Letteratura: l'ermetismo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La letteratura ha sfornato durante i secoli moltissime opere di grande pregio e valore. Molte sono le correnti letterarie che si sono susseguite nei secoli, ognuna con la propria idea e il proprio messaggio da tramandare alle generazioni postume. E chi più chi meno chiunque può sposare o meno le ideologie di una corrente letteraria o di un'altra, innamorandosi e appassionandosi dei letterati che ne fanno parte. In questa guida analizzeremo la corrente letteraria dell'Ermetismo, immergendoci in un viaggio virtuale alla scoperta dei suoi autori.

24

La poetica

Più che stilare un vero e proprio programma dell'Ermetismo, lo scritto di Bo ne offre un quadro generale dei fondamenti teorici e metodologici. Alla luce delle interpretazioni dell'autore, la poetica dei cosiddetti "lirici nuovi" verte su una sorte di identità tra poesia e vita, laddove però la vita coincide non con la realtà esteriore dei fatti, ma con quella più intima e interiore dell'uomo, così come la poesia non è semplice mimesi del reale, ma esperienza trascendente e metafisica.

34

La crisi esistenziale

Lontano tanto dalla dimessa discorsività dell'esperienza crepuscolare quanto il carattere dissacratorio di quella futurista, l'Ermetismo è tuttavia, al pari di esse, innanzitutto testimonianza della crisi esistenziale dell'uomo contemporaneo, del suo angoscioso senso di smarrimento di fronte a una realtà che sembra aver perso ogni valido punto di riferimento. Gli ermetici danno voce alla disperazione inconsolabile di chi non sa spiegarsi il perché degli avvenimenti, ma è proprio in quella voce che racconta il dolore dell'uomo, essi scorgono un barlume di speranza, una sorta di ancora di salvataggio, l'unica via percorribile per superare l'assurdità dell'esistenza. Lo stile ermetico punta fondamentalmente su due elementi: l'essenzialità della parola e il ricorso all'analogia.

Continua la lettura
44

Gli strumenti efficaci

L'abolizione dei nessi logico-sintattici, il ripudio di qualunque intento oratorio, l'estrema rarefazione del dettato poetico sono, a ben vedere, strumenti efficacissimi (se non gli unici possibili) a realizzare e tradurre sulla pagina l'aspirazione più intima dell'Ermetismo: attingere "materia" dal fondo misterioso e insondabile della realtà e del proprio Io. Ben si presta, in questo senso, l'utilizzo dell'analogia, espediente retorico in grado di costituire un anello di ideale congiunzione tra i dati dell'esperienza sensibile e la dimensione intima e spirituale dell'uomo. Il testo poetico ha dunque valore nel rapporto unico e inimitabile che instaura con il suo autore e con la particolare visione della realtà da lui proposta e tradotta in poesia "pura" perché svincolata dai condizionamenti esterni e capace di costituire essa stessa una fonte privilegiata di conoscenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Maturità

I principali poeti ermetici

Con il termine Ermetismo si intende, più che una vera e propria corrente filosofica o culturale, una sensazione, un atteggiamento e un tipo di stile poetico e autoriale assunto da alcuni poeti e scrittori nel corso del Novecento. Con il termine Ermetismo...
Superiori

Guida alla poetica di Giuseppe Ungaretti

Giuseppe Ungaretti è un poeta italiano dell’inizio del Novecento. Le sue opere sono molto importanti per lo studio della letteratura italiana in quanto è considerato il padre fondatore della corrente dell’ Ermetismo. In questa guida andremo ad approfondire...
Superiori

Letteratura: il Decadentismo di Gabriele D'Annunzio

Gabriele D'Annunzio nacque a Pescara nel 1863. Egli è considerato uno dei maggiori esponenti della letteratura italiana ed il più importante del decadentismo italiano. La poesia del D'annunzio rispecchia appieno la sensualità del suo temperamento,...
Superiori

Appunti di letteratura italiana: il Decadentismo

Il Decadentismo è un movimento letterario che si sviluppa in Europa tra la seconda metà dell'Ottocento e gli inizi del Novecento. Il termine Decadentismo proviene dalla parola francese decadent, la quale racchiude due significati: uno negativo, e con...
Superiori

Salvatore Quasimodo: vita e opere

Salvatore Quasimodo è uno dei poeti italiani che ha ottenuto più successi e ha ricevuto maggiori critiche positive. Oltre ad essere un grande poeta fu anche una delle personalità più importanti, che con le sue opere si affermò tra le due guerre mondiali....
Maturità

Mappe concettuali per la maturità: idee

Gli esami della maturità sono vicini e ci si appresta a preparare tutto il materiale per l'ultimo step dell'esame: la prova orale. Per arrivare pronti alla prova orale bisogna avere bene in mente tutti i concetti e gli argomenti studiati durante l'anno...
Università e Master

Appunti di letteratura greca: l'epigramma

L'epigramma costituisce un componimento poetico breve ed estremamente diffuso nella letteratura greca, già in età arcaica. Di natura encomiastico-elogiativa e funeraria, essa possiede la propria massima espressione nell'età ellenistica e si distingue...
Superiori

Letteratura del XVIII secolo

La letteratura del 1700 si caratterizza per un approccio moderno ai problemi della scrittura; almeno nella prima metà del secolo i poeti e i romanzieri cercano di liberare la produzione letteraria dal marchio di disciplina non fondata scientificamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.