Il giro del mondo in 80 giorni: riassunto

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il giro del mondo in 80 giorni è uno dei romanzi d'avventura più conosciuti al mondo. L'opera fu scritta da Jules Verne nel 1873 e prende ispirazione da una storia reale. Il racconto narra le vicende di due uomini: il gentiluomo inglese Phileas Fogg e il suo cameriere francese chiamato Passepartout. Il riassunto del romanzo racconta gli episodi più significativi delle loro avventure e del loro viaggio.

25

Il protagonista

Tutto inizia quando Phileas Fogg, il protagonista metodico e perfezionista del racconto, fa una scommessa con i soci del suo club. Leggendo un articolo di giornale su una nuova ferrovia in India, il signore afferma che ormai si potrebbe fare il giro del mondo in 80 giorni. Nessuno dei suoi colleghi sembra prenderlo sul serio ma lui non demorde e lancia una scommessa. Puntando ventimila sterline sulla riuscita dell'impresa, Phileas afferma che sarebbe partito la sera stessa per ritornare soltanto dopo 80 giorni. Il suo viaggio, quindi, si concluderà la sera del 21 dicembre a Londra.

35

Il cameriere tuttofare

Ad accompagnarlo nell'avventura c'è sempre il cameriere tuttofare Passepartout. I due lasciano la città in serata diretti verso Brindisi. Da qui arrivano al Canale di Suez e iniziano i primi inconvenienti. Il detective Fix di Scotland Yard crede che il signor Fogg sia l'autore dell'ultima rapina alla Banca d'Inghilterra. Per questo motivo cerca di estorcere informazioni a Passepartout e inizia a seguire i due uomini. Il viaggio continua senza altre interruzioni fino in India.

Continua la lettura
45

I personaggi secondari

Assieme al marito defunto sta per essere bruciata viva anche la moglie, la giovane Auda. I due decidono di salvarla e di portarla a Hong Kong da un parente della ragazza. Qui, però, si scopre che quest'ultimo si è trasferito e il trio viene colpito da Fix. Il detective, che è sempre stato alle calcagna di Fogg, riesce ad arrestarlo per la profanazione di un tempio. Il protagonista riesce ad evitare la prigione pagando una somma di denaro e i tre si rimettono in viaggio verso l'America.

55

La conclusione del romanzo

Fogg arriva a Londra con 5 minuti di ritardo e crede di aver perso la scommessa. Deluso e sconsolato si prepara a una vita di povertà assieme ad Auda, che nel frattempo si è innamorata di lui. Fortunatamente, però, Passepartout scopre che grazie al viaggio verso est avevano guadagno un intero giorno. A Londra era ancora il 21 dicembre e non il 22 come credeva Fogg. È così che il signore si reca subito al Reform Club per riscuotere il bottino. Il denaro e la fama ottenuta saranno divisi tra lui, Auda e Passepartout.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

5 errori da non fare quando si scrive un riassunto

Uno dei primi tipi di testo che si impara a realizzare sin dalle elementari è il riassunto. Nel corso degli anni, esso da semplice esercizio, diventa per molti studenti utile e a volte unico mezzo di studio. Il processo dei sintesi, infatti, favorisce...
Elementari e Medie

Come fare un riassunto

Il riassunto rientra tra le prime attività scolastiche di verifica e comprensione di un testo. In poche righe si riportano i concetti principali, eliminando i dettagli e le descrizioni. La sintesi non si limita solo alla scuola. Al lavoro potrebbe essere...
Superiori

Come scrivere un riassunto breve

Scrivere un riassunto breve, dovrebbe rappresentare un impresa molto semplice da realizzare, ma spesso anche in età adulta non si è in grado di realizzarlo. Infatti se non si conoscono le basi e non si sa da dove iniziare, l'impresa potrebbe sembrare...
Superiori

Come fare un riassunto di filosofia

La filosofia è una grande disciplina abbastanza difficile che intende creare una riflessione in merito al pensiero di tanti uomini -famosi appunto per il loro pensiero filosofico- che durante l'intera storia umana si sono succeduti. Lo studio di questi...
Elementari e Medie

Come fare un riassunto di storia

Riuscire a riassumere un testo a parole proprie può sembrare un gioco da ragazzi, ma in realtà è più complicato di quanto possa sembrare. Molto spesso gli insegnanti richiedono ai propri studenti di scrivere dei riassunti affinché possano essere...
Elementari e Medie

Come fare un riassunto di geografia

La geografia è spesso una materia sottovalutata, dato che è vista solamente come la conoscenza e la rappresentazione dello "spazio" presente sulla terra, partendo dalle città e arrivando fino a nazioni e continenti. In realtà, questa materia non è...
Superiori

Come fare il riassunto di un testo o di un libro

In ambito universitario o scolastico può capitare molto spesso di dover analizzare un testo. Ovviamente per farlo occorre anche sintetizzare in maniera chiara e semplice il tutto, in modo da poter approfondire un determinato discorso in modo molto analitico....
Superiori

Come riassumere un testo

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori ad i. Parare come poter riassumere in testo, senza rischiare d'incorrere in errori e sbagli, che finirebbero con il compromettere la stessa buona riuscita del riassunto del testo. Iniziamo subitoquesta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.