Come scomporre le misure di capacità

di Rita Malizia tramite: O2O difficoltà: media

Le misure di capacità sono date dai multipli e dai sottomultipli del litro, che rappresenta l'unità di misura; questi valori servono per quantificare un liquido (come l'acqua). Nel caso della scomposizione, un dato va trasformato in tutti i suoi sottomultipli. Scomporre significa "ridurre ad una o più misure inferiori". Il problema scolastico può richiedere di passare dal litro al millilitro ma anche dall'ettolitro al centilitro. Immaginiamo uno schema nel quale i sottomultipli sono a sinistra del litro e i multipli a destra: una volta chiara la posizione di ciascun valore passiamo al passaggio successivo. L'analisi della capacità è in gran parte limitata a misurare la capacità fisica, definita come la quantità massima di output che può essere prodotta per unità di tempo, illimitata da input variabili. Nei passi della guida a seguire sarà spiegato correttamente come scomporre le misure di capacità in maniera abbastanza semplice e rapida.

1 Per scomporre un'unità attraverso i sottomultipli, immaginate il litro in una posizione centrale e i suoi sottomultipli alla sinistra; i sottomultipli vengono utilizzati come riferimento a piccole capacità (ad. Esempio i brick dei succhi di frutta.). I sottomultipli del litro sono tre: il più grande è il decilitro che corrisponde a 0,1 litri ed è abbreviato con "dl", a seguire c'è il centilitro che corrisponde a 0,01 litri e si indica con "cl"; infine c'è il millilitro pari a 0,001 litri ed è rappresentato dalla sigla "ml".

2 I multipli sono i valori virtualmente alla destra del litro e sono utilizzati con le grandi quantità di liquido. I multipli del litro sono il decalitro e l'ettolitro. Il decalitro è pari a 10 litri ed è indicato da "dal", l'ettolitro è pari a 100 litri ed è graficamente espresso con il simbolo "h". Per trasformare un'unità di misura in un'altra di ordine superiore, è basilare spostare la virgola verso destra, moltiplicando per dieci, cento o mille per ogni gradino della scala di misura e aggiungendo gli zeri se è necessario.

Continua la lettura

3 Per scomporre correttamente le misure di capacità, è fondamentale andare dai multipli ai sottomultipli, muovendosi verso sinistra e moltiplicando ad ogni spostamento per dieci; ad esempio: se da 56 dal si vuole passare ai dl, bisogna eseguire due spostamenti.  Moltiplicate 56 dal per dieci per ottenere l'equivalente in litri e moltiplicate i litri per 10 per ottenere i decilitri corrispondenti.

Come convertire le frazioni nel sistema metrico Come calcolare volume e densità Come fare le equivalenze: sistema metrico decimale Come calcolare il peso dell'aria contenuta in un locale

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.
Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altri articoli