5 dritte per non sbagliare la concordanza dei verbi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Spesso si sente dire che la nostra lingua è una delle più complete ma anche complesse. Questo è vero, e rappresenta anche il motivo del fatto che molte persone, seppur ben istruite, non riescano a concordare correttamente i verbi. Sbagliare la concordanza dei verbi è considerato un errore grave se si sta scrivendo un tema di italiano e lo è ancora di più se, una volta adulti, non si riesce ancora a padroneggiare la grammatica della propria lingua madre. Oltretutto, per chi se ne accorge, è fastidioso sentire un verbo mal concordato, oltre al fatto che un errore del genere può contribuire a penalizzarvi in un colloquio di lavoro o nel corso di un esame scolastico/universitario importante. Quindi, in questo articolo troverete cinque dritte per non sbagliare la concordanza dei verbi ed evitare così errori e brutte figure.

26

Allenarsi con l'analisi grammaticale, logica e del periodo

Spesso, a scuola, si tende a sminuire e a considerare poco importanti e interessanti le ore di analisi grammaticale, logica e del periodo. In realtà, apprendere e assimilare questi tipi di analisi è fondamentale per poi poter coniugare e concordare correttamente i verbi. Riconoscere e distinguere una subordinata finale da una causale o una proposizione oggettiva da una soggettiva sono alcune delle basi che vi permetteranno di non sbagliare più la concordanza dei verbi. È pertanto consigliato allenarsi con queste utili analisi per imparare a connettere e collegare fra loro correttamente le varie proposizioni con i relativi verbi, che rappresentano la parte fondamentale del discorso.

36

Prestare attenzione ai rapporti di anteriorità, contemporaneità e posteriorità

Uno dei più grandi problemi relativi alla concordanza dei verbi riguarda proprio i rapporti di anteriorità, contemporaneità e posteriorità. Per poter concordare correttamente i verbi è necessario prestare particolare attenzione a questo tipo di rapporti, soprattutto nel periodo di studio. Per esempio, nella frase che inizia con "Giulio sperava che..." si possono individuare ben tre possibili continuazioni, a seconda dei tre tipi di rapporto: "... Il suo amico avesse parlato di più" (anteriorità), "... Il suo amico parlasse di più" (contemporaneità), "... Il suo amico avrebbe parlato di più" (posteriorità).

Continua la lettura
46

Memorizzare frasi fatte

Un'altra dritta per non sbagliare la concordanza dei verbi è quella di memorizzare alcune frasi fatte che sapete essere corrette (per esempio, frasi come "se fossi arrivato in ritardo, mi sarei scusato"). Una volta memorizzate, vi basterà andare a sostituire i verbi della frase fatta con quelli che volete utilizzare e il gioco è fatto. Vedrete che con il tempo e un po' di allenamento, la concordanza dei verbi inizierà a diventare qualcosa di automatico e non dovrete più pensare alle frasi precedentemente memorizzate o alle regole grammaticali.

56

Imparare bene i verbi irregolari

Uno degli errori più comuni legato alla concordanza dei verbi è dovuto proprio ai verbi irregolari, che non sono molti ma sono i più difficili da memorizzare. Pertanto, per cercare di non fare più errori, è necessario imparare bene e con attenzione la coniugazione dei vari verbi irregolari, che si può trovare facilmente su internet o su qualsiasi libro di grammatica italiana.

66

Leggere tanto

Come ultima dritta, non si può non consigliare di leggere tanti libri. Leggere è utile, divertente e, soprattutto, vi permette di confrontarvi con costruzioni grammaticali, verbali e fraseologiche complesse proprio perché appartenenti alla lingua scritta e non parlata. Leggendo, imparerete a "farvi l'orecchio" e sentire quando i verbi sono concordati correttamente diventerà logico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come fare a non sbagliare la coniugazione dei verbi

La lingua italiana risulta essere una delle più complicate tra quelle parlate in tutto quanto il mondo. La sua grammatica, infatti, non è sicuramente semplice e molte sono le persone che sono portate a sbagliare, compresi diversi madrelingua. In questa...
Elementari e Medie

Ortografia: alcune dritte sull'uso dell'h

Come voi lettori e lettrici ben saprete, la lingua italiana (ed in particolare modo la sua grammatica) è piuttosto difficile. Sia per degli stranieri più o meno grandi, che per dei bambini, apprendere al meglio ortografia e grammatica ed imparare tutte...
Elementari e Medie

Come formare l'indicativo presente dei verbi in ER in francese

La formazione dell'indicativo dei verbi del primo gruppo (con desinenza in -ER) è molto semplice, vanno però analizzate delle piccole eccezioni. In francese le coniugazioni dei verbi sono 4 e si distinguono in base alle proprie desinenze: - 1° gruppo...
Elementari e Medie

Inglese: i verbi irregolari

Una prima classificazione, anche se un po' approssimativa, dei verbi inglesi, potrebbe distinguerli in: regolari, irregolari e ausiliari. Come dice la parola stessa, i verbi irregolari sono tali poiché non seguono le regole "standard" quando si tratta...
Elementari e Medie

Come imparare velocemente i verbi

Ecco una guida, pratica e veloce, mediante il cui aiuto poter imparare come e cosa fare per imparare, nel modo corretto velocemente i verbi, in maniera tale da poterli utilizzare al meglio e senza grossi problemi. Imparare in modo perfetto i verbi, è...
Elementari e Medie

I verbi irregolari in francese

il francese come l'italiano presenta una grammatica abbastanza vasta e articolata, che serve a racchiudere la sintassi nel linguaggio sia scritto che orale. Nella grammatica francese sono presenti i nomi, i pronomi, le congiunzioni, i verbi e gli avverbi,...
Elementari e Medie

Come ripassare i verbi

La coniugazione dei verbi italiani non è di certo tra gli argomenti grammaticali più facili da affrontare. Questo perché la nostra lingua, come la maggior parte di quelle romanze (ovvero le lingue che hanno subìto una dominazione romana, latina),...
Elementari e Medie

5 trucchi per non sbagliare le doppie

Se avete problemi nel riconoscere e scandire le consonanti doppie, non temete! Nei passi che seguono, vi indicheremo alcuni semplici trucchi per non sbagliare. Prima di tutto, dovete apprendere correttamente alcune regole grammaticali. Imparate a memoria...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.