5 consigli per schematizzare gli appunti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Schematizzare gli appunti è un’operazione estremamente importante ed efficace. Una volta acquisita la giusta metodologia, si può risparmiare tempo nell'acquisizione dei concetti. Scrivere correttamente gli appunti, infatti, permette di migliorare i risultati di apprendimento. Nei passi che seguono, vi forniremo ben 5 consigli a riguardo. Vi indicheremo come dividere il foglio, così da dare rilievo ai concetti chiave. Vi mostreremo anche come evidenziare determinate nozioni. In questo modo, l’apprendimento risulterà più semplice ed immediato.

26

Suddividere il foglio in quadranti

Per schematizzare i vostri appunti, vi consigliamo di suddividere il foglio in quattro sezioni. Ciascuna parte costituirà un campo ben determinato. In uno, dovete scrivere le principali informazioni della lezione, delineandone i concetti. In un’altra sezione, potete appuntare eventuali domande, o punti da approfondire. Proseguite, distinguendo le attività da svolgere, così da averle chiare e definite. Nel quarto campo, potete inserire note e pensieri secondari, importanti per la comprensione dei concetti. Naturalmente, potete personalizzare i quadranti a seconda delle vostre esigenze. L’importante è che gli appunti risultino chiari e leggibili.

36

Individuare i concetti chiave

Ricordate che, per prendere appunti, non dovete scrivere tutto. Vi basterà definire e schematizzare bene i concetti base. Come riconoscerli? Semplice! Dovete porre attenzione alla lezione. Solitamente, il docente tende ad evidenziare le nozioni del suo discorso. Usa un tono di voce più profondo, per mettere in risalto alcuni aspetti peculiari. Vi basterà segnarli accuratamente sul vostro blocco.

Continua la lettura
46

Utilizzare le abbreviazioni

Uno dei principali consigli per schematizzare gli appunti consiste nel corretto uso delle abbreviazioni. Per una scrittura più veloce, vi suggeriamo di usare sigle, o lettere puntate. Vanno bene anche eventuali simboli matematici. L’importante è non esagerare. Un uso eccessivo di abbreviazioni potrebbe portarvi a fraintendere i concetti schematizzati.

56

Preparare le mappe concettuali

La preparazione delle mappe concettuali è un metodo infallibile per orientarsi nello studio. Una volta acquisito il significato dell’argomento, dovete appuntarne i nodi concettuali. Da questi, partiranno le varie relazioni associative. Si tratta di semplici etichette, che servono a completare il concetto principale. Schematizzare i vostri appunti con mappe concettuali incrementa la memoria grafica ed il processo cognitivo.

66

Attivare la memoria con i colori

Tra i consigli più validi per la schematizzazione degli appunti, non possono mancare i colori. La presenza di note colorate sui vostri appunti, infatti, ne accresce l’acquisizione. Se siete particolarmente veloci, potete inserire le note direttamente durante la lezione. In alternativa, potete adottare il metodo nel processo di lettura degli appunti. Vi basterà impiegare una gradazione diversa per i vari aspetti. Così facendo, potete evidenziare i concetti di base. Potete, poi, proseguire con gli aspetti secondari e le informazioni di contorno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

5 consigli per riordinare gli appunti

Affrontare al meglio le scuole superiori, sia che si tratti di un liceo o di un istituto professionale, significa non solo imparare, e mettere in pratica, un metodo di studio adeguato, ma anche saper sviluppare delle doti organizzative e gestionali che...
Superiori

Prendere appunti: i peggiori errori

A scuola spesso, nella maggior parte delle materie, si prendono appunti in varie maniere: più o meno alla rinfusa, preparando una scaletta, in modo ordinato oppure con un metodo preciso. Spesso questo dipende dalla persona stessa, la quale ascolta la...
Superiori

Come prendere buoni appunti a lezione

Un buon metodo di studio è essenziale per un andamento scolastico ottimale. A supportare lo studio, però, è necessario avere altrettanto buoni strumenti che facilitino il lavoro a casa. Oltre al libro di testo, che non tutti i professori seguono alla...
Superiori

Come organizzare un quaderno di appunti

Generalmente tutto comincia con gli appunti. Il capo che ci spiega il lavoro da fare; l'analista che tiene una conferenza sul nostro settore di mercato; i nostri collaboratori più stretti; riuniti intorno ad un tavolo per una riunione. Nonostante oggi...
Superiori

Come prendere appunti durante una spiegazione.

Molto spesso per gli studenti, seguire le ore di lezione scolastiche è molto importante per risparmiarsi del tempo prezioso a casa. Infatti, con un buon apprendimento, i compiti pomeridiani saranno molto più fluidi, considerando che metà del lavoro...
Superiori

Appunti di diritto: il mandato

In questa guida, molto utile, che abbiamo deciso di proporvi, vogliamo cercare di capire qualcosa di più sul diritto, vogliamo appunto darvi deglu appunti di diritto, precisamente, su il mandato. Quando la prestazione, oggetto dell'obbligazione contrattuale...
Superiori

Come prendere appunti e organizzarli

Sia al liceo che all'università, è molto importante seguire i corsi (o lezioni, che dir si voglia), sia per poter comprendere meglio l'argomento da dover imparare, sia per capire precisamente cosa chiederà il professore all'esame oppure nel compito...
Superiori

Appunti di geometria analitica

Questa guida fornisce le conoscenze base per affrontare i problemi di geometria analitica con un grado di approfondimento per le scuole superiori. Gli appunti descrivono per ognuno dei luoghi geometrici, caratteristiche e definizioni nonché alcune problematiche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.