Lo Stato democratico: un'analisi

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La democrazia è alla base dei governi attuali, ma è un concetto nato diversi secoli fa nelle grandi cvilta' come quella Romana e Greca. Fin dall'antichità si sono succedute nel tempo diverse forme di governo politico. Ognuna ha mostrato con il passare del tempo le proprie debolezze e i propri limiti. Quella che invece sembra aver avuto nei secoli maggior solidità è la forma di governo democratica.
Lo Stato democratico è una forma di governo dove tutti i cittadini hanno diritto di voto. La democrazia si basa dunque sul suffragio universale. La stessa natura etimologica del termine democrazia riconduce al governo del popolo. Questa forma di governo esiste da poco più di un secolo ma si è affermata come forma di governo caratteristica dei paesi più sviluppati del mondo.
In questo contributo faremo un'analisi dello Stato democratico, attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili suggerimenti che vi aiuteranno a comprendere meglio cosa è una democrazia. Vediamo di approfondire.

24

Stato assoluto

Nei secoli si è passati dallo Stato assoluto, cioè quella forma di governo dove la sovranità era attribuita in via esclusiva al solo sovrano senza alcun limite, ad altre forme di stato. Ad inizio '800 iniziò a prendere forma lo Stato liberale, uno Stato basato sul primato della legge sul diritto del sovrano. Partendo da questo primato si scrivono carte costituzionali nelle quali si fissano i principi fondamentali dello Stato.
Da qui prende forma e vita lo Stato democratico con le eccezioni di governi autoritari che negli anni intercorrenti fra le due guerre si affermarono in alcuni Paesi come Germania e Italia.

34

Caratteristiche dello Stato democratico

Uno Stato democratico si caratterizza per il conferimento al popolo del potere di eleggere i propri governanti attraverso elezioni periodiche. Stato dove il popolo elegge tramite elezioni periodiche i suoi governanti. Il voto dunque si configura non solo come diritto ma come dovere civico. La democrazia presuppone l'esistenza del multipartitismo, ovvero la possibilità per il cittadino di poter scegliere liberamente tra diversi partiti. Lo stato democratico inoltre si contraddistingue per il rispetto delle minoranze. Ciò significa che il partito o i partiti che vincono le elezioni, una volta saliti al potere, hanno dei limiiti determinati dai diritti dell'opposizione. Il primato della legge fa sì che lo Stato democratico sia per forza uno Stato di diritto. La natura dello stato di diritto fa sì che i suoi membri, compresi coloro che ci governano, sono tenuti a rispettare la legge e la costituzione.

Continua la lettura
44

Diritti del cittadino

Il cittadino dello Stato democratico ha dei diritti civili che sono la libertà di parola, la libertà religiosa, la libertà di sciopero. Sebbene la democrazia si sia affermata nel tempo come una forma di governo solida, la sua capacità di successo dipende molto da chi sta al governo. La responsabilità di eleggere candidati degni di ricoprire ruoli specifici è tutta in mano al singolo cittadino, che attraverso il proprio voto si prende la responsabilità di far vincere l'una o l'altra parte, e di conseguenza, permettere un valido governo per il proprio Paese.
Per comprendere e rispettare uno Stato Democratico è bene conoscere e approfondire determinate tematiche, e fare in modo che in concetti alla base vengano rispettati. Ognuno di noi è tenuto a rispettare i principi di uno Stato democratico e fare in modo che chi ci rappresenta rispetti altrettanto i suddetti principi. I consigli di questa guida vi aiuteranno certamente a comprendere e rispettare meglio uno Stato democratico. Vi auguro quindi buon lavoro.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

La Repubblica di Weimar

In seguito alla sconfitta nella Prima Guerra Mondiale dell'esercito tedesco e alla successiva fuga dell'Imperatore, sorse un nuovo Stato in Germania, la Repubblica di Weimar. Essa permarrà dal 1919 al 1933, lasciando strascichi dello splendore culturale...
Università e Master

Storia: la fine dell'Unione Sovietica

Nel 1989 il crollo del Muro di Berlino rappresentò il crollo della divisione del mondo in due grandi blocchi. Precisamente in quello comunista ed in quello democratico. Un altro avvenimento importante si verificò negli Anni Novanta, ovvero la fine dell’Unione...
Superiori

Storia della guerra in Siria

Confinante con Iraq e Turchia, e con capitale Damasco la Siria è uno stato arabo che si affaccia sul mar Mediterraneo. Dal punto di vista costituzionale è una repubblica di tipo presidenziale, ma da sei anni è dilaniata da un conflitto civile che...
Superiori

Storia: la Primavera di Praga

Con l'espressione "Primavera di Praga" si intende un periodo storico vissuto dalla Cecoslovacchia nell'immediato secondo dopoguerra. Dopo il conflitto bellico, infatti, la Cecoslovacchia entrò a far parte dell'URSS. Intorno al 1968 il politologo riformista...
Superiori

Storia: l'età giolittiana in breve

Per descrivere l'età giolittiana in breve ci si deve riferire al periodo della storia Italiana che va dal 1901 al 1914. Nel 1901 il re Vittorio Emanuele III nominò presidente del Consiglio Giuseppe Zanardelli ed ad affiancarlo c'era, come ministro degli...
Università e Master

Kurt Lewin e il microfunzionalismo

La riformulazione del concetto di sistema fu il fulcro di tutte le interpretazioni apportate dal funzionalismo. Ultima grande corrente del pensiero sociologico. Integrata da 2 importanti movimenti: il macrofunzionalismo, derivato dall’organicismo sociologico...
Superiori

Referendum costituzionale: come funziona

Il termine referendum si identifica in quel mezzo democratico, con il quale i cittadini possono intervenire su questioni istituzionali o politiche, esprimendo la propria opinione in merito alla validità o meno del quesito proposto. In Italia, il primo...
Elementari e Medie

Le città più importanti dell'antica Grecia

Nel passato la Grecia è stata una delle più importanti civiltà del Mediterraneo, culla dei più grandi filosofi, artisti e poeti dell'antichità. Ancora oggi rimane l'esempio ideale per tutti coloro che si occupano di belle arti, nonché studiata in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.