Storia: Nelson Mandela e l'apartheid in Sudafrica

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Le origini del razzismo sono antiche e intrinseche: infatti, durante la storia dell'umanità, l'essere umano ha sempre dovuto fare i conti con la subdola convinzione preconcetta che un individuo possa essere classificato in un'ipotetica gerarchia di valori, secondo il colore della pelle. Per fortuna, tale brutto principio non è mai stato condiviso da tutti e soprattutto ci sono state delle persone che hanno donato se stesse per cercare di sconfiggere questa grave "patologia dell'umanità", come il famoso Nelson Rolihlahla Mandela che: nacque il 18 Luglio del 1918; ha messo in pericolo la propria libertà, per impegnarsi attivamente nella lotta contro l'apartheid, ovvero il regime di segregazione razziale fondato in Sudafrica dopo la Seconda Guerra Mondiale e restato in vigore fino all'anno 1993!!!

27

Il significato

Innanzitutto, dovete sapere che il termine "apartheid" nacque nell'anno 1917, quando venne utilizzato per la prima volta dall'allora primo ministro sudafricano chiamato Jan Christiaan Smuts. Nel 1948, quando il National Party (Partito Nazionale) salì al potere in Sudafrica, questa ideologia definita anche "politica del buon vicinato" diventò un vero sistema legislativo, che prevedeva fondamentalmente la separazione dei bianchi dai neri (nelle zone occupate da quest'ultimi) ed il confinamento degli abitanti di colore in appositi ghetti.

37

La politica

Il partito politico che si mobilitò maggiormente per fronteggiare questo regime di discriminazione razziale fu l'African National Congress (ANC), a cui apparteneva anche Nelson Mandela (leader del movimento anti-apartheid), che intraprese una campagna di sabotaggio contro l'esercito sudafricano e degli obiettivi di Governo: però, egli venne arrestato e condannato all'ergastolo dalle forze dell'ordine del Sudafrica nell'anno 1962, con l'accusa di sabotaggio e tradimento. L'arresto di questo personaggio rappresentò lo specchio del regime sudafricano, così molti dei movimenti anti-apartheid protestarono aspramente richiedendo a gran voce la propria liberazione.

Continua la lettura
47

Le proteste

Le crescenti proteste dell'African National Congress (ANC) e l'insistenza dei numerosi appelli della comunità internazionale consentirono fortunatamente il rilascio di Nelson Mandela da parte del presidente Frederik Willem de Klerk (11 Febbraio 1993). Nello stesso anno entrambi vinsero il premio Nobel per la pace, mentre l'anno seguente ci furono le elezioni politiche, che saranno vinte dall'ANC e portarono al potere il primo presidente nero della storia del Sudafrica (Nelson Mandela): finalmente, il regime di segregazione razziale dell'apartheid era stato definitivamente sconfitto.

57

Il razzismo

Negli anni successivi, Nelson Mandela continuò ad impegnarsi attivamente per lottare contro il razzismo e favorire i diritti sociali: inoltre, egli si prestò a partecipare a molteplici conferenze relative ad ulteriori problematiche soffocanti tuttora l'umanità (come, ad esempio, la questione dell'AIDS).
Insomma, in questa società sofferente di svariate questioni scottanti, ci sono state ed esistono ancora delle persone che si sono impegnate personalmente per portare un piccolo barlume di speranza in giro per il mondo e hanno donato talvolta la propria libertà e vita.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare i livelli energetici dell'atomo di cromo

Ci sono alcune materie che proprio non riescono ad entrare nella testa degli studenti, soprattutto in quella di chi proviene da studi classici. Una tra queste è la fisica quantistica, che riversa poi nella meccanica quantistica e che è strettamente...
Lingue

10 motivi per imparare l'inglese

Conoscere l'inglese è di estrema importanza. Come certo saprai, l'insegnamento della lingua è stato introdotto già nella scuola primaria, ma non sono poche le scuole dell'infanzia che avvicinano i più piccoli, i bimbi in età prescolare, alla lingua...
Superiori

Storia: la schiavitù negli USA

La schiavitù in Usa consisteva nell'approvvigionamento di manodopera acquistata in Africa; infatti, gli schiavi venivano impiegati per lavorare la terra e raccoglierne i frutti come il cotone, nelle piantagioni e nelle colonie, senza essere retribuiti....
Università e Master

Calcolo del montante in matematica finanziaria

La matematica finanziaria, conosciuta anche come finanza quantitativa, è un campo della matematica applicata che si occupa dei mercati finanziari. In generale, essa arriva ed estendere i modelli matematici e numerici senza stabilire necessariamente un...
Università e Master

Come costruire un Quadrato Di Punnet Con 2 Caratteri

Questa guida vi aiuterà a costruire un quadrato di Punnett per l'analisi di 2 geni che si incrociano per comprendere quali saranno i caratteri dominanti e recessivi nel susseguirsi delle varie generazioni; ovvero permette di "predire" la generazione...
Università e Master

Come Stimare Le Frequenze Alleliche

La legge di Hardy-Weinberg è il fondamento della genetica di popolazioni. Essa infatti sancisce che le leggi di segregazione di Mendel possano estendersi anche a concetti di frequenze alleliche e genotipiche all'interno di una data popolazione. Un'importante...
Superiori

Appunti di scienze: le leggi di Mendel

La guida che vi proporremo nei passi che seguiranno, si concentrerà sulla materia delle scienze, in quanto andremo a darvi una serie di appunti relativi alle leggi di Mendel.Mendel è stato un naturalista, un matematico e un religioso di origine ceca,...
Università e Master

Appunti sulla genetica di Mendel

Gregor Johann Mendel è stato un grande naturalista, nonchè un esperto di matematica ed è proprio a lui che si deve la nascita della genetica moderna: fu proprio lui, infatti, il primo che si dedicò agli studi sui caratteri ereditari. La genetica è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.