Le principali pianure italiane

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le pianure italiane si differenziano molto tra di loro, in relazione alla loro origine. Le pianure strutturali sono così chiamate poiché sono nate dal sollevamento di alcuni fondali marini, mentre invece le pianure alluvionali derivano dall'avanzamento inesorabile della foce dei fiumi. In questa guida vediamo quali sono le principali pianure italiane e le loro caratteristiche e peculiarità.

26

Pianura Padana

La Pianura Padana, con i suoi 46.000 km2, è una delle più grandi pianure europee, ed è una regione idrograficamente unitaria divisa in due parti: alta e bassa pianura. Viene chiamata anche bassopiano padano. Il suo clima è caratterizzato da un'escursione termica annuale e un'abbondante piovosità, soprattutto in primavera ed autunno. A causa della sua posizione geografica è chiusa tra le catene montuose e aperta soltanto su un lato. Sono spesso presenti anche nebbia e vento moderato o forte.

36

Tavoliere delle Puglie

Il Tavoliere delle Puglie è ampio circa 5 km quadrati ed è la seconda pianura più grande dopo la Pianura Padana. I suoi centri urbani sono San Severo, Foggia, Cerignola e Lucero. Il pomodoro e la vite sono le sue principali coltivazioni, agevolate dal clima continentale. Esso è situato nel nord della Puglia e occupa la metà della provincia di Foggia; inoltre è diviso in Alto Tavoliere e Basso Tavoliere. Quest'ultimo è ricco di zone pianeggianti e pendenze molto moderate.

Continua la lettura
46

Pianura Salentina

La Pianura Salentina è un vasto bassopiano del Salento la cui principale caratteristica è la sua terra di colore rosso vivo, dovuto alla massiccia presenza di ferro. Essa comprende la pianura brindisina, la valle della cupa e la Terra d'Arneo. La sua campagna è disseminata di case coloniche abbandonate, alcune delle quali sono state trasformate recentemente in agriturismi molto frequentati.

56

Campidano

Il Campidano è una grandissima pianura della Sardegna di origine fluviale che attraversa l'isola e abbraccia il famoso Golfo di Cagliari. Ricco di frutteti, il Campidano vanta anche grandi coltivazioni di cereali. I suoi principali comuni sono: Collinas, Villaspeciosa, Monastir, Villasor e Villacidro, paese natio di Giuseppe Dessì, un bravissimo scrittore vincitore di premi importanti. Nel centro del suo territorio passa un'arteria stradale molto importante che collega la Sardegna dal Nord al Sud.

66

Pianura Pontina

La Pianura Pontina è il territorio compreso tra Terracina, Circeo, Anzio e Monti Lepini. La sua fascia litoranea è quasi completamente piatta ed è famosa soprattutto per l'agricoltura e per l'industria. I suoi fiumi principali sono Ninfa, Sisto e Amaseno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Geografia regionale in sintesi

La penisola italiana è costituita da 20 regioni, di cui 5 a statuto autonomo. La nascita delle regioni italiane va ricondotta al 1970, quando è avvenuta l'istituzione delle regioni a statuto ordinario. Bisogna però ricordare che la base per questa...
Elementari e Medie

Geografia: l'India in breve

L'India è uno stato dell'Asia meridionale. La sua capitale è Nuova Delhi. L'India confina e nord con la Cina, il Nepal e il Bhutan. Ad oriente invece si trovano il Myanmar e il Bangladesh. Ad occidente confina con il Pakistan. L'india è la seconda...
Elementari e Medie

Fiumi e laghi più importanti d'Asia

Il continente Asiatico è situato interamente nell'emisfero boreale. Esso è delimitato a nord dal Mar Glaciale Artico, a est dallo stretto di Bering e dall'Oceano Pacifico, a sud dall'Oceano Indiano e a sud ovest da Mar Rosso e dal Mar Mediterraneo....
Superiori

Guida alle grandi civiltà antiche

La storia dell'uomo è gremita di moltissime civiltà che nel corso dei secoli hanno segnato, attraverso la loro cultura, le loro invenzioni, il loro modo di vivere, il corso della storia e gli eventi che ne hanno determinato il destino fino ai giorni...
Elementari e Medie

I principali monti d'Europa

L’Europa rientra tra i 7 continenti del pianeta. Quest'affermazione non viene però condivisa da tutti i testi di geografia. In ogni caso, accanto a fiumi, laghi e pianure che ne hanno permesso la popolazione, si contano diversi monti importanti, dalle...
Elementari e Medie

I principali laghi d'Italia

Come voi lettori e lettrici ben saprete, l'Italia è un Paese che (come altre terre mediterranee) possiede una vasta gamma di paesaggi naturali: in Italia troviamo fiumi, mari, montagne, stagni, pianure, colli e altopiani. Soprattutto, apprezzati e famosi...
Elementari e Medie

Storia: gli Etruschi

La storia degli Etruschi non è ancora completamente definita, poiché sono arrivate ai giorni nostri delle notizie piuttosto discordanti. Alcuni studiosi infatti ritengono che questa popolazione abbia abitato da sempre la penisola italica. Altri invece...
Superiori

Scienze: il dissesto idrogeologico

Per dissesto idrogeologico si intende tutto l'insieme dei processi che vanno dalle erosioni contenute e lente alle forme più consistenti della degradazione superficiale e sottosuperficiale dei versanti, fino alle forme più gravose e importanti delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.