Il giro del mondo in 80 giorni: riassunto

di Luisa Rumbolo difficoltà: media

Il giro del mondo in 80 giorni: riassunto Quale bambino non ha mai sentito parlare del fantastico libro in cui si narra del giro del mondo effettuato in soli 80 giorni? Tutti, bene o male, ne ricordano la trama ed i personaggi principali. Qualcuno l'ha letto persino a scuola. Tutti, o quasi, hanno sognato di girare il pianeta Terra. In questa guida vedremo di rinfrescarci la memoria su questo libro e di delinearne i tratti principali, scrivendone un semplice riassunto. Foto: www.travellingtravelsearch.it

1 "Il giro del mondo in 80 giorni" è stato scritto da un autore di origine francese, il famosissimo scrittore per ragazzi Jules Verne, ricordato anche per aver dato alle stampe "Viaggio al centro della Terra" e "Ventimila leghe sotto i mari". Il primo è un romanzo che viene classificato come avventuroso e qualcuno pensa che sia stato ispirato dall'impresa realmente compiuta da George Francis Train nel 1870. Infatti, il testo è stato pubblicato per la prima volta nel 1873, solo tre anni dopo. Questo particolare periodo storico, poi, è stato quello che vedeva la nascita di nuovi mezzi di locomozione che incuriosivano molto la collettività dal momento che permettevano di muoversi per il mondo risparmiando tempo.

2 Il romanzo preso in considerazione ha come protagonista principale un ricco e celibe uomo londinese, Phileas Fogg che, accompagnato dal suo fidato cameriere francese, rispondente al nome di Passepartout, intraprende questo lungo viaggio intorno al globo per vincere la somma di 20.000 sterline messe in palio da 5 soci del Reform Club, a cui egli è iscritto e dove si reca spessissimo. Tutto ha inizio il 2 ottobre 1872, giorno in cui all'interno del citato club si apre una discussione su un particolare articolo pubblicato dal Daily Telegraph, secondo cui sarebbe possibile compiere la circumnavigazione del mondo in 80 dì, grazie all'apertura di una nuova linea ferroviaria in terra indiana. I soci del signor Phileas Fogg esprimono scetticità in merito alla possibilità di effettuare il tutto in poco meno di tre mesi.

Continua la lettura

3 A questo punto, Fogg stesso si propone di dimostrare la veridicità di quanto affermato nell'articolo appena letto e, pur di vincere una scommessa che vede in palio un totale di 20.000 sterline, parte con un treno alle 20:45 e dovrà riuscire a rientrare nella sede del Club entro le medesime 20:45 del 21 dicembre, dopo appunto 80 giorni di viaggio intorno al mondo.  Egli porterà con sè il suo cameriere trentenne Passepartout ed una valigia contenente la somma di 20.000 sterline per eventuali spese.  Approfondimento Come Utilizzare Le Forme Avanzate Del Verbo Get In Inglese (clicca qui) Giunti a Brindisi, si imbarcano quindi per Bombay, ma mentre sono in Egitto, a Suez, l'ispettore Fix di Scotland Yard scambia il signor Fogg per un ladro ricercato per aver svaligiato la Banca di Inghilterra e si mette al loro seguito.  Durante il viaggio cerca di carpire informazioni da Passepartout e di ostacolarli in tutti i modi.. 

4 Il giro del mondo continua con i mezzi più disparati, tra i quali anche un elefante, e giunti a Calcutta essi decidono di salvare Auda, una ragazza vedova che sta per essere arsa viva, senza il suo consenso, sulla tomba del marito. Ella continua l'avventura con loro e attraversa Hong Kong, Shangai, San Francisco, New York, Chicago, Liverpool per arrivare infine a Londra. Ivi sbarcato, Phileas Fogg pensa di essere arrivato in ritardo e di aver perso la scommessa, ma viaggiando verso est è in verità ancora in tempo, avendo recuperato 24 ore. Si reca quindi al Club dove viene "incoronato" vincitore per aver compiuto il giro del mondo nei termini prescritti e decide di sposarsi con Auda.

"Il giovane Holden" di J.D.Salinger: riassunto Riassunto di storia: La dinastia Tudor Caratteristiche e struttura del sole Come fare un riassunto di filosofia

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili