca alla perfezione. È necessario quindi che alcuni bambini portino piccoli attrezzi per togliere l'erba, altri gli innaffiatoi e altri ancora qualche semino. Decidete assieme ciò che volete piantare, valutando ciò che cresce più facilmente. Ornate poi l'orticello con piccoli cartellini che indichino che cosa è stato piantato.
Questo laboratorio aiuterà i bambini nell'imparare a prendersi cura di un altro essere vivente, seppur una pianta, e stimolerà in loro la consapevolezza e l'importanza di prendersi cura della natura.

Continua la lettura
47

I sapori

Per insegnare ai bambini l'importanza di un'alimentazione corretta e varia, l'attività didattica dei sapori è davvero interessante. Sono poche le cose necessarie per questo laboratorio. Basterà portare qualche piattino di plastica e tante forchettine quanti sono i bambini. È importante che prima ci si metta d'accordo su chi porti frutta e chi porti verdura (solo quella che si può mangiare cruda). Successivamente, ogni bambino sceglierà un frutto o una verdura diversa da portare per l'attività. Tagliate poi a cubetti sia la frutta che la verdura e predisponetela nei piattini di plastica. Una volta che tutto è pronto, si divide la classe in due squadre che si fronteggeranno in una gara di gusti.
Basterà bendare due bambini avversari alla volta e fargli assaggiare un pezzetto di frutta o uno di verdura. Il bambino che indovinerà di che cosa si tratta, farà guadagnare un punto alla squadra.
Questo laboratorio è utile soprattutto per far imparare loro anche l'importanza della varietà degli alimenti e il sapore che hanno.

57

L'albero delle emozioni

Per educare i bambini ad avere più consapevolezza delle emozioni, il laboratorio educativo didattico dell'albero delle emozioni è perfetto! Tutto quello che serve è un cartellone abbastanza grande per disegnarci un albero con tante foglie. Ad ogni bambino date un foglio stampato con disegnate le faccine rappresentanti le emozioni principali: gioia, rabbia, paura, disgusto. È importante che ogni faccina sia colorata allo stesso modo per tutti, per poter creare così uno standard. Si può, ad esempio, decidere di colorare la gioia di giallo, la rabbia di rosso, la paura di viola e il disgusto di verde. Dopo aver costruito l'albero, magari arricchito con foglie vere, ogni bambino, quotidianamente, metterà la faccina corrispondente al proprio umore giornaliero. In questo modo svilupperanno e prenderanno consapevolezza del loro stato d'animo in modo divertente e colorato.

67

Il domino delle favole

Non c'è niente di meglio che far appassionare i bambini alla lettura. Il laboratorio è perfetto per ricreare la magia di favole e racconti fantastici. Scegliete il racconto che più vi appassiona o che più potrebbe affascinare i bambini e date il via al vostro laboratorio. Si possono scegliere storie in cui piccoli animali sono protagonisti di formidabili avventure o dove draghi sputa fuoco proteggono principesse. L'importante è che riusciate a catturare l'immaginazione dei vostri piccoli ascoltatori. Una volta letto il racconto, date ad ogni bambino un foglio su cui possa disegnare un pezzo della storia che hanno ascoltato. Dopo che ognuno avrà terminato il proprio disegno, potrete incastrarli tutti assieme e creare così un domino che illustra tutta la storia. La caratteristica più bella sarà quella di essere originale perché ogni bambino avrà messo la propria mano per ricreare ciò che ha ascoltato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

10 giochi didattici per bambini della scuola primaria

Per coinvolgere i bambini in giochi educativi ma che non risultino noiosi, a volte basta poco. Di seguito troverete 10 semplici giochi didattici per bambini della scuola primaria, che potrete proporre in diverse occasioni, a casa, a scuola o durante una...
Elementari e Medie

Lezioni di inglese per le scuole elementari

Imparare la lingua inglese sin dall'infanzia è sempre più di grandissima importanza in un mondo globalizzato. Per riuscire ad essere competitivi sul mercato del lavoro le future generazioni non potranno fare a meno di parlare almeno un'altra lingua...
Elementari e Medie

5 laboratori originali per bambini di Scuola Elementare

I bambini di oggi, non diversamente dalle generazioni che li hanno preceduti, vogliono più di ogni altra cosa divertirsi e giocare. Si tratta allora di ideare appositamente per loro dei laboratori di manualità che li coinvolgano e che servano ad accrescere...
Elementari e Medie

Come festeggiare la fine delle Elementari

La fine dell'anno scolastico è ormai vicina e questi cinque anni di scuola elementare sono già volati in un soffio. Il prossimo anno vi troverete ad aver a che fare con le scuole medie e dovrete dunque salutare le maestre e i vostri compagni di classe,...
Elementari e Medie

Consigli di letture per bambini delle elementari

La formazione per un bambino è la parte più importante nel processo di crescita. Sapergli trasmettere la passione per la lettura fin da piccoli è fondamentale per un genitore, affinché il proprio bambino cresca con una curiosità smisurata e una voglia...
Elementari e Medie

Come organizzare una recita per le scuole elementari

Se siete delle maestre delle scuole elementari e per fine anno vorrete organizzare una recita per i vostri ragazzi, siete nel posto giusto. In questa semplice guida, troverete dei consigli utili su come preparare una bella recita da fare piacere, oltre...
Elementari e Medie

Consigli per il primo giorno di elementari

La preparazione al primo giorno di scuola elementare inizia fin dai mesi precedenti. Già durante l'ultimo anno di asilo il bambino viene preparato ad affrontare quella che sarà la sua prossima esperienza scolastica. Anche se il genitore può percepire...
Elementari e Medie

Idee regalo per le maestre

All'interno di questa guida ci dedicheremo ai regali. Nello specifico, come facilmente avrete notato tramite la lettura stessa della nostra guida, ora andremo a dedicarci a qualche utile consiglio sulle idee regalo per le maestre. Potrebbe servirvi, magari,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.