10 step per preparare l'esame di Procedura Penale

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

"Procedura penale” è uno degli esami incubo per gli universitari di giurisprudenza e non solo; studiare procedura penale è una necessità anche di quanti si preparano ai concorsi nelle forze armate e per ricoprire cariche amministrative. Spesso non si ha la preparazione sufficiente per approcciarsi allo studio di tale disciplina; a volte ci sono tante materie da affrontare contemporaneamente, perciò risulta davvero difficile organizzarsi al meglio per affrontare un esame di tale portata. Ecco di seguito illustrati 10 step per preparare l’esame di Procedura Penale al meglio e con minore difficoltà.

211

Studiare diritto costituzionale

Molto spesso gli studenti preparano gli esami senza seguire un ordine logico ma secondo priorità personali, come le date degli appelli o le dimensioni dei libri: in questo modo può succedere di preparare un esame di giurisprudenza come Procedura Penale senza aver prima studiato Diritto Costituzionale, che è invece alla base del diritto italiano. Quindi, per preparare l’esame di Procedura Penale è necessario avere delle basi di Diritto Costituzionale.

311

Studiare codice penale

Procedura Penale è l’applicazione del nostro Codice Penale. Quindi, se uno studente deve preparare l’esame di Procedura Penale, è impensabile che non conosca il relativo Codice: anzichè iniziare con la Procedura occorre perciò studiare prima il nostro Codice Penale per poter comprendere ciò che poi si andrà ad applicare.

Continua la lettura
411

Seguire le lezioni di Procedura penale

Se si tratta di un esame universitario allora è necessario seguire le lezioni del docente, anche se queste non hanno una frequenza obbligatoria; invece, se si tratta di un concorso o di un esame simile, lo studente potrà reperire facilmente su internet video lezioni di docenti che ben illustrano le materie. In ogni caso, è necessario prendere gli appunti delle lezioni che andranno successivamente integrati.

511

Consultare il manuale

Seppure si tratti sempre di manuali costituiti da troppe pagine, dei veri e propri mattoni, è indispensabile consultare il manuale di Procedura Penale poiché permette di leggere tutta la materia con calma e di selezionare le frasi che più ci permettono di approfondire la materia, per poi integrarle con gli appunti.

611

Fare un riassunto

Dopo aver appreso le nozioni sia dalle lezioni che dal manuale, è indispensabile tirare una sintesi ed organizzare i pensieri: lo studente deve preparare un riassunto personale che contenga tutte le informazioni necessarie a conoscere bene la materia richiesta. Nella sintesi occorre scartare le ripetizioni, evitare le nozioni che già gli appartengono e utilizzare forme verbali che semplifichino il più possibile l’argomento.

711

Studiare il riassunto

A seconda della propria metodica di studio, lo studente deve fare schemi, tabelle e riassunti delle nozioni selezionate per poter memorizzare gli argomenti. Avere una documentazione ridotta, con un lessico più semplice e di maggiore impatto per la propria mente permette un approccio allo studio meno difficoltoso.

811

Fare una simulazione di un caso

Per verificare le conoscenze acquisite è necessario fare una simulazione. Su internet è possibile reperire quiz per mettere alla prova le nozioni studiate, ma anche domande a risposta aperta. Inoltre, è opportuno confrontarsi sulla materia con altri colleghi che preparano la stessa materia o chiedere a conoscenti esperti nel settore di porre delle domande per verificare se si è in grado di fornire una risposta.

911

Trovare una caso pratico

La materia di Procedura Penale permette di applicare le leggi del Codice Penale a dei casi che vengono alle cronache. Per prepararsi al meglio all’esame di Procedura Penale è conveniente trovare un caso pratico da analizzare, scelto tra i tanti titoli di cronaca che riempiono ogni giorno le pagine dei quotidiani e che risuonano in tutti i telegiornali.

1011

Leggere gli atti

Per affrontare il caso trovato è necessario recuperare tutti gli atti che sono relativi al caso di cronaca che è stato scelto: oggi è facile reperire gran parte della documentazione grazie alla fonte di internet; molto più comodo è far riferimento a qualche caso accaduto un paio di anni fa.

1111

Formulare una soluzione del caso

Per verificare se sono state acquisite le giuste nozioni per affrontare un esame di Procedura Penale, dopo aver trovato il caso ed aver consultato gli atti, occorre ripensare a tutti gli argomenti e le procedure che sono state studiate e formulare una soluzione del caso. Fare questa simulazione consente di mettere alla prova il proprio studio in modo da poter scovare alcune lacune e poter potenziare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come preparare l'esame di Diritto Dell'Ambiente

L'esame si diritto dell'ambiente è un insegnamento che solitamente lo studente decide volontariamente di inserire nel proprio piano di studi. La materia ambientale è molto attuale e lo studio della stessa offre le conoscenze necessarie per affrontare...
Università e Master

Diritto: l'accompagnamento coattivo

Nel diritto, l'accompagnamento coattivo è un atto di carattere giuridico in cui un Autorità Giudiziaria (Giudice o Pubblico Ministero) costringe, anche con la forza, un individuo a presentarsi davanti al Giudice anche se contro la propria volontà....
Università e Master

Processo civile: giurisdizione

Questa guida fornirà qualche delucidazione sulla giurisdizione dello Stato italiano. Molte leggi sono state scritte per la tutela dei cittadini, ma capita spesso di non comprenderle adeguatamente perché, per chi non è nel ramo, non è una cosa semplice....
Superiori

Funzioni giurisdizionali del Parlamento

Il Parlamento italiano è un organo collegiale e rappresentativo, costituito dalla Camera dei Deputati e dal Senato della Repubblica. Il popolo elegge ciascuno dei membri, che costituiscono il principale organo di vertice della Repubblica. Il suo obiettivo...
Università e Master

Come superare l'esame di igiene e medicina preventiva

L'esame di igiene e medicina preventiva richiede anche la conoscenza di nozioni di epidemiologia, di prevenzione delle malattie, di medicina del lavoro, di diritto amministrativo e soprattutto implica lo studio della vigente normativa sanitaria. Come...
Università e Master

Appunti di diritto privato: i contratti aleatori

Il diritto privato è una materia che necessita di molte ore di studio per essere appresa con sicurezza, ma tuttavia senza degli appunti, l'apprendimento può risultare piuttosto lungo e noioso. In riferimento a ciò, ecco dunque una guida con una serie...
Superiori

Storia: il Colonialismo inglese

In questa guida verranno illustrate le tappe che hanno caratterizzato la storia del colonialismo inglese, un importantissimo quanto lungo e vasto periodo storico che muove i suoi passi dal XIV secolo fino alla prima guerra mondiale. L'Inghilterra fu...
Università e Master

Diritto delle persone fisiche

Il diritto delle persone fisiche è un tema fondamentale per gli studenti di giurisprudenza (o per chi affronta lezioni di diritto alle scuole superiori). Ecco dunque perché ho deciso di scrivere questa semplice ma interessante guida: in questo articolo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.