Storia dell'arte: Picasso e il Cubismo

di Giulianomaria D'Amato tramite: O2O difficoltà: media

Nei primi anni del 1900, Parigi è il maggior centro culturale e artistico dell'epoca, in cui confluiscono artisti di ogni nazionalità. Grazie a questo grande movimento di artisti che si confrontano quotidianamente su tipi di arte diversa, nasce una nuova corrente artistica che sarà sempre più famosa col passare degli anni: il Cubismo.
I principali ideatori di questo movimento furono il francese Georges Braque e lo spagnolo Pablo Picasso. Questa guida si occuperà di definire in generale il quadro artistico dell'epoca e dare informazioni riguardo Pablo Picasso e sulla storia del Cubismo. Iniziamo!

1 Le intenzioni del cubismo. Il Cubismo sperimenta nuove applicazione in pittura soprattutto riguardo le componenti temporali e quelle spaziali, elaborate in quegli anni, secondo cui un oggetto può essere pensato contemporaneamente e simultaneamente da diversi punti di vista. L'obiettivo principale di questa arte non è quello di rappresentare fedelmente la realtà, cercando di avvicinarsi ad essa il più possibile, quanto invece riuscire a trasferire su foglio una quarta dimensione: il tempo.

2 Nascita del cubismo. Il Cubismo, il cui nome viene coniato dal critico Louis Vauxecelles nel 1908 per indicare ironicamente, se non negativamente, il quadro dell'artista G. Braque "Viadotto a l'Estaque" esposto al Salon d'Automne a Parigi, nasce convenzionalmente intorno al 1908-1910. L'opera che dà avvio ufficialmente a questa rivoluzione artistica è senza dubbi il celebre quadro "Les Demoiselles D'Avignon" realizzato da Picasso a partire dal 1907.

Continua la lettura

3 Le opere di Pablo Picasso. C'è un artista le cui opere sono state significative per lo sviluppo del cubismo e, in generale, per rivoluzionare gran parte dell'arte novecentesca.  L'artista in questione è Pablo Picasso, nato a Malaga nel 1881 e formatosi tra Barcellona e Madrid.  Approfondimento Mappe concettuali per la maturità: idee (clicca qui) La sua carriera artistica si apre nel 1900, anno dell'arrivo dell'artista a Parigi, che, come già detto, era all'epoca il principale centro artistico e culturale.  Qui il pittore spagnolo entra in contatto con artisti, musicisti e scrittori di diversa provenienza e dà avvio ad un'intensa produzione artistica.  Nella pittura di Picasso convivono inizialmente l'aspirazione classica, il simbolismo, un realismo "patetico", la riduzione lineare della forma di Degas e Gauguin, e la pittura spagnola di Velàzquez e Goya.

4 Lo scopo di Picasso. Le opere di Picasso avevano obiettivi ben precisi: oltre a rappresentare la quarta dimensione, elemento cardine del cubismo, il loro scopo era di denunciare gli orrori della guerra ed il dolore da essa causato tra i civili e non solo. "Guernica", dalle dimensioni monumentali, si presenta quindi come un'opera di protesta contro ogni forma di guerra e di violenza. Essa infatti fu realizzata in occasione del bombardamento della città basca di Guernica nel 1937 da parte dell'aviazione nazista. In quest'opera si riesce a scorgere tutto il dolore che hanno subito i cittadini innocenti che vivevano in città, così come la distruzione che dilagava su quest'ultima. Si spegnerà a Mougins nel 1973.

Storia dell'arte: le caratteristiche del barocco Di etimologia tuttora incerta, il termine Barocco è stato a lungo ... continua » Gli animali nella storia dell'arte Gli animali hanno da sempre avuto un ruolo di primo piano ... continua » Tesina Maturità. '1948' Il 1948 può considerarsi un anno di svolta per le sorti ... continua » Tesina Maturità. '1948' Il 1948 può considerarsi un anno di svolta per le sorti ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

William Blake: vita e opere

William Blake nacque a Londra nel lontano 1757. Sebbene risulti come uno dei più importanti artisti della sua epoca, egli non venne mai riconosciuto come ... continua »

L'espressionismo in pillole

In questa guida vi forniamo alcune indicazioni utili su un'importante corrente culturale tedesca che si è affermata intorno ai primi anni del Novecento, trovando ... continua »

Arte: il dadaismo in Europa

Il Dadaismo è un movimento intellettuale, letterario ed artistico nato durante la prima guerra mondiale, caratterizzato dal tentativo di spazzare via tutte le convenzioni estetiche ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.