5 consigli per l'alimentazione durante gli esami di Maturità

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se nessun dubbio può sussistere sul fatto che gli esami di maturità siano uno dei momenti più importanti nella vita di uno studente, è di sicuro importante affrontarli con una perfetta forma fisica - oltre che con una buona preparazione! E per arrivare al meglio ai giorni più impegnativi nella vita di un liceale, quelli in cui dovrà affrontare le prove scritte - tre giorni di un vero e proprio tour de force fatto di attese, ansia, inquietudini e finalmente ore di lavoro al banco - e quelle orali, sicuramente l'alimentazione gioca un punto di fondamentale importanza, perché è da essa che dipende la resistenza fisica e mentale del ragazzo e la sua capacità di concentrazione. Vediamo, quindi, insieme quali potrebbero essere 5 consigli per l'alimentazione durante gli esami di Maturità da dare a tutti gli studenti che a giorni affronteranno questa grande prova.

27

La cena della sera prima dell'esame

Per arrivare concentrati il giorno dell'esame è assolutamente necessario avere riposato bene la notte prima. Sicuramente ogni studente, già in preda della più comprensibile ansia, trascorrerà notti certamente agitate, ma se ci si aggiunge il cattivo effetto di una cena troppo pesante e abbondante il necessario riposo non potrà arrivare in alcun modo. Ecco allora che è necessario, la sera prima dell'esame, consumare una cena leggera, che non appesantisca e permetta un riposo sereno. Così sarebbe consigliabile optare per una bella insalata di stagione, ad esempio di pomodori, oppure per un bel panino ripieno che sazia e al tempo stesso non appesantisce.

37

La colazione

Anche nella colazione non bisogna esagerare, per evitare di trovarsi troppo appesantiti nel corso dell'esame, soprattutto se questo è scritto. Tuttavia sconsiglio anche di saltare la colazione, in quanto, come è universalmente risaputo, se correttamente svolta essa fornisce il corretto apporto nutrizionale ed energetico per affrontare al meglio la giornata impegnativa che ci aspetta. Così si dovrebbero consumare alimenti zuccherati senza esagerare per fornire un sufficiente apporto calorico e possibilmente frutta - macedonie o spremute. Per gli amanti del caffè e per coloro che non possono farne a meno non si può non consigliarne il consumo, seppur moderato, per favorire il giusto "risveglio" della mente.

Continua la lettura
47

Il pranzo

Contrariamente al "regime" fin qui suggerito, il pranzo può essere abbondante e, possibilmente, contenere anche qualche alimento che coccoli e soddisfi lo studente goloso e affaticato dopo una mattinata così impegnativa. Tuttavia la frutta non deve mancare mai, come non dovrebbe mancare mai ogni giorno dell'anno, per il suo insostituibile potere nutrizionale. Non dimentichiamo, poi, che ci troviamo in una stagione in cui la scelta può variare dagli ultimi frutti primaverili - fragole e ciliegie - ai primi frutti estivi - come le pesche - perciò si può ben abbondare!

57

Il pasto da consumare nel corso dell'esame

Considerando la durata media di una mattinata d'esame, mai minore alle quattro ore, risulta quasi impossibile non portarsi da casa qualcosa da sgranocchiare nel corso dell'esame stesso. Anche in questo caso deve trattarsi di una merenda leggera, che non appesantisca lo studente distraendone la concentrazione, e che soprattutto non sia eccessivamente salata o al contrario troppo dolce - perché ripiena, ad esempio, di creme o cioccolata. Si potrebbe ricorrere ad un semplice panino o ad un plum-cake, dolce ma non troppo. Un giusto compromesso per trovare quel pizzico di energia in più necessaria ad affrontare le ultime ore di impegno della mattina.

67

Le bevande

Da ultimo non possiamo tralasciare di sottolineare l'importanza determinante ed insostituibile delle bevande. Bandite le bevande eccessivamente zuccherate ed eccitanti, tranne il caffè che potrebbe essere consumato a colazione, si potrebbe ricorrere ad un succo di frutta. Di sicuro non si può prescindere dal consumo dell'acqua, che andrebbe portata dietro per essere consumata anche nel corso dell'esame. Soltanto l'acqua è in grado di dissetare in modo così completo e necessario come necessita in un giorno così importante e, ricordiamolo, con temperature che spesso sono anche molto elevate. Diversamente altri tipi di bevande potrebbero soltanto aumentare il senso di sete, senza mai dissetare completamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Maturità

Come aiutare i figli con gli esami di maturità

Gli esami di maturità rappresentano un dei primi veri e propri ostacoli che uno studente dovrà effettuare durante la sua carriera scolastica. Questi esami hanno la funzione di verificare se lo studente durante il suo percorso scolastico ha acquisto...
Maturità

Le 5 cose da fare dopo gli esami di maturità

Gli esami di maturità sono una grande passo da affrontare per ogni studente che termina il liceo o l'istituto che ha scelto per la sua formazione. Il periodo di maturità è davvero stressante e mette, forse per la prima volta, i ragazzi davanti ad un...
Maturità

Errori da evitare durante la terza prova di Maturità

La maturità rappresenta l'ultimo ostacolo nella vita di uno studente delle scuole superiori prima di poter stringere in mano il tanto desiderato diploma. È risaputo che l'esame di maturità consiste in tre prove scritte e l'orale, ma è dal punto di...
Maturità

Errori da evitare durante la prima prova di Maturità

L’esame di maturità è un traguardo importante che segna il passaggio all’età adulta per entrare nel mondo del lavoro o dell’università. In questa guida entreremo nel merito della prima prova scritta, l’unica uguale per tutte le scuole. Attualmente...
Maturità

8 consigli per prepararsi alla maturità

Ogni estate tantissimi ragazzi si preparano per affrontare il tanto temuto esame di maturità, un esame che conclude il percorso di studi delle scuole superiori e al termine del quale ogni ragazzo riceverà il diploma. Il periodo di preparazione all'esame...
Maturità

Consigli per scrivere la tesina di maturità

Come afferma un detto popolare, gli esami non finiscono mai e questo enunciato dice la verità. In effetti, bisognerà sempre affrontare prove scolastiche teoriche o approfondire temi riguardanti l'attività lavorativa. In ogni caso, è sufficiente prepararsi...
Maturità

Ripasso per l'esame orale di maturità: 10 consigli

Affrontare l'esame di maturità non è affatto semplice. L'esame di maturità prevede una fase scritta, le cui tematiche possono variare da istituto ad istituto, ed una fase orale, che prevede l'interrogazione su tutte le materie del corso di studi e...
Maturità

Come presentarsi da esterni agli esami di Stato

La guida di oggi vuole offrire, in modo semplice ed intuitivo, un valido punto di riferimento per coloro che non hanno ancora conseguito la maturità. Di fatti, diversamente da quanto ci si può aspettare, diversi sono coloro privi ancora di diploma....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.