10 trucchi per prendere 30 ad un esame universitario

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Se sei giunto a questa guida, molto probabilmente sei uno studente universitario (o un futuro studente) in cerca di metodi per essere più efficiente nello studio che accompagna la preparazione ad un esame. La carriera universitaria, infatti, è negli ultimi anni sempre più importante, e spesso senza di essa non si può aspirare a un lavoro pienamente gratificante: proprio per questo è importante un buon rendimento durante il nostro percorso.
Per potersi laureare con 110 e lode, il massimo, non è necessaria la media del 30: basta infatti una più modesta media del 27 per poter aspirare al massimo. Prendere il voto massimo a un esame, però, può essere molto utile per poter recuperare altri esami andati non eccellentemente o per "mettere le mani avanti" nel caso succedesse.
In questa guida ti illustrerò quindi, 10 trucchi per prendere 30 ad un esame universitario.

211

Costruirsi un metodo di studio

La cosa più importante da possedere per affrontare proficuamente un corso di laurea è l'organizzazione: un metodo di studio personalizzato per le proprie capacità è fondamentale.
Esistono molti metodi di studio, e sono talmente diversi che non posso elencarteli ora; nei prossimi punti, però, troverai qualche utile suggerimento a proposito.

311

Studiare volta per volta

Un metodo molto utile è quello dello studiare volta per volta: è importante non doversi trovare all'ultimo, in sessione di esame, a dover studiare per svariati esami contemporaneamente. È quindi utile, una volta tornati a casa dalle lezioni, riprendere gli argomenti svolti nel corso della giornata stessa.

Continua la lettura
411

Organizzare i tempi

La quantità di studio che uno studente deve affrontare per essere proficuo è estremamente variabile: nel corso delle scuole superiori, però, probabilmente hai già trovato i tempi più adatti a te. Il mio consiglio è quindi di adottare gli stessi, adattandoli però alla quantità maggiore di studio che devi svolgere.

511

Prepararsi alle lezioni

Un elemento molto utile può essere quello del prevedere gli argomenti su cui verteranno le prossime lezioni: una volta individuati, potrai anticipare i professori dando una letta al libro o ad appunti di altri studenti per riuscire a capire al meglio quello che il professore sta spiegando.

611

Vivere nel luogo dell'ateneo

Una delle difficoltà maggiori dei neo studenti è quella del pendolarismo: esso, infatti, occupa molto tempo che può essere utilizzato per riposarsi o studiare. È quindi molto utile vivere nella stessa città dell'ateneo, così da ottimizzare al meglio i tempi.

711

Prepararsi degli schemi

Come già detto, il metodo di studio è estremamente personale, e quindi non posso dirti io cosa devi o non devi fare; quello degli schemi, però, è uno dei più adottati e forse dei più utili, in quanto ti aiuta a capire tutti i collegamenti che ci sono tra le varie lezioni che affronti.

811

Ottimizzare il tempo libero

Sei stanco? Tranquillo, è tutto naturale: anche se può non sembrare, lo studio è un'attività molto impegnativa. È quindi opportuno, dopo una più o meno lunga sessione di studio, prendersi una pausa per bere un caffè, mangiare qualcosa, navigare su facebook o altre attività in grado di rilassarti.

911

Saper rinunciare ad alcune occasioni di divertimento

Siamo giunti al punto dolente: per quanto si provi a negarlo, lo studio ci porta via gran parte del nostro tempo. A volte, quindi, si rende necessario dover rinunciare a una serata fuori per mettersi al pari con lo studio o preparare un esame. So che sembra molto brutto, ma purtroppo a volte bisogna farlo.

1011

Dormire

Come dicono molte guide, un buon riposo è essenziale alla buona riuscita scolastica. Durante il sonno, infatti, il nostro cervello è libero di immagazzinare e consolidare quello che abbiamo appreso durante lo studio; senza di esso si rischia di fare lavoro inutile.

1111

Assumere integratori alimentari

Un ultimo consiglio che ti do è quello di assumere integratori per la memoria e la concentrazione come il fosforo (potete trovarlo in farmacia con il nome di Acutil Fosforo Advance) e, nel caso non si riesca a dormire o si dorme male, la melatonina: essa è un ormone prodotto dal nostro corpo e permette un sonno tranquillo e funzionale, ma nel caso si viva un periodo di stress viene a mancare, e quindi è utile integrarla.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come verbalizzare un esame universitario

Come studente universitario, può capitarti di ritrovarti nella difficile situazione di dover affrontare un esame mentre sei sprovvisto di libretto accademico o non puoi ancora ufficializzare il voto conseguito. Le motivazioni alla base di questo problema...
Università e Master

Come organizzarsi all'università

Sono molti gli studenti che non riuscendo ad avere un giusto metodo di studio abbandonano l' università. Il rischio, infatti, è quello di trovarsi agli anni successivi al primo con un' ingente quantità di esami da sostenere, con il pensiero incombente...
Università e Master

Come organizzare lo studio universitario

Il passaggio dalle scuole superiori all'università segna un vero e proprio traguardo: il raggiungimento dell'autonomia. Ma ogni traguardo ha un prezzo da pagare e, spesso, porta con sé maggiori responsabilità. Ogni studente universitario dovrà sapersi...
Università e Master

Come preparare un esame universitario difficile

L'ansia che prende di mira lo studente universitario ogni qualvolta si avvicina la data dell'esame da sostenere, non ha mai risparmiato nessuno. Tutti, inevitabilmente, ne sono stati vittima e questo certamente non significa che non si è preparati, ma...
Università e Master

10 errori che commettono gli studenti universitari

Ogni passaggio da un livello di studio al successivo comporta dei cambiamenti, la metodologia di studio, lo svolgimento delle lezioni, le regole interne.   E ogni bravo studente deve sapersi adattare alle nuove situazioni per riuscire a restare al passo...
Università e Master

Come preparare l'ultimo esame universitario

Gli esami universitari generalmente sono piuttosto difficili, soprattutto se si tratta di una facoltà complessa. Tuttavia è l'ultimo esame universitario a mettere in crisi lo studente, in quanto esso rappresenta l'ultimo scoglio da superare prima di...
Università e Master

Come prepararsi per un esame universitario senza acquistare i testi richiesti

Studiare è sicuramente importantissimo perché non solo consente di acquisire nuove nozioni e conoscenze, ma soprattutto permette di tenersi sempre aggiornati e al passo con i tempi. Tuttavia gli studenti, soprattutto quelli universitari, devono andare...
Università e Master

Come preparare un esame universitario con ottimi risultati

Durante il percorso scolastico si tende sempre a sottovalutare quanto sia importante trovare un giusto metodo di studio. Questo va preso in considerazione e sopratutto rivisto quando si va avanti con il percorso formativo. Il passaggio dal liceo al mondo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.