10 poesie sull'amicizia

Tramite: O2O 24/06/2021
Difficoltà: media
111

Introduzione

Amicizia e amore: due tra i sentimenti più potenti dell'essere umano. L'amicizia può essere definita un bisogno primario umano: tutti, in fondo, desiderano avere dei veri amici con cui condividere gioie e dolori, nonché spingersi ad esserlo per le persone cui vogliamo bene. Ecco dunque 10 splendide poesie sull'amicizia.

211

"Soffitta", di Ezra Pound

Vieni, compiangiamoli quelli che stanno meglio di noi.
Vieni, amica, e ricorda
che i ricchi han maggiordomi e non amici,
e noi abbiamo amici e non maggiordomi.
Vieni, compiangiamo gli sposati e i non sposati.
L?aurora entra a passettini
come una dorata Pavlova,
e io son presso al mio desiderio.
Né ha la vita in sé qualcosa di migliore
che quest?ora di chiara freschezza,
l?ora di svegliarsi in amore.

311

"Amicizia", di Jorge Luis Borges

Non posso darti soluzioni per tutti i problema della vita
Non ho risposte per i tuoi dubbi o timori,
Però posso ascoltarli e dividerli con te.
Non posso cambiare né il tuo passato né il tuo futuro,
Però quando serve starò vicino a te.
Non posso evitarti di precipitare,
Solamente posso offrirti la mia mano perché ti sostenga e non cadi.
La tua allegria, il tuo successo e il tuo trionfo non sono i miei,
Però gioisco sinceramente quando ti vedo felice.
Non giudico le decisioni che prendi nella vita,
Mi limito ad appoggiarti a stimolarti e aiutarti se me lo chiedi.
Non posso tracciare limiti dentro i quali devi muoverti,
Però posso offrirti lo spazio necessario per crescere.
Non posso evitare la tua sofferenza, quando qualche pena ti tocca il cuore,
Però posso piangere con te e raccogliere i pezzi per rimetterlo a nuovo.
Non posso dirti né cosa sei né cosa devi essere,
Solamente posso volerti come sei ed essere tua amica.
In questo giorno pensavo a qualcuno che mi fosse amico in quel momento sei apparso tu?
Non sei né sopra né sotto né in mezzo non sei né in testa né alla fine della lista,
Non sei ne il numero 1 né il numero finale
e tanto meno ho la pretesa
di essere il 1° il 2° o il 3° della tua lista
Basta che mi vuoi come amica:
non sono gran cosa,
però sono tutto quello che posso essere.

Continua la lettura
411

"Sonetto 104", di Shakespeare

Per me, amico mio, non potrai mai essere vecchio,
qual eri la prima volta che incontrai il tuo sguardo,
tal oggi appare la tua bellezza; tre gelidi inverni
hanno scosso dalle foreste l'orgoglio di tre estati,
tre leggiadre primavere avvizzite in gialli autunni
ho visto nel susseguir delle stagioni,
tre fragranti Aprili arsero nel fuoco di tre Giugni
da quando ti vidi in fiore, giovane come ora.

511

"Non ho bisogno di denaro", di Alda Merini

Io non ho bisogno di denaro.
Ho bisogno di sentimenti
Di parole, di parole scelte sapientemente,
di fiori, detti pensieri,
di rose, dette presenze,
di sogni, che abitino gli alberi,
di canzoni che faccian danzar le statue,
di stelle che mormorino all'orecchio degli amanti...
Ho bisogno di poesia,
questa magia che brucia le pesantezza delle parole,
che risveglia le emozioni e dà colori nuovi.

611

"Il ricordo di un amico", di David Maria Turoldo

Penso che nessun?altra cosa ci conforti tanto,
quanto il ricordo di un amico,
la gioia della sua confidenza
o l?immenso sollievo di esserti tu confidato a lui
con assoluta tranquillità:
appunto perché amico.
Conforta il desiderio di rivederlo se lontano,
di evocarlo per sentirlo vicino,
quasi per udire la sua voce
e continuare colloqui mai finiti.

711

"Amici", di Gianni Rodari

Dice un proverbio dei tempi andati
?Meglio soli che male accompagnati?.
Io ne so uno più bello assai:
?In compagnia lontano vai?.
Dice un proverbio,chissà perché:
?Chi fa da solo fa per tre?.
Da questo orecchio io non ci sento:
?Chi ha cento amici fa per cento!?.
Dice un proverbio ormai da cambiare:
?Chi sta solo non può sbagliare!?.
Questo,io dico, è una bugia:
?Se siamo tanti si fa allegria!?.

