Il sistema nervoso centrale: appunti

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il sistema nervoso è costituito da encefalo, midollo spinale ed una complessa rete di neuroni. La sua funzione è quella di inviare, ricevere ed interpretare informazioni provenienti da tutte le parti del corpo umano. Inoltre controlla e coordina le funzioni degli organi interni e risponde ai cambiamenti provenienti dall'ambiente esterno. Si divide in 2 parti: il sistema nervoso centrale (SNC) ed il sistema nervoso periferico (SNP). In questa guida troverete appunti che delineano la fisiologia di base del sistema nervoso centrale umano.

24

Il SNC, come accennato, si compone di midollo spinale ed encefalo. Il primo conduce informazioni sensoriali dal sistema nervoso periferico al cervello; conduce informazioni motorie dal cervello ai nostri differenti effettori: muscoli dello scheletro, cardiaci, ghiandole; funge da centro di controllo dei riflessi di tipo secondario. L’encefalo riceve input sensoriali dal midollo spinale, così come dai suoi nervi; dedica gran parte del suo volume (e capacità) a processare input sensoriali ed avviare output motori appropriati e coordinati.

34

Materia bianca e materia grigia. Tanto il midollo spinale come l’encefalo sono costituiti da: 1. Materia bianca: insieme di assoni, ciascuno rivestito da una guaina di mielina; 2. Materia grigia: masse di corpi cellulari e dendriti di neuroni. Nel midollo spinale la materia bianca risiede in superficie, quella grigia all'interno. Nel cervello dei mammiferi questo schema è inverso. Le meningi. Sia il midollo che l’encefalo sono rivestiti da 3 strati continui di tessuto connettivo, le meningi. Dall'esterno all'interno rispettivamente: dura mater, aracnoide e pia mater. La regione fra aracnoide e pia mater contiene il fluido cerebrospinale.

Continua la lettura
44

Nell'encefalo possiamo distinguere 3 principali strutture: rombencefalo, mesencefalo, prosencefalo. Romboencefalo: le sue strutture principali sono: *midollo allungato; *ponte di Varolio e *cervelletto. Nell'encefalo possiamo distinguere 3 principali strutture: rombencefalo, mesencefalo, prosencefalo. Romboencefalo: le sue strutture principali sono: *midollo allungato; *ponte di Varolio e *cervelletto. Midollo allungato. Gli impulsi nervosi che la raggiungono: * stimolano ritmicamente i muscoli intercostali ed il diaframma, rendendo possibile la respirazione; * regolano il battito cardiaco; * regolano il flusso sanguigno. Ponte di Varolio: serve come stazione di raccolta che smista i segnali provenienti da varie parti della corteccia cerebrale al cervelletto. Gli impulsi nervosi provenienti da occhi, orecchie e recettori del tatto sono inviati al cervelletto. Cervelletto: è composto da 2 emisferi (destro e sinistro) e, sebbene rappresenti solo il 10% del volume cerebrale, contiene tanti neuroni quanto tutto il resto del cervello. La sua funzione principale è quella di coordinare i movimenti del corpo. Mesencefalo: occupa solo una piccola regione del nostro cervello. Le sue caratteristiche principali sono: * formazione reticolare: raccoglie input dai centri alti del cervello e li passa ai neuroni motori. * substantia nigra (sostanza nera): aiuta a controllare i movimenti corporali (danni alla substantia nigra causano il morbo di Parkinson). * Area ventrale tegmentale: contenente neuroni che rilasciano dopamine. Prosencefalo: composto da: 1. Un paio di grandi emisferi cerebrali, detti telencefalo. 2. Un gruppo di strutture ubicate molto all'interno dell’encefalo, che formano il diencefalo. Nel diencefalo possiamo identificare 4 zone: Epitalamo, Talamo Dorsale, Talamo Ventrale e Ipotalamo. Ciascun emisfero cerebrale è suddiviso in 4 lobi: frontale, parietale, occipitale, temporale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Tutto sul sistema nervoso

Il sistema nervoso ha il compito di registrare gli stimoli e i segnali di varia natura che gli giungono dall'esterno e dagli altri sistemi interni del nostro corpo, di interpretarli e di attuare risposte adeguate alla natura e alla intensità dello stimolo....
Superiori

Struttura e funzione del cervello umano

Il cervello rappresenta l'elemento più misterioso all'interno del corpo umano. La sua complessità è tale che soltanto in parte si è riusciti a scoprire il suo funzionamento. Nel corso dei millenni, il cervello umano ha subito un notevole sviluppo,...
Superiori

Il sistema nervoso negli animali

La sopravvivenza di ogni organismo dipende dal suo adattamento a vivere in un determinato ambiente, a rispondere agli stimoli che da esso provengono e ad adeguarsi alle variazioni sia esterne e sia interne all'organismo stesso. Con il termine stimolo...
Maturità

Ottica: le vie ottiche

In genere le vie ottiche sono delle strutture nervose che, hanno il compito di trasmettere la percezione visiva dalla retina alla corteccia occipitale del cervello. Esse fanno parte del sistema nervoso centrale e permettono di elaborare i dettagli visivi,...
Superiori

Il sistema scheletrico in breve

Il sistema scheletrico, in breve, è costituito oltre che dalle ossa, anche dalla articolazioni, che consentono il collegamento tra i diversi segmenti scheletrici, e dai legamenti (che sono dei cordoni fibrosi che collegano le ossa in prossimità delle...
Superiori

Come migliorare la memoria a lungo termine

Il ricordo è forse la cosa più bella che abbiamo. Ricordare è ciò che aiuta la gente ad andare avanti in alcuni momenti negativi; ricordare sensazioni ed eventi belli infatti, è qualcosa da custodire gelosamente dentro di noi. Nessuno può infatti...
Università e Master

Come superare l'esame di neurologia

L'esame di neurologia, come qualunque altro esame di medicina e che riguarda il complicato ma affascinante corpo umano, è un esame molto delicato, per il quale dobbiamo essere molto preparati, anche nei piccoli particolari. Occorre studiare alla perfezione...
Superiori

Appunti di anatomia: il tessuto osseo

Il tessuto osseo è quello più resistente che compone il corpo umano; infatti contribuisce alla struttura, la postura, ed essendo molto robusto e ben strutturato, costituisce una vera e propria impalcatura di sostegno, esattamente come i muscoli. La...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.