5 consigli per studiare in modo più veloce ed efficace

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Acculturarsi è molto importante nella vita di tutti voi: il sapere rende liberi, come dicevano i grandi filosofi e studiosi di un tempo. Studiare vuol dire prestare attenzione alla vostra mente, crescere e formarvi, informarvi, ed infine prestare attenzione al vostro futuro. Come tutti voi ben saprete, più alto sarà il vostro titolo di studio, e più avrete possibilità di ambire ad una buona posizione lavorativa. Dunque lo studio è una cosa che non dovrete sottovalutare, seppur non si tratti di un'attività piacevole né divertente, né semplice, ovviamente. Ma esistono dei metodi per rendere più leggero ed efficace lo studio? E soprattutto: esistono delle tecniche per renderlo più veloce?
Ed è proprio di questo che vi parlerò in questa lista, nello specifico vi elencherò i 5 consigli per studiare in modo più veloce ed efficace.

26

Seguire uno schema

Studiare non è proprio semplice e divertente, tuttavia è una cosa che tutti voi vi sarete ritrovati a fare per molto tempo della vostra vita, e chissà per quanto altro tempo ancora dovrete farlo. Il primo consiglio che vi propongo per studiare in modo veloce ed efficace è di cercare di seguire uno schema. Evitate di sovraccaricare la vostra mente con nozioni superflue, oppure differenti tra loro (per argomento, materia, ecc). Cercate di creare un vostro piano di studio da seguire, che vi risulti il più lineare possibile.

36

Comprendere gli argomenti

Imparare a memoria non è mai una buona idea, infatti i professori lo sconsigliano: alcuni di voi avranno sicuramente un'ottima memoria, tuttavia essa potrebbe darvi buca. L'emozione, l'agitazione o una semplice parola dimenticata, potrebbero vanificare l'intero studio che avrete compiuto fino a quel momento, lasciandovi in alto mare. Cercare di comprendere gli argomenti che trattate, è il secondo consiglio per studiare in modo veloce ed efficace.

Continua la lettura
46

Sintetizzare gli appunti

Prendere appunti è una cosa noiosa, talvolta lenta, e che richiede tempo. Sicuramente essi vi saranno necessari per studiare, ma potreste riscontrare un problema: talvolta gli appunti sono complicati, oppure scritti male, e studiarli diventa un'odissea. Il terzo consiglio per studiare in modo veloce ed efficace è quello di sintetizzare i vostri appunti, in modo da riscriverli in maniera più semplice e "striminzita". In questo modo riuscirete a cogliere solo il meglio dell'argomento che andrete a trattare.

56

Studiare per tempo

Studiare può rivelarsi un'attività noiosa, specie per i ragazzi molto giovani e che non studiano ciò per cui nutrono interesse, ma ciò che gli è imposto. Sicuramente vi sarà capitato di ritrovarvi in questo genere di situazione, e cosa succedeva in quei casi? Finivate con il ridurvi all'ultimo minuto per studiare quanto necessario. Potrà sembrarvi strano ma, il quarto consiglio per studiare in modo veloce ed efficace è di farlo per tempo. Diluite in più giornate o settimane, le nozioni da imparare.

66

Ripetere davanti ad un amico o parente

Infine, il quinto ed ultimo consiglio per studiare in modo veloce ed efficace, implica l'aiuto di un esterno. Che si tratti di vostra madre, vostro padre, un'amica, sorella, cugina, chiunque vogliate, cercare di ripetere ciò che avrete studiato davanti a qualcuno, vi potrà aiutare moltissimo.
In questo modo imparerete a parlare di fronte a qualcun'altro e avrete modo di apprendere quali siano le vostre carenze.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Maturità

Argomenti validi per una tesina di matematica

Sta per giungere il giorno dell'esame di maturità e non avete ancora pensato a quale tesina è più appropriata per essere presentata e discussa davanti alla commissione dei docenti? Niente paura. Da oggi anche gli studenti delle materie scientifiche...
Università e Master

Come scrivere il discorso per la discussione della tesi

La discussione della tesi di laurea è, per quasi tutti gli studenti, il culmine della carriera scolastica: un punto di arrivo che permette di mettere le mani sulla tanto agognata laurea, per potersi così lanciare nel mondo del lavoro. Per discutere...
Elementari e Medie

Come fare l'analisi del periodo

Fare l'analisi del periodo è uno degli esercizi più consueti cui si sottopongono gli studenti delle nostre scuole. Anche se può apparire un'operazione noiosa e complicata, essa è molto utile per capire il funzionamento della nostra lingua, padroneggiare...
Superiori

Come studiare storia dell'arte

La storia dell'arte tratta le espressioni artistiche in relazione ai vari periodi storici. La prima volta che lo studente si approccia alla materia può trovarla difficile ed al tempo stesso noiosa. Lo studio della storia dell'arte può avvenire con metodi...
Superiori

Come analizzare un testo narrativo

Quando ci si imbatte in un testo narrativo, la lettura corrisponde ad una prima analisi generale di quello che è il contenuto. Grazie ad essa, si riesce a comprendere il tema che viene trattato all'interno di un racconto. La comprensione di un testo...
Superiori

Come determinare la composizione percentuale di un composto chimico

La chimica è una materia piuttosto interessante ma anche molto complicata e di difficile apprendimento se non si è portati. Per impararla al meglio occorrono moltissimi anni e tanto studio, unito a della pratica costante. Ma affinché lo studio porti...
Superiori

Come Individuare Un'Endiadi

L'"endiadi" è una figura retorica molto difficile da determinare. Le sue caratteristiche, che in questa guida verranno esaminate, dimostrano come anche al più attento lettore, è molto facile che un'endiadi possa comunque sfuggire. Se sei un asso in...
Elementari e Medie

Come spiegare il centinaio

In seconda elementare la matematica diventa più complessa. Oltre alle unità ed alle decine, si aggiunge anche il centinaio. Spiegare il concetto è relativamente facile. Tuttavia, alcuni strumenti come l'abaco, la linea dei numeri ed i blocchi multibase...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.