5 errori da non fare nella tesina di maturità

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Manca davvero poco: stai per raggiungere il tanto agognato traguardo, il diploma della maturità è a portata di mano, ma devi fare la tesina e ti assale il panico. Un classico! Succede a tutti. Se non sai dove sbattere la testa, leggi questa pratica lista sui 5 errori da non fare nella tesina. Perlomeno ti eviterai le mancanze piú grossolane.

26

Scegliere un argomento di tendenza

La scelta dell'argomento principale su cui sviluppare la tua tesina rappresenta il passo piú delicato. Devi sceglierlo con attenzione, riflettendo con sinceritá sulle tue capacitá e sulle tue passioni. Tieni sempre presente che lo scopo della tesina è condensare in un'elaborato le competenze teoriche e pratiche accumulate durante gli anni, per consentire ai commissari di valutare le conoscenze acquisite. Non cercare di sfoggiare nozioni a vanvera o trattare argomenti pretenziosi, sulla scia delle mode del momento. Deve essere farina del tuo sacco, un'esposizione accattivante dei tuoi interessi, delle tue passioni, perché quando la commissione ti chiederá chiarimenti in merito, dovrai saperti esprimere con convinzione. Non pensare di cavartela con una tesina copiata o palesemente fuori dalla tua portata. Se proprio non sai dove sbattere la testa, chiedi consiglio ai tuoi docenti: ti sapranno indirizzare.

36

Sottovalutare l'importanza della struttura organica

Preso dall'impeto o dalla fretta potresti sorvolare un fattore fondamentale per la riuscita della tua tesina: darle una struttura. Puoi tranquillamente redigerla d'impeto, buttare giú le idee di getto, ma poi dedicati ad inquadrarla in uno schema e a rispettarlo. Gli elementi strutturali imprescindibili sono: titolo, frontespizio, indice, premessa o introduzione, parte centrale suddivisa in capitoli e paragrafi, conclusione, note bibliografiche. Crea una scaletta grafica: ti aiuterá ad organizzare in maniera coerente il filo del discorso, associare i collegamenti in maniera organica, strutturare le idee.

Continua la lettura
46

Puntare sulla multidisciplinarietá a tutti i costi

Di preferenza scegli un argomento trasversale, che ti consenta di strutturare una tesina ricca di riferimenti interdisciplinari, ma non eccedere. Se ti cimenti in citazioni continue ed in riferimenti fine a se stessi, corri il rischio di disperderti in mille rivoli senza approfondire nulla. La tesina deve dimostrare il tuo sincero interesse per il tema trattato, deve essere essenzialmente un approfondimento svolto attraverso un percorso logico che faccia da filo conduttore fra le materie.

56

Limitarsi all'esposizione scritta

Mantieni vivo l'interesse della commissione, stupiscila: integra la tua tesina con una presentazione Power Point, tabelle, grafici, supporti multimediali. Ti aiuteranno a mantenere viva l'attenzione dei commissari e ti aiuteranno ad esporre la tesina al meglio. Se saprai sottolineare i risvolti pratici, applicare i concetti appresi e non limitarti alla solo teoria, eviterai il nozionismo puro, specialmente se stai uscendo da un istituto tecnico. Dimostrerai inoltre di averci messo un certo sforzo d'inventiva.

66

Dimenticare di menzionare le fonti

Citare le fonti bibliografiche significa indicare gli altri documenti cui hai fatto riferimento per elaborare i tuoi pensieri. Un libro, un articolo, un sito internet, riviste, interviste, audio o video, insomma tutto ció che ti ha dato uno spunto di riflessione ed approfondimento per la stesura della tesina deve essere menzionato. Ricordati di riportare sempre fra virgolette le citazioni letterali. Specifica autore, titolo, casa editrice e luogo, data di pubblicazione, per non commettere plagio, argomentare le tue esposizioni e per documentare il tuo lavoro di ricerca.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come scegliere l'argomento per la tesina per la maturità

Anni di scuola che si riducono a delle giornate conclusive. È così che si può e forse si deve definire questo momento atteso, desiderato e dalla maggior parte degli studenti anche temuto. Si chiama maturità. La maturità è la fine della carriera...
Superiori

Come fare la tesina per l'esame di maturità

Con l'avvicinarsi dell'esame di maturità tendono ad aumentare, molto spesso, i dubbi e le perplessità di ogni genere, riguardante la propria preparazione didattica. Tuttavia il nostro principale consiglio che sentiamo di darvi è quello di non avere...
Superiori

5 semplici passi per preparare una tesina

L'anno scolastico volge al termine e per molti studenti si avvicina il momento degli Esami di Stato. Proprio in questa occasione, gli studenti del 5° anno, devono preparare una tesina, il cui argomento principale racchiuda tutte le altre materie che...
Superiori

Come scrivere una tesina

Alla conclusione di un determinato percorso di studi scolastici (annuale o pluriennale), lo studente dovrà redigere e presentare un elaborato che concentri i principali argomenti trattati a carattere interdisciplinare, il quale viene denominato "tesina":...
Superiori

Guida per una tesina perfetta

Se intendiamo prepararci adeguatamente all'esame di Laurea ed intendiamo stilare una tesina perfetta, è importante attenerci ad alcune regole ben precise in modo da ottimizzare il risultato. Si tratta di semplici accorgimenti che tuttavia servono a...
Superiori

Come ripassare per gli esami di maturità

Alla fine della propria carriera scolastica ogni alunno è tenuto a sostenere il fatidico esame di maturità, che solitamente determina la fine di un periodo e il passaggio ad uno nuovo e più difficile per ogni giovane.Gli esami di maturità sono vissuti...
Superiori

Maturità: percorso tematico

Essendo ora mai in prossimità della tanto temuta maturità, abbiamo pensato di proporre questo articolo, in cui cercheremo di trattare un argomento che ha a che fare proprio con questo genere di tema. Infatti nello specifico cercheremo di capire meglio...
Superiori

Come preparare un buon esame di maturità

Non esiste una formula magica in grado di assicurarti automaticamente un buon voto all'esame di maturità. Tuttavia, ci sono tanti piccoli accorgimenti che ti consentono di preparare con calma la tua prova finale, senza ridurti a studiare la mattina stessa,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.