Il sistema tegumentario

di Girolama Adelfio tramite: O2O difficoltà: media

Il sistema tegumentario o apparato cutaneo, riguarda tutti quei tessuti che rivestono il corpo. Le funzioni in cui si articola questo sistema sono molteplici: protezione verso gli agenti esterni, secrezione, respirazione e relazione. La cute riveste tutta la superficie del corpo e presenta una diversa struttura cellulare per ogni tipo di vertebrato. Vediamo insieme attraverso gli utili suggerimenti di questa guida quali sono le principali differenze del sistema tegumentario nei vari tipi di vertebrati.

1 Il sistema tegumentario dei mammiferi Cominciamo col dire che la cute dei mammiferi comprende tre strati principali: epidermide, derma ed ipoderma. L'epidermide rappresenta lo stato più esterno, costituisce la barriera protettiva della pelle e presenta diverse tipologie cellulari. Viene suddivisa in diversi strati, quello più profondo è lo strato germinativo, qui le cellule si riproducono e migrano verso lo strato più superficiale, quello corneo, per rimpiazzare le cellule morte con la desquamazione. Nello strato corneo il ph è leggermente acido, difende la pelle da eventuali agenti patogeni e rende più elastica. Il derma aderisce all'epidermide, contiene follicoli piliferi, ghiandole sebacee, vasi sanguigni e linfatici e terminazione nervose. I vasi sanguigni garantiscono il nutrimento dell'epidermide, del derma e la termoregolazione.

2 Il sistema tegumentario dei pesci Il sistema tegumentario dei pesci è composto da due strati: epidermide e derma. L'epidermide è localizzata all'esterno della pelle, mentre il derma molto vascolarizzato all'interno. Quasi tutti i pesci presentano all'esterno uno scheletro e, scaglie che ricoprono l'intero l'animale tranne le pinne. Le scaglie possono avere diversa forma e grazie anche al muco secreto dal derma che raggiunge l'epidermide, aiutano il pesce a nuotare meglio. La colorazione dei pesci dipende dal pigmento contenuto in cellule colorate dette cromofori situati nel derma.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Il sistema tegumentario degli anfibi Il tegumento degli anfibi si distingue in epidermide e derma.  Nell'epidermide troviamo le ghiandole mucose che favoriscono gli scambi gassosi, e le ghiandole velenigene, che producono sostanze particolari, in grado di allontanare eventuali predatori.  Approfondimento Appunti di biologia: il sistema endocrino (clicca qui) Alcuni anfibi presentano una colorazione della cute stabile, in altri può cambiare in base alle variazioni dell'ambiente esterno.  I diversi tipi di colorazione dipendono da cellule colorate situate nei diversi strati del tegumento.  Nel derma le cellule assumono colorazione giallastra, al di sotto del derma si colorano di blu.

4 Il sistema tegumentario dei rettili Il sistema tegumentale dei rettili invece è ricco di cellule squamose e cheratinizzate. Le squame permettono al rettile di strisciare senza ferirsi, mentre le cellule ricche di cheratina evitano la dispersione dell'acqua, favorendo la capacità di adattarsi agli ambienti più secchi come i deserti. Alcuni esemplari come i coccodrilli hanno la cute che funge da corazza, questo permette a tali esemplari di difendersi da eventuali predatori.

Alcuni link che potrebbero esserti utili: tegumentario apparato tegumentario

Appunti di biologia: il sistema endocrino Il sistema endocrino fa parte, insieme a quello nervoso e a ... continua » Come Effettuare L'Elettroporazione Nella guida che seguirà parleremo di un tema davvero particolare, che ... continua » Scienze: la vista Le cellule fotosensibili dell'occhio rappresentano il 70% dei recettori di ... continua » Appunti di scienze: il plasma Il plasma è uno dei componenti biologici del sangue umano, formato ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come vivono le piante

Esattamente come tutti gli esseri viventi, le piante sono degli organismi che necessitano di energia per poter svolgere le proprie funzioni. Tra queste ricordiamo quelle ... continua »

Tutto sul sistema nervoso

Il corpo umano è una macchina seriamente complessa, composta principalmente da acqua e da sistemi che permettono una funzionalità ottimale. Tramite questo tutorial cercheremo di ... continua »

Appunti sullo scheletro

Lo scheletro umano è formato da un totale 206 ossa, tutte diverse per la dimensione, la forma, il peso e la composizione. E’ una magnifica ... continua »

Appunti sullo scheletro

Lo scheletro umano è una struttura molto complessa, formata da un totale di 206 ossa differenti. La loro funzione principale, è quella di sostegno dell ... continua »

Appunti di fisiologia animale

Alcune persone prendono molto a cuore gli animali: li amano, vorrebbero capirne di più e magari farne il proprio mestiere. Non semplice, ma sicuramente con ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.