10 consigli per fare un buon tema per la scuola media

Tramite: O2O 28/08/2020
Difficoltà: media
111

Introduzione

Non è semplice scrivere in modo chiaro, corretto, completo e coerente. Spesso gli studenti sottovalutano l'importanza di questo compito. Imparare a scrivere un tema scolastico significa esprimere la propria visione del mondo. Certo per scrivere un tema bisogna conoscere l'argomento e sviluppare il proprio senso critico. Leggendo questo breve tutorial si possono avere 10 consigli per fare un buon tema per la scuola media.

211

Traccia

Non tutte le tracce dei temi suggeriscono sviluppi immediati. Per tale motivo più si legge e più si mettono in "banca" parole e modi di scrivere. Bisogna concedersi il tempo giusto per cercare di cogliere il maggior numero di dettagli. In questo modo si riesce a comprendere ciò che il professore vuole. Inoltre, bisogna tener presente che è necessaria una pausa di riflessione tra una bozza e l'altra.

311

Introduzione

L'introduzione è la presentazione dell'argomento che si deve spiegare. Essa infatti deve dare al lettore un'idea generale di quello che viene trattato successivamente. La prima frase deve essere d'effetto; è importante scriverla nel modo giusto. Bisogna cioè attirare l'attenzione del lettore senza farlo annoiare. Un metodo abbastanza utilizzato è quello di fare delle citazioni.

Continua la lettura
411

Svolgimento

Lo svolgimento è sicuramente la parte più corposa del tema ed al tempo stesso la più difficile. Bisogna analizzare dettagliatamente la traccia e scrivere tutto quello che è stato pensato e segnato sulla scaletta. Qualche volta vengono anche fatte delle domande a cui bisogna rispondere. Non si devono fare frasi molto lunghe ed articolate. Molto meglio la semplicità per non far perdere il filo del discorso a chi legge.

511

Scaletta

Dopo aver compreso la traccia è molto utile fare una scaletta. Bisogna elencare i punti principali che si vogliono affrontare nell'elaborato (si può anche raccontare la propria esperienza personale). Oltre agli argomenti è consigliabile suddividere anche il tempo che si ha a disposizione. In questo modo si ha la possibilità di organizzare con calma tutte le fasi dello svolgimento dell'elaborato.

611

Lettura

Dopo aver scritto l'elaborato è indispensabile prendersi una pausa. Successivamente bisogna rileggere il tema prestando attenzione a quello che è stato scritto. Si deve cercare di capire se è stato risposto correttamente a quello che veniva richiesto. Se è stato dimenticato qualcosa si può aggiungere. Mentre se qualche passo dell'elaborato risulta troppo lungo è opportuno accorciarlo.

711

Correzione

In seguito bisogna fare attenzione al linguaggio che è stato utilizzato e ad eventuali errori di ortografia e grammaticali. Bisogna verificare la concordanza dei verbi tra la frase principale e quella subordinata. Un occhio di riguardo merita la punteggiatura. Infatti, un buon utilizzo della punteggiatura rende la lettura del tema più scorrevole.

811

Conclusione

In essa bisogna in qualche modo riepilogare l'argomento del tema. Infatti, è importante che il tema non si interrompa da un momento all'altro dando l'impressione che non sia finito. Si deve quindi scrivere una frase che possa far capire alla persona che legge di aver portato a termine il discorso. È opportuno comunque evitare esternazioni oppure polemiche.

911

Copia

All'insegnante va consegnata la bella copia, mai la brutta. Generalmente quest'ultima è piena di errori, correzioni e frasi scritte che vengono poi cancellate. Il tema deve essere copiato su un foglio nuovo. Così facendo si consegna al proprio professore un elaborato perfetto anche esteticamente.

1011

Rilettura

Dopo aver copiato il tema bisogna rileggerlo per controllare se ci sono errori di trascrizione dovuti ad un attimo di distrazione. Sarebbe un peccato avere qualche voto in meno soltanto per un semplice errore. Quindi è necessario un ultimo sforzo per essere sicuri di non aver commesso errori grammaticali oppure ortografici.

1111

Sinonimi

Un consigli pratico da seguire è quello di non essere ripetitivi durante la stesura dell'elaborato. Per questo motivo è indispensabile utilizzare dei sinonimi ed evitare di ripetere mille volte la stessa parola. Altrimenti si corre il rischio che il tema diventa pesante ed allo stesso tempo noioso e poco scorrevole.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come prepararsi al primo giorno di Scuola Media

Il primo giorno di Scuola Media rappresenta un momento molto significativo per ogni giovane studente che, dopo aver superato le classi elementari, si tuffa in una nuova dimensione scolastica, fatta di differenti insegnanti e di tanti nuovi compagni di...
Elementari e Medie

Le principali difficoltà del passaggio alla scuola media

Uscire dalla scuola elementare per passare alla scuola media è un passaggio molto delicato, perché intervengono molti fattori che rendono complicato l'adattamento al nuovo ambiente. Ovviamente non tutti i ragazzi reagiscono al cambiamento nello stesso...
Elementari e Medie

Come scrivere un tema alla scuola primaria

Il tema in classe, è da sempre un ottimo mezzo per valutare le capacità dei ragazzi di utilizzare la propria lingua in modo corretto, dal punto di vista grammaticale e sintattico. Inoltre, i contenuti sempre unici e originali, possono essere uno stimolo...
Elementari e Medie

Come prepararsi alla scuola media

Quando le scuole elementari si stanno avviando verso la conclusione, è chiaro che un cerchio si sta chiudendo: è terminato un cammino che ha portato con sé tanti bei ricordi, ed uno nuovo sta per aprirsi. La scuola media è molto diversa dalle elementari,...
Elementari e Medie

10 consigli per far amare la scuola ai vostri bambini

Nei primi anni scolastici, può succedere spesso che nei bambini si crea una particolare ansia e un particolare odio verso la scuola. I motivi di tale problema, possono nascere soprattutto a causa del ritmo scolastico da seguire ogni giorno, dei compiti...
Elementari e Medie

5 consigli per preparare i bambini alla scuola elementare

I cambiamenti posso aiutare i nostri bambini a crescere e maturare, tuttavia essi possono anche diventare fonte di stress ed ansia. Fra i cambiamenti che tutti i bambini devo prima o poi affrontare, troviamo il passaggio dall'asilo alla scuola elementare....
Elementari e Medie

Come scrivere un tema sulle vacanze estive

Al rientro a scuola dalle vacanze estive capita spesso, soprattutto alle scuole primarie, che il tema classico che viene sottoposto ai piccoli studenti sia quello su come e dove si sono trascorse le vacanze. È un tema ricorrente, pertanto potrebbe risultare...
Elementari e Medie

Tesina di Terza Media: come scegliere gli argomenti e fare i collegamenti

Alla fine di ogni anno accademico, si parla inevitabilmente di esame di maturità. Gli studenti si preparano ad una grande prova che influenzerà il percorso professionale e di studi. Dopo l'esame di Stato, infatti, si presentano nuove opportunità. Ma...