Iliade: appunti e riassunto

di Paola Signorelli difficoltà: media

Iliade: appunti e riassuntoLeggi L'Iliade è il famoso poema attribuito ad Omero che rievoca le eroiche gesta dell'assedio greco alla città di Troia. Prima di Omero, per secoli, le leggende delle azioni gloriose risalenti all'età Micenea (XIV-XII sec. A. C.) furono tramandate oralmente da cantori/poeti, che accompagnavano le loro recitazioni con il suono della cetra. Queste gesta furono poi raccolte e messe per iscritto intorno all'800 a. C. Da Omero che realizzò così l'Iliade: un'opera fondamentale per la cultura greca ed europea. Con questa guida illustriamo gli appunti più importanti per la comprensione di questo lavoro arricchendoli con un breve riassunto.

1 Iliade: appunti e riassuntoLeggi L'Iliade si ispira ad un episodio storico realmente accaduto e documentato dagli scavi archeologici che nel 1871, grazie al tedesco Enrico Schliemann, portarono alla luce i resti dell'antica Troia, nella località tuttora chiamata Hissarljk (in Anatolia). Dagli scavi si è dedotto che la distruzione della città, chiamata anche Ilio (nome di uno dei suoi fondatori e da qui il nome del poema omerico), fu distrutta nel 1200 a. C. I Greci della civiltà Micenea, detti anche Achei, nella loro attività marittima mal sopportavano il controllo troiano sullo strategico stretto dei Dardanelli. Da Micene venne così organizzata una spedizione greca nella Troade che pose l'assedio alla città. Troia verrà poi conquistata e distrutta.

2 Iliade: appunti e riassuntoLeggi Causa dell'assedio fu secondo Omero il rapimento di una donna. Non una donna qualunque, ovviamente, ma Elena, la donna più bella del mondo e moglie di Menelao, re di Sparta. Il rapimento "consenziente" fu effettuato da Paride, figlio del re di Troia, Priamo. Menelao, profondamente offeso, decise di andare nelle terre dell'Asia Minore per riprendersi Elena. Formò un forte esercito di Achei con: suo fratello Agamennone, il fortissimo Achille (figlio della dea Teti e di Peleo e per questo detto anche Pelide), Patroclo e Ulisse, ritenuto il più astuto dei Greci, sua sarà l'idea dell'inganno del cavallo. Fra i Troiani ci sono i figli del re Priamo, Paride e il valoroso Ettore, ed Enea, figlio della dea Afrodite e di Anchise, il quale dopo esser fuggito dalla città in fiamme raggiungerà l'Italia e darà origine alla stirpe romana. Nell'Iliade si raccontano le vicende degli ultimi 51 giorni dell'assedio, che secondo le leggende durò ben 10 anni.

Continua la lettura

3 Iliade: appunti e riassuntoLeggi Nell'Iliade non si parla solo di uomini e guerrieri ma anche di dei.  I Greci credevano in una religione politeista secondo la quale sull'Olimpo, monte più alto di tutta la Grecia, vivevano varie divinità.  Approfondimento La storia di Achille in breve (clicca qui) Nei versi dei numerosi canti sono frequenti gli interventi e i favoritismi degli dei.  Alle divinità non solo vengono attribuite specifiche ed eccezionali qualità (sono immortali, volano e possono rendersi invisibili) ma anche virtù e difetti tipici degli uomini.  Gli dei a favore dei Troiani sono: Eris, Afrodite, Apollo, Ares e Artemide.  Nello schieramento greco troviamo: Atena, Poseidone, Era, Efesto, Teti ed Ermes.  Restano neutrali: Zeus, Peone e Iride.. 

4 Iliade: appunti e riassuntoLeggi Dopo l'iniziale proemio di invocazione alla Musa della Poesia, il racconto inizia narrando l'ira di Achille in seguito ad una scenata furiosa con il compagno d'armi Agamennone; il valoroso Pelide, al termine della discussione, sentitosi offeso, si ritira dalla guerra. I Troiani approfittano dell'assenza sul campo del più forte tra gli Achei e non solo respingono i nemici ma uccidono Patroclo, amico fraterno di Achille. Il Pelide, disperato per la perdita del caro amico, ritorna sul campo di battaglia per vendicare la morte di Patroclo, uccide in duello il potente Ettore e inferisce sul cadavere. Di fronte a questo spettacolo indegno intervengono gli dei che convincono Achille a restituire il corpo del nemico ucciso al vecchio padre Priamo. Il poema si chiude con il solenne funerale del troiano Ettore.

5 Iliade: appunti e riassuntoLeggi Tutto questo è narrato in oltre 15.000 versi, in esametri dattilici, raccolti in 24 libri o canti. Si tratta quindi di un'opera vastissima ricca di minuziose descrizioni di duelli e battaglie. Tuttavia sono numerosi gli episodi ispirati ai sentimenti umani e la grandezza di Omero sta proprio nel saper descrivere i momenti più commoventi e drammatici. Pur schierato formalmente dalla parte dei greci, il poeta non nutre né disprezzo e né odio verso i Troiani, si sottolinea così che il dolore è uguale per tutti. L'Iliade si rivela come la prima grande opera della letteratura greca, la quale è alla base di tutta la cultura europea. Sull'assedio, nel 2004, è uscito il film "Troy" del regista Wolfang Petersen e con Brad Pitt nel ruolo di Achille.

Antologia: l'epica Guida sulla guerra di Troia Appunti di letteratura greca: Omero Latino: Virgilio e l' "Eneide"

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili