5 consigli per la scelta della scuola media

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per i bambini, il passaggio dalle scuole elementari alle scuole medie è un momento molto delicato. È un passo in avanti verso il mondo dei grandi, pieno di nuove responsabilità e un po' più lontano dal mondo dei giochi. In questo momento della vita dei nostri figli, noi come genitori dobbiamo compiere l' importante selezione della scuola più adatta. Vedremo di seguito 5 consigli per la scelta della scuola media, utili per garantire al proprio figlio 3 sereni anni scolastici.

26

Qualità dei professori

Prima di badare all'estetica della scuola, bisogna andare al nocciolo. Questo significa una scelta mirata in base ai professori che ci sono a scuola. Non bisogna scegliere una scuola pur sapendo che i futuri insegnanti dei nostri figlia non hanno un'alta preparazione o, peggio ancora, mantengono comportamenti poco corretti. Aiutiamoci chiedendo a mamme con bambini già frequentanti, chiedendo informazioni sui forum delle scuole o parlando di persona con i nostri "futuri insegnanti".

36

Qualità dell'infrastruttura

Se ci sembra che gli insegnanti siano validi, è importante anche considerare la struttura scolastica. Sapere di mandare i nostri figli in una scuola con i bagni senza porte o con finestre che non si chiudono è sicuramente poco responsabile. Scegliamo una scuola che abbia soprattutto uno spazio verde, perché sicuramente verrà usato per la ricreazione, il dopopranzo o attività all'aria aperta.

Continua la lettura
46

Laboratori pomeridiani

Altra cosa fondamentale da considerare, è una scuola che abbia laboratori pomeridiani. Le attività extrascolastiche, non solo tengono i nostri figli impegnati nel pomeriggio, ma consentono di imparare cose al di fuori delle sole lezioni scolastiche. Siano essi laboratori relativi alle lingue straniere, all'uso del computer oppure attività sportive organizzate dalla scuola, questi laboratori aiutano i ragazzi a vedere la scuola non solo come un punto di studio ma di attività multiculturali.

56

Scuola pubblica o privata

Scegliere una scuola privata o una pubblica è un altro passo importante. Consideriamo questa scelta in base alle possibilità economiche ma non solo. Teniamo presente anche la qualità dello studio e del modo di affrontare le materie in entrambe i tipi di scuole. Solitamente, infatti, le scuole private tendono a mantenere un'impostazione più rigida sull'insegnamento rispetto le scuole pubbliche, poiché vengono amministrate dalle suore. Facciamo una bella ricerca in merito, perché sono presenti anche moltissime scuole pubbliche che, per quanto riguarda la preparazione data ai ragazzi, risultano migliori di quelle private
.

66

Vicinanza a casa

Infine, ma non meno importante, scegliamo la scuola che rimane abbastanza vicina alla nostra abitazione. Questa scelta non deve essere fondamentale, però, perché la scuola più vicina non è necessariamente la migliore. La vicinanza è importante per far si che il bambino possa arrivare in tempo per le lezioni, sia se dobbiamo accompagnarlo, sia nel caso in cui prenda i mezzi pubblici. Informiamoci inoltre dei mezzi che possono raggiungere la scuola, per non rischiare di dover svegliare nostro figlio alle 5 per mandarlo a scuola.
.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Guida di sopravvivenza alla scuola media

Se siete arrivati alla lettura di questa guida è perché siete entrati o state per entrare nel mondo dei grandi. Benvenuti nella Scuola Media. Avete lasciato il rassicurante "nido" della Scuola Elementare e dovrete frequentate l'insidiosa "tana" della...
Elementari e Medie

Le principali difficoltà del passaggio alla scuola media

Uscire dalla scuola elementare per passare alla scuola media è un passaggio molto delicato, perché intervengono molti fattori che rendono complicato l'adattamento al nuovo ambiente. Ovviamente non tutti i ragazzi reagiscono al cambiamento nello stesso...
Elementari e Medie

Come prepararsi alla scuola media

Già! Come prepararsi alla scuola media? Cosa dobbiamo raccomandare agli studenti che hanno terminato da poco la scuola elementare? Una nuova vita scolastica che magari può anche spaventare molti "piccoli adolescenti". Ciò significa diventare più grandi...
Elementari e Medie

5 consigli per scegliere la scuola primaria

È tempo di iscrizioni scolastiche e tutti gli studenti con i loro rispettivi genitori sono alle prese con la compilazione delle varie domande. Tra tutti gli alunni c'è chi è già iscritto presso un edificio scolastico e quindi dovrà solo rinnovare...
Elementari e Medie

5 consigli per affrontare alla grande il ritorno a scuola

Purtroppo le vacanze estive arrivate alla fine e inizia la scuola. Bisogna recuperare i ritmi che abbiamo abbandonato per tutta l'estate. Riprendere a studiare e a fare i compiti. Non abbiamo più tutto il tempo libero per gli hobby e per gli amici. Rientrare...
Elementari e Medie

5 consigli per preparare i bambini alla scuola elementare

I cambiamenti posso aiutare i nostri bambini a crescere e maturare, tuttavia essi possono anche diventare fonte di stress ed ansia. Fra i cambiamenti che tutti i bambini devo prima o poi affrontare, troviamo il passaggio dall'asilo alla scuola elementare....
Elementari e Medie

10 consigli per far amare la scuola ai vostri bambini

Nei primi anni scolastici, può succedere spesso che nei bambini si crea una particolare ansia e un particolare odio verso la scuola. I motivi di tale problema, possono nascere soprattutto a causa del ritmo scolastico da seguire ogni giorno, dei compiti...
Elementari e Medie

5 consigli per aiutare il bambino a tornare a scuola

È bene puntualizzare che ogni soggetto, sia adulto che meno cresciuto, non sempre riesce a vivere tranquillamente e organizzare le giornate per come dovrebbe svolgerle, tanto da dover essere capito e supportato. A tal proposito sarebbe giusto studiare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.