811

"Lo splendore dell’amicizia", di Ralph Waldo Emerson

Lo splendore dell?amicizia
non è la mano tesa né il sorriso gentile
né la gioia della compagnia:
è l?ispirazione spirituale quando
scopriamo che qualcuno crede in noi
ed è disposto a fidarsi di noi.
(Emerson è stato un filosofo statunitense del XIX secolo, uno tra i più importanti dell'intera tradizione occidentale).

911

"Un amico", di Kalhil Gibran

Cos?è per te un amico,
Perché tu debba cercarlo
Per ammazzare il tempo?
Cercalo sempre per vivere il tempo.
Deve colmare infatti le tue necessità,
non il tuo vuoto.
E nella dolcezza dell?amicizia
Ci siano risate,
E condivisione di momenti gioiosi.
Poiché nella rugiada
delle piccole cose
Il cuore trova il suo mattino
E si rinfresca.

1011

"Carme XIII", di Gaio Valerio Catullo

Cenerai bene, mio Fabullo, da me,
tra pochi giorni se gli Dei ti sono favorevoli,
e se con te porti una cena buona e ricca
non senza una bellissima ragazza
e vino e spirito e ogni risa.
Se queste cose, dico, porterai, bello mio,
cenerai bene. Infatti, del tuo Catullo
è pieno il borsellino di ragnatele.
Ma in cambio riceverai veri amori
o quanto di piacevole o elegante c'è:
ti darò infatti un unguento (un profumo) che alla mia ragazza
hanno donato le Veneri e i Cupidi,
e quando tu l'annuserai, pregherai gli dei
di farti diventare, Fabullo, tutto naso.

1111

"Se io potrò impedire a un cuore di spezzarsi", di Emily Dickinson

Se io potrò impedire
a un cuore di spezzarsi
non avrò vissuto invano.
Se allevierò il dolore di una vita
o allevierò una pena
o aiuterò un pettirosso caduto
a rientrare nel nido
non avrò vissuto invano!
L?oggi è lontano dall?infanzia
ma su e giù per le colline
tengo più stretta la sua mano
che accorcia tutte le distanze!
I piedi di chi cammina verso casa
vanno con sandali più leggeri!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Tema sull'amicizia: spunti e idee

Nella scuola, fin dagli anni della primaria fino al termine delle superiori, tutti gli studenti vengono spesso sollecitati dagli insegnanti a scrivere temi e pensieri sui più disparati argomenti. Uno di questi (forse, decisamente il più frequente) è...
Elementari e Medie

5 letture per bambini sull'amicizia

L’estate è il periodo migliore per i vostri bambini per fare nuove amicizie, ed è un ottimo periodo per dedicarsi alla lettura da fare insieme in spiaggia sotto l'ombrellone, o in campagna su un'amaca all'ombra di un albero. Se non sapete quali libri...
Elementari e Medie

5 poesie sul pianeta terra

Le tematiche ambientali sono sempre più seguite dalle persone di tutto il mondo. In particolare, la sensibilizzazione verso il pianeta, rappresenta un argomento molto sentito, soprattutto in periodi come questo, dove fenomeni quali l'inquinamento e il...
Elementari e Medie

3 esperimenti sull'aria

Gli esperimenti, piccoli o grandi che siano, servono a far capire il funzionamento di molti grandi apparecchi. Infatti, gli stessi principi che mantengono gli aerei nel cielo e che hanno portato al progresso della civiltà umana, si possono applicare...
Elementari e Medie

Come fare le addizioni sull'abaco

I bambini, nella prima classe della scuola primaria, quando iniziano ad eseguire le prime addizioni di matematica sono soliti servirsi della linea dei numeri o dell'abaco. Quest'ultimo strumento viene rappresentato sui quaderni a quadrettoni attraverso...
Elementari e Medie

Come scrivere una poesia per il papà

Uno dei modi più belli per dire a tuo padre quanto lo ami e quanto sia importante nella tua vita è usare poesie per papà. Ci sono molte poesie, sia di autori famosi che di nuovi autori, che puoi usare per dedicare dolci parole a tuo padre su un biglietto...
Elementari e Medie

Come Far Integrare In Classe Un Compagno Straniero

Molti di voi hanno da poco avuto un compagno di classe straniero o di colore, e spesso non sapete quale sia il miglior modo di comportarsi nei suoi confronti, come cercare di farlo integrare nel gruppo senza pregiudizi o forme di razzismo e bullismo....
Elementari e Medie

Il tuono di Pascoli: analisi e commento

Giovanni Pascoli è un autore italiano assai importante. Pasolini, che si laureò nel 1945 con la tesi “Antologia della lirica Pascoliana", sottolineò il debito della poesia italiana del Novecento verso il Pascoli. Moltissime sono le di lui opere esportate...