Lingue: appunti di lingua araba

di Chiara Affinito tramite: O2O difficoltà: media

La lingua araba è una delle lingue più parlate nel mondo, addirittura più del tedesco e del francese. Oggi, conoscere la lingua araba e saperla parlare, significa avere varie opportunità di lavoro, non solo nei Paesi islamici ma, addirittura, in tutto il mondo. Sicuramente è una delle lingue più difficili da imparare in quanto, a differenza non solo dell'italiano ma anche delle altre lingue, ha una particolarità che ne rende piuttosto difficoltoso l'apprendimento: le consonanti che formano le varie parole, danno vita a suoni che il nostro apparato fonatorio è difficilmente in grado di emettere.. Di seguito troverete degli appunti di lingua araba, che vi consentiranno di apprendere le nozioni di base per capire le principali espressioni che vengono utilizzate.

1 Caratteristiche grammaticali L'arabo si compone di 28 lettere, di cui 3 vocali (a, i, u). Quando si legge un testo bisogna partire da destra verso sinistra. Alle consonanti vengono messi dei piccoli segni sopra o sotto di esse, che fungono da vocali al fine di facilitarne la lettura. Un'altra particolarità della lingua araba è che non esistono le maiuscole. La lingua araba riconosce due generi, maschile e femminile, e tre numeri: singolare, plurale e duale (quando i soggetti in questione sono due). Il plurale spesso è irregolare, come accade nella lingua inglese. Come nella lingua italiana, anche nella lingua araba ci sono le preposizioni, i verbi vanno coniugati in base al soggetto e in base al tempo; inoltre ci sono anche gli articoli.

2 Formare una parola Per formare una parola spesso si utilizzano solo tre lettere, che insieme costituiscono quella che è definita "radice". A queste tre lettere poi si possono aggiungere altre lettere o vocali facendo cambiare il significato della parola. Ad esempio dalla radice S. L. M. Si ottiene: SALAM cioè pace, oppure SALAMA che, invece, significa salvezza.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Scrivere un testo Scrivere in arabo è anche un richiamo all'arte, in quanto le lettere arabe ben poco o nulla hanno in comune con le comuni lettere a cui siamo abituati tutti.  Non è facile riprodurre le lettere nella loro perfezione e nella loro anima artistica nè tanto meno è facile ricordarle tutte! Inoltre, la forma delle varie lettere non è sempre uguale, ma varia leggermente in base alla posizione che assume all'interno della parola.  Approfondimento Lingua araba: appunti di grammatica (clicca qui) Nella scrittura si utilizzano solo tre vocali brevi, ovvero: a (fathah), i (kasrah) e u (dammah).  Queste sono dette vocali brevi, perché quando si parla si sentono appena, in quanto nella pronuncia si legano immediatamente alla consonante successiva.

Alcuni link che potrebbero esserti utili: http://it.wikipedia.org/wiki/Lingua_araba

Appunti di linguistica araba La conoscenza di più lingue, oggi riveste un ruolo fondamentale nell ... continua » Consigli per fare una fedele traduzione dall'arabo L'arabo è una delle quattro lingue semitiche maggiormente parlate in ... continua » Come Scrivere Il Proprio Nome In Arabo La scrittura araba è sicuramente fra le più affascinanti ed eleganti ... continua » Arabo: i verbi ausiliari La lingua araba fa parte alle lingue semitiche. L'arabo è ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Consigli per imparare l'arabo

Studiare lingue è uno dei metodi migliori per conoscere nuove persone, nuove culture, studiarne la storia e avvicinarsi di più alla conoscenza di società ed ... continua »

Lingua cinese: le basi

Il cinese è una fra le più antiche lingue del mondo e fa parte di quelle lingue asiatiche dette "sino-tibetane". Infatti il cinese non è ... continua »

Appunti di spagnolo

Lo spagnolo è una delle lingue più parlate del mondo e, appartenendo alla famiglia delle lingue romanze di radice indoeropea, si avvicina moltissimo all'italiano ... continua »

Appunti di linguistica tedesca

Ecco una guida su come prendere appunti di linguistica tedesca. La linguistica ha diversi compiti: specifica la natura del linguaggio, scopre le potenzialità e i ... continua »

Lingua danese: una guida

Imparare una lingua significa mettersi alla prova, ma impararla in modo efficace, significa capire fin dal principio le peculiarità della stessa lingua. Quando vogliamo approcciarci ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.