Inglese: past simple o past continuous

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La lingua inglese richiede una conoscenza approfondita, in quanto rappresenta la lingua più parlata nel mondo. Per poter interagire facilmente durante i viaggi e ampliare la propria cultura personale è utile imparare bene le regole grammaticali. In inglese si può esprimere un'azione nel passato in diversi modi. Rapportandoci con la nostra lingua, possiamo dire che il passato remoto italiano prende il nome di "past simple" in inglese. Si parla invece di "past continuous" se un'azione ha avuto inizio nel passato ma deve ancora concludersi. Queste due forme si possono anche utilizzare insieme in un'unica frase. Andiamo ad analizzare nel dettaglio il passato in inglese. Cercheremo di capire se si usa il past simple o il past continuous.

27

Occorrente

  • Libro di grammatica inglese
  • Conoscenze base sui verbi e i tempi verbali
  • Un buon eserciziario
  • Tanta pratica
37

Utilizzare il past simple

Cominciamo ad occuparci del past simple. Esso si forma aggiungendo "-ed" alla forma base dei verbi regolari. Non vi è alcuna variante tra tutte le persone del verbo. Se stiamo formulando il passato dei verbi irregolari, invece, la regola cambia. I verbi irregolari subiscono una modifica al past simple. In questo caso dobbiamo essere necessariamente a conoscenza del paradigma del verbo in questione. Andremo quindi a tenere conto dell'ordine composto da infinito, simple past e participio. Queste tre forme si possono memorizzare facilmente se vengono riportate in una tabella. Se non abbiamo modo di impararle, possiamo sempre annotarcele su un foglio. Lo custodiremo in un quaderno, pronto per una consultazione al momento opportuno.

47

Utilizzare il past continuous

Per esprimere un'azione reiterata nel passato (che però non ha ancora avuto conclusione), possiamo servirci dell'ausiliare "to be" al past simple. Quest'ultimo è da unire al verbo al gerundio. In seconda battuta, aggiungiamo quindi la desinenza in "-ing" alla forma base del verbo. In questo modo formeremo il past continuous. A tal proposito, ricordiamoci che i verbi che terminano con la lettera "y" mantengono questa vocale prima della desinenza in "-ing". Facciamo un esempio pratico per capire meglio. Se troviamo la frase "I was playing", bnotiamo che il verbo termina in "y" e la mantiene prima della desinenza. Se abbiamo un verbo che termina con un'altra lettera, come nella frase "I was eating", ecco che avremo soltanto la forma base del verbo "to eat" seguita dalla desinenza del gerundio.

Continua la lettura
57

Unire past simple e past continuous nella stessa frase

Molto spesso ci capita di utilizzare entrambe le forme del passato all'interno di un'unica frase. In questi casi si esprime un'azione che improvvisamente avviene mentre se ne stava compiendo un'altra. Ne deriva che l'azione prolungata per un certo periodo di tempo nel passato, si esprime con il past continuous, mentre quella che la interrompe si esplica con il simple past.
L'Inglese non è una lingua semplice da imparare, ma con molto esercizio e munendosi di una buona dose di pazienza, si potrà impararlo molto più velocemente. Inoltre, la possibilità di parlare e comunicare con persone madrelingua è sicuramente un ottimo metodo per anticipare i tempi di apprendimento.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per capire meglio le differenze tra i due tempi verbali, facciamo un confronto con la lingua italiana.
  • Consultiamo il libro di grammatica per avere ulteriori esempi riguardanti l'applicazione delle forme relative al passato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Inglese: il periodo ipotetico

Il periodo ipotetico rappresenta quella struttura sintattica che indica, appunto, un'ipotesi oppure una congettura, nonché la conseguenza che essa comporta. In buona sostanza esso è formato da una proposizione principale, detta anche reggente, e da...
Lingue

Inglese: il simple past

Nella lingua inglese il simple past o passato semplice è una forma verbale molto frequente. Appartiene alla categoria dei tempi semplici, cioè privi di ausiliari. Si adopera per descrivere azioni accadute e definitivamente concluse. Si utilizza anche...
Lingue

Inglese: discorso diretto e indiretto

Il discorso diretto e il discorso indiretto sono i due modi in cui può essere riportata una conversazione. Il discorso diretto, usato di solito nelle narrazioni, riporta le parole tra virgolette così come vengono esposte dall'interlocutore. Quello indiretto,...
Lingue

Come Utilizzare Il Past Perfect Continuous

Il past perfect continuous è un costrutto utilizzato dagli inglesi per indicare un'azione che si è verificata nel passato ma le cui conseguenze sono ancora visibili nel presente; questa costruzione è utilizzata meno frequentemente delle altre. Nei...
Lingue

Come utilizzare il past simple o il present perfect in inglese

Per poter viaggiare in tutto il mondo e conoscere nuove culture è bene prima imparare a parlare in inglese, ormai diventata la lingua più famosa e diffusa al mondo, partendo comunque dalle basi, necessarie per poter apprendere via via argomenti sempre...
Elementari e Medie

Inglese: i verbi irregolari

Una prima classificazione, anche se un po' approssimativa, dei verbi inglesi, potrebbe distinguerli in: regolari, irregolari e ausiliari. Come dice la parola stessa, i verbi irregolari sono tali poiché non seguono le regole "standard" quando si tratta...
Lingue

Inglese: i verbi regolari

La lingua inglese è ormai sempre più importante per studenti e lavoratori di tutto il mondo. Si tratta infatti della lingua universale che unisce sempre di più i popoli ed il sapere soprattutto scientifico e tecnologico. Imparare l'inglese è diventata...
Lingue

Lingua inglese: 5 regole da non dimenticare

L' inglese è una delle lingue più parlate al mondo, ma nonostante sia insegnata fin dalle elementari, alcune persone continuano a trovare difficoltà. In realtà, però, bastano alcuni semplici accorgimenti per evitare gli errori più comuni. Ecco le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.