5 consigli per superare una verifica di matematica

Tramite: O2O 21/10/2021
Difficoltà: media
16

Introduzione

La verifica di matematica rappresenta senza dubbio uno dei momenti più temuti da ogni studente. Questa rappresenta infatti la più importante delle prove, che dunque, per essere superata con successo e con un buon voto, deve essere affrontata dall'alunno con il massimo della tranquillità. Per fare ciò, occorrerà che lo studente abbia già maturato nel proprio bagaglio scolastico tutte le capacità per affrontare questa prova con gli strumenti giusti. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi 5 consigli per superare con successo una verifica di matematica.

26

Completate gli esercizi assegnati a casa

Un primo consiglio per superare brillantemente una verifica di matematica è quello di completare sempre gli esercizi che vengono assegnati a lezione o che vengono assegnati come compiti da fare a casa. I professori di matematica di solito, hanno l'abitudine di chiedere allo studente di svolgere regolarmente esercizi di preparazione alla verifica. Dunque, sarà necessario portare sempre a termine tutti i compiti, anche se sono facoltativi o se non gli viene attribuito un voto. Tutto questo lavoro supplementare, vi ti aiuterà a prepararvi alla verifica in modo ottimale e di conseguenza, a conseguire un ottimo voto.

36

Rileggete gli appunti presi durante le lezioni

Un altro escamotage per superare con successo ogni compito di matematica è quello di prendere gli appunti durante la lezione. Prendere appunti sarà davvero fondamentale: da un lato avrete a disposizione una preziosa "sintesi" degli argomenti che vi verranno chiesti durante la verifica, dall'altro, già prendendo gli appunti, avrete la possibilità di memorizzarli e di comprenderli. Tutto ciò vi aiuterà quindi a concentrarvi sugli argomenti che saranno alla base della verifica. Se sarete riusciti a prendere con correttezza gli appunti, avrete una preziosa risorsa che vi permetterà di superare la verifica in modo decisamente agevole. Dovrete dunque rileggere gli appunti nello stesso giorno nel quale avete la verifica. Questo vi permetterà di fissare bene nella memoria le informazioni apprese durante il ciclo delle lezioni.

Continua la lettura
46

Preparate alcuni bigliettini con le formule matematiche

Ecco poi un consiglio pratico ed intelligente davvero da sfruttare immediatamente: scrivete alcuni bigliettini per ricordare i termini e le formule più significative, che magari vi serviranno proprio durante la verifica. Il suggerimento è quello di utilizzare entrambi i lati di questi biglietti per annotare le nozioni e le formule più ricorrenti. Questo metodo pratico potrà dunque essere usato per ricordare meglio le formule matematiche, i termini e gli argomenti principali. Non dovrete fare altro che scrivere la formula su un lato del biglietto, per poi arricchire il tutto con una definizione della formula e un esempio sull'altro lato che sia in grado di spiegare la formula stessa.

56

Leggete attentamente il testo della verifica

Un altro utile consiglio è quello di leggere con estrema attenzione il testo di cui si compone la verifica. Per testo si intende il quesito che è alla base della verifica. Non iniziate subito ad effettuare i vari calcoli, ma prendetevi qualche minuto per analizzare con dovizia di particolari ciò che il problema vi chiede. Solo quando sarete certi di aver compreso con esattezza e precisione il quesito matematico che è alla base della verifica, potrete quindi procedere con il calcolo e con lo sviluppo del quesito stesso. Questa è una fondamentale indicazione per svolgere correttamente la verifica, sempre mantenendo la giusta concentrazione nel corso del tempo che vi verrà dato per il superamento della prova.

66

Ricontrollate con cura i calcoli svolti prima della consegna

Infine, eccoci ad un ultimo consiglio, forse quello più importante. Alla fine della verifica, quando avrete già effettuato il calcolo e dunque quando avrete portato a termine il vostro lavoro, prendetevi alcuni minuti per ricontrollare il tutto. Perché si sa, in questi casi, la fretta può davvero giocare brutti scherzi. Evitate questa pericolosa possibilità tornando a rivedere con attenzione i calcoli effettuati, controllando la loro esattezza. Controllate anche di aver risposto a tutti i quesiti richiesti dalla verifica ed analizzate anche la correttezza della forma grafica del vostro compito in classe. Dopo aver controllato che tutto sia a posto, potrete consegnare al docente la vostra verifica, avendo praticamente la certezza di aver effettuato un ottimo lavoro, sotto tutti i punti di vista.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come far piacere la matematica: 5 utili consigli

Si sa che la matematica non è la materia più amata dai ragazzi. I motivi possono essere tanti. Innanzitutto il fatto che è ormai diventata una moda odiare questa materia perché considerata da bambini e adulti la materia più difficile esistente al...
Elementari e Medie

Come fare la verifica delle quattro operazioni

La conoscenza delle quattro operazioni (addizione, sottrazione, moltiplicazione e divisione) è essenziale per eseguire ogni tipo di calcolo, dal più elementare al più complesso. I processi che regolano il corretto svolgimento di queste operazioni sono...
Elementari e Medie

Come far migliorare i propri figli in matematica

Dal primo anno della scuola primaria, i bambini si trovano a dover imparare i fondamenti della matematica. L'apprendimento di questa materia può rivelarsi ostico e impegnativo, influendo sulla motivazione e sul rendimento scolastico dell'alunno. I genitori,...
Elementari e Medie

10 app per insegnare la matematica a bambini e ragazzi

Ai tempi di oggi anche l'insegnamento deve comunque collegarsi a qualcosa di più moderno e funzionale. È possibile infatti aiutare i bambini a capire una materia difficoltosa come la matematica attraverso l'utilizzo di alcune applicazioni molto utili....
Elementari e Medie

Come insegnare matematica ai bambini

La matematica insieme all'italiano è una delle materie fondamentali che bisogna studiare bene e, se capiti i concetti base può diventare anche interessante. Ciò che importa è che venga presentata fin dalle scuole elementari in maniera tale da essere...
Elementari e Medie

Matematica: gli insiemi numerici

La matematica è una materia che viene insegnata già alle scuole elementari. Le basi vengono fornite in maniera semplificata, partendo dalla trattazione di argomenti piuttosto facili e alla portata di alunni del primo anno. Uno dei temi maggiormente...
Elementari e Medie

Come risolvere un problema di matematica

Ci sarà sicuramente capitato, durante lo studio di discipline complicate come la matematica, la geometria oppure la fisica, di non riuscire a comprendere alcuni argomenti trattati. Grazie alla diffusione di internet, al giorno d'oggi, molti dubbi possono...
Elementari e Medie

Consigli per dare efficaci ripetizioni a un bambino

Con l'inizio della scuola molti bambini si ritrovano ad avere difficoltà nello svolgimento dei compiti a casa, ritenendo ostiche alcune materie, come in particolare la matematica e l'italiano. Spesso diventa difficile per un genitore stare dietro alle...