5 consigli per imparare l'hindi

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'India non è solo un paese ricco di leggende e grande cultura, con contrasti per noi del tutto incomprensibili. L'India è una federazione ed una potenza industriale in rapidissima ascesa economica, con un governo in bilico fra tradizioni e innovazione che spinge moltissimo per lo sviluppo in settori tecnologici come il tessile, la meccanica e l'informatica, in cui questo paese eccelle. Imparare una delle lingue o dei dialetti di questo subcontinente è utilissimo. Il Khari Boli, parlato vicino a Delhi è considerato la base dell'hindi standard che è la lingua che noi intendiamo per hindi, a livello commerciale. Partiamo quindi con 5 consigli per imparare l'hindi.

26

Imparare la scrittura

L'hindi non usa caratteri latini, ma un sistema basato sul devanagari, un sistema di scrittura di tipo alfabetico, che contempla fino a 52 caratteri, a seconda del dialetto e del livello del testo scritto. Molti caratteri sono sovrapponibili con quelli italiani per pronuncia e impiego, ma la maggior parte deve essere vista inserita nelle parole. Se sa un lato imparare il devanagari è indispensabile per leggere l'hindi (ma non l'urdu, altra importante lingua usata in India, che usa caratteri derivati dall'arabo), è indispensabile, almeno all'inizio conoscere la pronuncia della parola, per cogliere gli aspetti fonetici difficili da spiegare a parole.

36

Imparare un vocabolario minimo

Per imparare una lingua così differente dalla nostra, pur essendo ambedue indoeuropee, e quindi con una grammatica "simile", non come il cinese, per esempio, occorre imparare un vocabolario minimo strettamente legato all'ambito di impiego. Il cervello umano, infatti tende a completare le frasi e a dargli senso cogliendo la parola chiave presente e andando poi a ricordare le altre che fanno parte della frase. Evitate quindi di imparare partendo dai corsi per bambini, se vi serve un hindi commerciale. Viceversa un hindi informatico è quasi inutile per lo studio delle discipline trascendentali. Quando inizierete a capire le parti chiave delle frasi in maniera stabile, magari lentamente, le altre parole prenderanno senso e si fisseranno.

Continua la lettura
46

Ripetere ad alta voce

Se il vostro hindi deve essere solo per lettura/scrittura, questo passo serve poco, ma non va trascurato. Se invece volete rapportarvi con persone di lingua hindi è indispensabile. Cercate video di youtube che spiegano la corretta pronuncia e ripetete le parole, registrandole, magari col cellulare, per poi riascoltarle. Vedrete che quel che pensavate di dire identico al video, sarà una versione imbruttita e italianizzata, almeno per le prime volte, solo che dovete prestare attenzione, perché una pronuncia errata in hindi, contando brevi, lunghe, pause, e altri fonemi, cambia il senso della parola in molti casi e può anche farvi fare pessime figure.

56

Fare uno scambio linguistico

Se non avete modo di praticare con un amico o un collega, provate con lo scambio linguistico. Si tratta di un sistema intelligente per imparare le lingue in maniera dinamica. Basta una webcam ed un microfono, e potrete fissare appuntamenti con persone di lingua hindi che vogliono imparare l'italiano. Quando vi incontrerete in chat alternerete dialoghi nelle rispettive lingue, migliorando ed affrontando direttamente i punti chiave della pronuncia e del lessico, evitandovi vicendevolmente di usare parole desuete o inappropriate. Spesso infatti, nei corsi scritti l'autore non è madrelingua di una delle due, e vi si trovano veri e propri orrori lessicali.

66

Usare Bollywood

Con Bollywood si indica l'industria cinematografica indiana. Cercate film di un genere che vi può interessare e guardateli coi sottotitoli prima e in seguito senza. Con il vostro vocabolario minimo il cervello inizierà a dare senso alle frasi che sente, supportato da ciò che legge e lentamente inizierete a capire anche la grammatica e la sintassi, sempre però supportandovi con uno studio teorico di queste materie, altrimenti rischiate di incappare in parecchi errori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

10 consigli per imparare una lingua da adulti

Tedesco? Spagnolo? Russo? Qualsiasi scegliate, imparare una lingua è fondamentale nella società attuale. La cosa migliore sarebbe impararla da bambini, in modo molto naturale. Ma talvolta ciò non è possibile.Ci sono comunque alcuni trucchi utili per...
Lingue

Consigli per imparare l'arabo

Studiare lingue è uno dei metodi migliori per conoscere nuove persone, nuove culture, studiarne la storia e avvicinarsi di più alla conoscenza di società ed individui diversi da noi. Molte sono le lingue che si possono studiare, ma quelle orientali...
Lingue

Consigli per imparare il coreano

Imparare a leggere e scrivere il coreano può risultare piuttosto complicato. Per coloro che stanno imparando un nuovo idioma, il coreano richiede di apprendere un alfabeto del tutto nuovo e distante dall'alfabeto delle lingue neolatine. Quando cominciate...
Lingue

10 consigli per imparare il tedesco velocemente

Al giorno d'oggi la Germania rappresenta un vero e proprio Eldorado per quanto riguarda le opportunità economiche e lavorative. Purtroppo, sebbene l'inglese sia spesso sufficiente e qualificante, a volte è necessario conoscere la lingua madre. Ecco...
Lingue

10 consigli per imparare velocemente l'arabo

Lo studio delle lingue straniere è ormai molto importante per restare al passo con l'evoluzione del mondo odierno. Purtroppo i problemi di comunicazione generano sempre incomprensioni e inutili guerriglie tra i vari Paesi coinvolti in tali dispute. Riuscire...
Lingue

5 consigli per imparare il polacco

Il polacco è una lingua slava diffusa principalmente in Polonia, ma anche in altri Paesi occidentali. È una delle lingue più difficili da imparare, non solo perché presenta molte differenze rispetto all'italiano, ma anche perché le regole grammaticali...
Lingue

Consigli per imparare l'olandese

L'olandese è una lingua affascinante, ma non viene studiata in Italia in quanto si preferisce l'insegnamento dell'inglese e di altre lingue europee. La conoscenza della lingua olandese può essere utile se si decide di trasferirsi in Olanda per motivi...
Lingue

Consigli per imparare il portoghese

Se si vuole imparare una nuova lingua è opportuno scegliere quella che si parla in parecchi stati del mondo. In questo modo essa diventa importante sia per viaggiare liberamente che per trovare un lavoro. Il portoghese è una lingua che viene appresa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.